* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: SCIREA CUP - La Lazio trionfa a Matera, i ragazzi di mister D'Andrea si aggiudicano il titolo ai calci di rigore!  (Letto 68 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 8947
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

La Lazio Under 17 alza al cielo la coppa più grande della Scirea Cup. I biancocelesti di Valerio D'Andrea si aggiudicano la finalissima contro i pari età de Viktoria Plzen dopo i calci di rigore ed in quel di Matera è un trionfo tutto a tinte biancocelesti.

IL PERCORSO - Le giovani aquile chiudono il girone eliminatorio al primo posto della classifica battendo il Napoli 3-1 grazie ai gol di Scaffidi, Spoletini e Kammou, nel secondo match si impongono sul Virtus Francavilla 6-0, entrano nel tabellino dei marcatori con le doppiette personali Scaffidi e Kammou ed una rete a testa la realizzano Cerbara e Nicodemo. Nella terza ed ultima giornata del girone, la squadra capitolina passeggia sul TAF AC Ceglie, la Lazio vince 11-0  con i gol di Scaffidi, Cerbara, Cesaroni e Kammou, è doppietta per Nicodemo mentre cala la cinquina Del Mastro e conquistano così l'accesso al quarto di finale. 

Ai quarti, i ragazzi di mister D'Andrea vincono sulla  Fidelis Andria 2-0  gonfiano la rete Putti e Scaffidi e volano in semifinale dove affrontano di nuovo il Napoli. Contro i partenopei è ancora la Lazio ad avere la meglio, i capitolini battono gli avversari 2-0 e Furlanetto lascia la porta biancoceleste inviolata intercettando un calcio di rigore.  A segno ancora Scaffidi e Cesaroni e le aquile staccano così il pass per la finalissima.

Nell'ultimo atto, la Lazio incontra i ciechi del Viktoria Plzen. Dopo un primo tempo terminato sullo 0- 0, nella ripresa le giovani aquile sono costrette a giocare con un uomo in meno per la doppia ammonizione di Silvestre. Nonostante i capovolgimenti di fronte, gli 80 minuti terminano sullo 0-0, sono i calci di rigore a decretare il vincitore della 21^ edizione del Memorial Gaetano Scirea. 

Dagli undici metri partono i ragazzi del Vikoria Plzen e non sbagliano, così come le giovani aquile, il quarto penalty della squadra della Repubblica Ceca viene intercettato dal portiere biancoceleste, risponde presente il numero uno avversario nel quinto tiro che potrebbe decretare la Lazio vincitrice, ma il tiro di Siclari viene parato. Si devono attendere ancora due tiri dagli undici metri. Al settimo rigore, è ancora il portiere biancoceleste a rendersi protagonista parando il tiro con un piede, mentre Cerbara realizza il penalty decisivo che incorona la Lazio vincitrice della Scirea Cup.

I ragazzi dell'Unde 17 di Valerio D'Andrea vincono 6 partite su 6 realizzando 24 gol e subendone solamente uno. Nonostante le partite ravvicinate ed il grande dispendio di energie, sono ottime le prestazioni delle giovani aquile, si fanno ben valere anche i quattro elementi classe 2002 aggregati alla rosa sotto età (Kammou, Tempestilli, Cesaroni e Furlanetto). Un'ulteriore soddisfazione personale, arriva per il numero uno biancoceleste Alessio Furlanetto che si aggiudica anche il riconoscimento singolo come miglior portiere della manifestazione. 

In quel di Matera, volano le aquile dell'Under 17, è tutto un trionfo a tinte biancocelesti! 

Vai al forum