* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: Mirra: "Murgia in campo dà sempre il massimo"  (Letto 56 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 8963
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Mirra: "Murgia in campo dà sempre il massimo"
« : Venerdì 15 Settembre 2017, 17:00:16 »
www.sslazio.it

L’ex difensore biancoceleste Vincenzo Mirra è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 FM.

“Vincere aiuta a vincere. Ieri sera bene il risultato, un po’ meno il primo tempo, mentre nella ripresa, con le sostituzioni giuste, mettendo in campo più qualità, la Lazio ha messo in grande difficoltà il Vitesse. La squadra olandese è alla portata, i biancocelesti sono più forti.

In questo momento le rivali europee sono di un livello più basso rispetto al nostro campionato e Inzaghi ha fatto bene a fare un turnover massiccio.

Nel secondo tempo abbiamo visto un assetto inedito, il 4-3-1-2, che ha messo in grande difficoltà gli avversari. Ci sta l’errore in fase difensiva ma, con questo modulo, con una batteria importante da centrocampo in su, si può facilmente far gol e così è stato.

Murgia e Parolo hanno agito quasi come attaccanti aggiunti, i concetti erano giusti con gli inserimenti delle mezzali.

Murgia sta crescendo di partita in partita, al di là dei gol, in campo dà sempre il meglio. Ieri ha recuperato molti palloni e si è inserito diverse volte, anche in momenti difficili ha sempre agito con la giusta cattiveria agonistica e con grinta. Il centrocampista biancoceleste sta mandando un messaggio importante ad Inzaghi, fermo restando che deve continuare nel suo percorso di crescita.

La Lazio deve pensare di vincere sempre, è nel suo DNA e deve ragionare così anche se poi i risultati sono frutto di episodi. Si entra in campo per vincere e per esprimere al massimo le qualità dei singoli e della squadra.

Marassi non è un campo felice per i biancocelesti ma il Genoa è in difficoltà ed emergenza, la Lazio non deve però fare l’errore di sottovalutare l’avversario. Mi aspetto un gioco sereno, cercando di far uscire il Grifone dalla propria metà campo: se concedi campo, la squadra di Inzaghi diventa devastante per qualità e rapidità.

Probabilmente contro la squadra di Juric potremmo vedere una difesa a quattro, Inzaghi su questo ci sta sbalordendo, non si fa imprigionare dai moduli, adatta gli schemi di gioco ai suoi calciatori”.

Vai al forum