* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: Patrizia Panico: "Lazio, puoi fare un grande campionato! Immobile? Con Nani segner ancora di pi"  (Letto 38 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 8023
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Ha militato per anni nella Lazio femminile, con cui ha vinto uno Scudetto e due Coppe Italia e di cui porta ancora nel cuore i colori: Patrizia Panico, prima donna nella storia della FIGC ad entrare a far parte dello staff di una Nazionale maschile con il ruolo di assistente allenatore nella selezione under 16, intervenuta ai microfoni di Lazio Style Radio 89,3 per commentare la sfida contro il Milan che attende la Lazio nella prossima giornata di campionato. L'ex attaccante biancoceleste ha cominciato esaminando il confronto che ci sar tra le punte delle due compagini, Patrick Cutrone e Ciro Immobile: "Cutrone? Lo conosciamo bene, ha fatto tutte le trafile nelle nazionali giovanili, sappiamo che giocatore . un attaccante molto attento a livello tattico, bravo a fare entrambe le fasi e a smarcarsi con efficacia per trovare il gol. Immobile uno di quei giocatori a cui piace avere responsabilit, il realizzatore principale della nostra squadra. Pu segnare pi dello scorso anno perch giocatori come Nani e Felipe Anderson hanno qualcosa in pi nellassist, aspetto in cui magari Keita difettava un po, preferendo lassolo personale. Immobile consapevole di avere al suo fianco giocatori che possono servirgli degli assist invitanti. Lazio-Milan?Entrambe sono in work in progress, credo che siano due squadre che continueranno a crescere nel corso del campionato. Il Milan ha cambiato di pi quindi forse pi in fase di rodaggio rispetto alla Lazio. una partita storicamente delicata e affascinante, spero che tutti i giocatori impegnati con le rispettive nazionali possano tornare abbastanza riposati e ricaricarsi bene per questa partita. una gara di cartello, che ha bisogno di forze fresche anche perch siamo ad inizio anno e magari si fa un po pi di fatica rispetto a met campionato".



LA STAGIONE CHE VERRA' - "Campionato equilibrato? Credo di s, la Juventus ancora la squadra da battere ma non sembra pi quella di prima. Il Napoli sta piano piano colmando il gap con la Juve, mentre ci sono squadre come Roma, Inter e Milan che sono un po pi in alto delle altre. La Lazio unincognita, vedendo la finale di Supercoppa ci si aspetta che possa fare un campionato delite. Vanno per recuperati gli infortunati, uno su tutti Felipe Anderson. Lattaccante pi forte della Serie A? In questo momento ancora Higuain, per penso che questo possa essere lanno di Ciro Immobile".



         

   



Vai al forum