* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: Lotito: "Neto e Jordao sono due talenti, hanno avuto un costo importante. Stadio? Nessun dialogo aperto"  (Letto 69 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 8056
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           A margine della presentazione della "Mezza Maratona per la Pace", che andr in scena il 17 settembreper le strade della Capitale, Claudio Lotito intercettato dai cronisti presenti, ha affrontato diversi temi riguardo il bilancio della Lazio, il mercato e la questione stadio:"Perch la Lazio ha speso meno di quanto incassato? Queste sono cose destituite di fondamento, la Lazio ha speso molto di pi. Ho detto di avere un utile? S, ma lutile del bilancio composto da varie componenti, laspetto economico, quello finanziario, che pu significare ricorrere o meno allausilio di proventi esterni. La Lazio chiude con un utile importante, significa che tra costi e spese c positivo. Ma non solo per la spesa dei giocatori, va aggiunto il monte stipendi e altre componenti. Se spendi 30 milioni per un giocatore e fa un contratto per 5 anni, bisogna tenere in considerazione anche lammortamento. A meno che non sia una cosa legata a un servizio, ad esempio un prestito. Quello che dite quindi totalmente falso, abbiamo comprato due talenti (i portoghesi, ndr) che riteniamo tali, poi star a voi giudicare. Hanno un costo importante, ha acquisito una serie di giocatori di esperienza e qualit tecnica. Non facciamo come il marchese del grillo, non vendiamo la carbonella a 10 e compriamo la legna a 100. Compriamo la legna a uno e vendiamo a 300".



LUIS ALBERTO - "Se me lo aspettavo cos? Lo abbiamo preso apposta. Non che compriamo con lestrazione del lotto".



STADIO - "Non c nessun dialogo, lo abbiamo fatto tempo fa e siamo stati rimandati indietro. La miopia politica ha portato al fatto che Roma non abbia squadre con stadi di propriet".



I TIFOSI - "Il tifoso della Lazio deve essere paziente e fiducioso nelloperato di chi amministra la societ, secondo una logica del padre famiglia, spendere quello che puoi. E parlo di spesa, non di sperpero. Di investimenti. Mi auguro che il tifoso faccia questo, cosa che sta accadendo soprattutto nella Curva, che ringrazio per aver preso coscienza delloperato di questa gestione, che non dimentica che la Lazio va amministrato non solo dal punto di vista storico sportivo. Io devo coltivare patrimoni e sentimenti comuni di tutti i laziali, che devono essere preservati e tramandati. Io sto cercando di mettere la Lazio nella condizione di essere auto-consistente e questo sta accadendo".



         

   



Vai al forum