* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: Inzaghi più Immobile: scacco matto al Milan e ora Lotito se la ride  (Letto 79 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 8963
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Inzaghi più Immobile: scacco matto al Milan e ora Lotito se la ride
« : Lunedì 11 Settembre 2017, 11:00:18 »
www.calciomercato.com



La Lazio vince, convince e stende 4-1 il Milan nel primo vero scontro diretto del campionato. L'annata iniziata con la vittoria in Supercoppa contro la Juventus aveva visto subito dopo un primo piccolo stop nella gara d'esordio in Serie A contro la Spal. La formazione allenata da Simone Inzaghi ha però saputo subito riprendersi e oggi, annichilendo la ben più celebrata formazione rossonera, ha riscritto a caratteri cubitali il proprio nome nella corsa alla Champions League. Un traguardo che per molti sembrava lontano, dopo un'estate complicata, ma che grazie a due capolavori di Claudio Lotito ora sembra alla portata.
</br>
</br>CAPOLAVORO TATTICO - Dopo un inizio sofferto la Lazio ha preso ampiamente le misure al Milan, creando quasi sempre la superiorità in mezzo al campo, dilagando sulle fasce e scatenando la verticalità di Ciro Immobile e Luis Alberto in contropiede che hanno messo in croce la retroguardia rossonera guidata da un disastroso Leonardo Bonucci. Inzaghi ha dimostrato di essere diventato uno dei migliori in Italia e ha saputo sfruttare al meglio le qualità di uno degli attaccanti più letali della Serie A. 6 gol in 4 partite, tutti fondamentali per la vittoria finale.

CHE COLPI PER LOTITO - Inzaghi più Immobile, due intuizioni magiche, due autentici capolavori di mercato di uno dei presidenti più bistrattati della Serie A. Claudio Lotito si sta prendendo oggi, sul campo, le giuste rivincite su chi lo ha a lungo criticato. Acquistare Immobile per circa 10 milioni dopo due annate non positive con Borussia Dortmund e Siviglia è stata una scommessa che oggi vale almeno 5 volte tanto. Per completare la rinascita di Immobile serviva però un lavoro tattico attento e in questo è divenuta centrale la promozione dalla Primavera alla prima squadra di Simone Inzaghi, autentico valorizzatore di talenti, allenatore che ora fa gola a tutti, Juventus in primis, ma che Lotito ha saputo blindare fino al 2020. 10 milioni complessivi per dare scacco matto al Milan dei 230 milioni spesi in una sola estate. Non c'è dubbio ora Lotito se la ride.

Vai al forum