* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: Serie A Lazio, Inzaghi: «Ciclo di fuoco. Dipendiamo da Immobile»  (Letto 13 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 8030
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Serie A Lazio, Inzaghi: «Ciclo di fuoco. Dipendiamo da Immobile»
« : Sabato 16 Settembre 2017, 17:04:09 »
www.corrieredellosport.it

L'allenatore: «Ciro si applica ogni giorno ed ha sempre voglia di migliorarsi. Genoa? Non ci aspetta una sfida semplice»


    ROMA - "Siamo partiti col piede giusto, giovedì ho avuto le risposte che mi aspettavo, ma adesso dobbiamo continuare così. Ci aspetta un mese di fuoco, mancano ancora cinque partite e saranno cinque battaglie da affrontare". Lo dice l'allenatore della Lazio, Simone Inzaghi, alla vigilia della trasferta di Marassi contro il Genoa. Una Lazio ancora imbattuta tra campionato, Supercoppa ed Europa League, che si affaccia alla sfida contro i rossoblu dopo il successo in rimonta in casa del Vitesse. "Non ci aspetta una sfida semplice - ha sottolineato Inzaghi, in conferenza stampa -. Il Genoa ha un allenatore che stimo, trasmette buone idee e grinta, poi quello di Marassi non è mai un campo semplice. Dovremo essere bravi a fare una buona partita con grinta e determinazione. Ma, soprattutto, avere fame di punti e vittorie".MURGIA ARMA IN PIU' - "I nostri giovani sono cresciuti e sono migliorati: un plauso a Murgia perché è un professionista che ci ha dato due grandi soddisfazioni, sia in Europa League che in Supercoppa italiana: meritava di giocare di più dal 13 agosto ad oggi, ma ci sono state delle esigenze che lo hanno portato ad aspettare un mese; ha sfruttato al meglio quest’opportunità e valuterò se schierarlo domani titolare, ma so che posso fare affidamento su di lui". NANI OUT, IMMOBILE C'E' - "Nani ha avuto un brutto infortunio a luglio, non si è ancora allenato a pieno con la squadra. Ci vorrà ancora un po' di tempo. Sta lavorando due volte al giorno: è molto volenteroso e questa mattina ha svolto delle esercitazioni con i compagni. È reduce da una brutta distorsione, ma lo vedo con il giusto spirito: quando sarà pronto ci darà sicuramente una mano. Immobile anche ha margini di miglioramento: Ciro si applica ogni giorno ed ha sempre voglia di migliorarsi. Noi dipendiamo tanto da lui, è la nostra bocca da fuoco. Anche Caicedo ha fatto molto bene e ci potrà aiutare aspettando il ritorno di Nani e Felipe Anderson".

Vai al forum