* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: Garlini: "I biancocelesti hanno dimostrato di potersela giocare contro chiunque"  (Letto 37 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 8023
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it



Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto quest’oggi ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky.

“Il secondo gol è stato molto bello, ma il migliore è il terzo. Al termine dell’uno-due con Parolo, Immobile ha siglato un gol da vero attaccante. La Lazio ieri ha fatto una prestazione eccezionale, il merito va ai giocatori ed all’allenatore: Inzaghi è riuscito a caricare i suoi nel miglior modo possibile. Lo spogliatoio è fondamentale, il tecnico piacentino sta ottenendo grandi risultati. Immobile, inoltre, è stato intelligentissimo nel servire l’assist del definitivo 4-1 a Luis Alberto.

La squadra ha dimostrato di potersela giocare con chiunque; è concreta ed aggressiva, sa quando e come gestire il pallone nel corso delle sfide. La vittoria contro i rossoneri è fondamentale in chiave Europa League: mentalmente questi tre punti aiuteranno sicuramente la Prima Squadra della Capitale. Se la Lazio dovesse giocare sempre così, i biancocelesti potrebbero candidarsi fortemente per la zona Champions League. L’importante sarà crederci.

Con le tre competizioni, i biancocelesti ora saranno attesi da tantissimi impegni. I biancocelesti non dovranno perdere l’intensità dimostrata nella gara di ieri. I biancocelesti non hanno permesso al Milan di giocare: l’attacco rossonero, che è molto importante, non ha avuto modo d’esprimersi.

Il rientro di Felipe Anderson e di Nani sarà deciso dalla loro condizione fisica. Il portoghese preferisce essere protagonista in fase offensiva, il brasiliano invece sta imparando ad essere utilizzato anche come esterno a tutta fascia rendendosi utile in entrambe le fasi. Luis Alberto, pur giocando come seconda punta, non rinuncia mai ad aiutare la squadra difensivamente. La Lazio sta bene fisicamente ed è una squadra molto concreta. Anche i centrocampisti biancocelesti si rendono molto spesso pericolosi offensivamente: Inzaghi ha a sua disposizione molte soluzioni.

Giovedì i biancocelesti sono attesi da una gara nella quale sarà vietato perdere o pareggiare: Inzaghi non cambierà molti uomini. Il tecnico piacentino valuterà al meglio ogni tipo di situazione. Contro il Vitesse i capitolini dovranno mettere al sicuro il prima possibile affinché si possano effettuare delle turnazioni”.

Vai al forum