* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: Le pagelle di Verona-Lazio: Pazzini troppo solo, Immobile imprendibile  (Letto 56 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 8531
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Le pagelle di Verona-Lazio: Pazzini troppo solo, Immobile imprendibile
« : Domenica 24 Settembre 2017, 19:00:11 »
www.repubblica.it

VERONA

NICOLAS 6: Incassa tre reti ma senza avere grandi colpe, e sulla conclusione di Marusic è pure un po’ sfortunato.

ROMULO 5.5: Pecchia gli chiede di difendere, prima a destra poi dopo l’intervallo lo sposta dall’altra parte. In fase di contenimento soffre Lukaku, le cose migliori le fa le poche volte che sale

CARACCIOLO 5: Va bene che di fronte aveva Immobile, però lui e il compagno di reparto sono sembrati troppo morbidi.

HEURTAUX 5: Vale il discorso fatto per l’altro centrale difensivo

SOUPRAYEN 5: Marusic dalla sua parte fa il bello e il cattivo tempo, non a caso resta negli spogliatoi nell’intervallo. Dal 1’ ST KEAN 5.5: Ci mette buona volontà il giovane di scuola Juve però entra quando la situazione è ormai compromessa e non si può aspettare che sia il salvatore della patria

ZACCAGNI 5.5: Di fronte al centrocampo a cinque della Lazio anche lui fatica non poco. Dal 1’ ST CERCI 5: Impalpabile, certo anche lui entra sullo 0-2 ma un po’ di esperienza in più di Kean ce l’ha…

ZUCULINI 5.5: Il Verona in mezzo è sempre in inferiorità numerica e quindi il regista può fare assai poco

FOSSATI 6: Sfiora il pareggio con una bella punizione in chiusura di primo tempo, consentendo a Strakosha di mettere in mostra le sue doti

BEARZOTTI 6: Il giovane esterno dà l’anima e tenta un paio di coraggiose accelerazioni ma non è granché supportato dai compagni

PAZZINI 5: Nessuna conclusione degna di tal nome, vero che è stato poco servito però…

VALOTI 5.5: L’impegno non manca però sul piano della pericolosità è un altro discorso. Dal 26’ ST LEE SV: Il coreano del Barcellona ha un paio di guizzi ma sul 3-0 ormai il risultato era in ghiaccio



 

LAZIO

STRAKOSHA 6.5: Pomeriggio di ordinaria amministrazione se non fosse per la paratona sulla punizione di Fossati

PATRIC 6: Adattato da centrale, cerca di tenere la posizione, anche se si vede che non è proprio a suo agio

LUIZ FELIPE 6.5: Dirige il reparto arretrato con diligenza, agevolato anche dalla poca incisività offensiva degli avversari

RADU 6: Non commette sbavature e questo è quel che serve in un momento di emergenza in casa biancoceleste

MARUSIC 6.5: Il montenegrino bagna l’esordio da titolare con il primo gol in A. E pazienza se arriva anche la prima ammonizione…

LULIC 6: Il consueto apporta di corsa e forza fisica al servizio della causa laziale

LEIVA 6.5: Ordinato e senza fronzoli, quel che serve a dettare tempi e ritmi in campo. Dal 38’ ST DI GENNARO SV: uno scampolo per far rifiatare il compagno

PAROLO 6: Dopo pochi minuti rimedia un cartellino giallo (che fa arrabbiare Inzaghi) e questo forse lo condiziona un po’

LUKAKU 7: E’ il padrone sulla sua corsia e col mancino mette in mezzo tanti palloni per gli attaccanti. Dal 22’ ST MURGIA 6: entra quando la gara è al sicuro, ma intanto raccoglie minutaggio e preziosa esperienza

LUIS ALBERTO 6.5: Convince come spalla di Immobile, lavorando diversi palloni e sfiorando pure il 4-0

IMMOBILE 8: Il migliore in campo, non solo per la doppietta, visto che confeziona un assist al bacio per Marusic. Ventura può solo sperare che mantenga questa condizione.

ARBITRO: IRRATI 6, partita che crea pochi problemi.

Vai al forum