* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: FOCUS - Corri Marusic, corri! Il montenegrino segna il suo primo gol in Serie A e allontana le critiche  (Letto 60 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 9283
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                            un top player, il miglior terzino destro del campionato belga per due anni.Tanti club dall'Inghilterra, dalla Germania e del Belgio lo volevano.Ma abbiamo deciso che la Lazio fosse la scelta giusta per lui.". Parlava cos lagente di Adam Marusic(lo stesso di Milinkovic-Savic, ndr)ai nostri microfonipoco prima del suo arrivo nella Capitale.Proprio il montenegrino stato il primo acquisto della campagna di rafforzamento estiva biancoceleste, su di lui aleggiavano alcuni dubbi che oggi sono stati spazzati via. Dalla bocciatura contro il Napoli questo mercoled alla grande prestazione contro il Verona questa domenica. Rigore procurato, servizio per Immobile in occasione del secondo gol e terza rete realizzata nella trasferta contro i giallobl.



EMOZIONE INDESCRIVIBILE - Difficile riuscire ad entrare nella testadi Marusic quando il pallone calciato da lui si insaccato alle spalle di Nicolas. La prima rete in Serie A (e con la Lazio) non si scorda mai, ma anche complicato da descrivere cosa si prova: Sono molto felice per il mio primo gol in Serie A, non molto facile descrivere quello che provo. Risultato e prestazione notevole, frutto anche del lavoro quotidiano, eAdam lo sa bene: Lavoriamoduro ogni giorno in allenamento e questi sono i risultati. E metro dopo metro, passo dopo passo, il montenegrino a Verona riuscito a far vedere le sue qualit migliori.



CORRERE E VINCERE- Probabilmente in molti lo vedono e se lo immaginano come terzino puro Marusic, ma lui durante la sua presentazione a Formello ha parlato chiaro: "Sono un'ala destramolto veloce, corro molto e ovviamente mi piace vincere. Velocit e corsa, meno compiti difensivi. Il montenegrino nato a Belgrado ha fatto vedere le sue doti senza essere troppo imbrigliato a marcare uomini: una spina nel fianco nella difesa dellHellas, propositivo e sempre nel vivo dellazione. Certo, con una difesa a tre a volte necessario aiutare il reparto arretrato ma il suo meglio lo si visto in fase propositiva. Ce la sta mettendo tutta Adam per dimostrare che i 6,5 milioni di euro investiti dalla Lazio su di lui ne sonovalsi la pena. Per ora il classe 92 ha giocato 7 partite totali fra campionato, Europa League e Supercoppa Italiana. La prima giocata con i biancocelesti stata la finale di Supercoppa Italiana:Marusic, entrato a partita in corso, commetteva fallo in area su Alex Sandro regalando un penalty alla Juventus. Tutto poi stato dimenticato grazie alla rete di Murgia che ha consentito ai romani di trionfare. In campionato, invece, il suo errore in occasione della prima rete del Napoli, lo scorso mercoled, non gli erastato perdonato. Il lavoro, per, paga sempre. Lex Ostenda, posizionato esterno nei cinque di centrocampo contro lHellas, fa la differenza. Corre e si propone, prende il rigore, aiuta Immobile a far gol e segna (la sua prima realizzazionein Serie A). Inoltre, insieme allaltro ex OstendaJordan Lukaku hanno creato costante superiorit e pericoli alla difesa scaligera. Dunque proprio il caso di dirlo: corri Adam, corri! Continua a macinare chilometri e a vincere in questo modo. Con prestazioni del genere, Inzaghi pu solo gongolare e godersi il montenegrino.



         

   



Vai al forum