* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: Garlini: "Inzaghi è bravissimo nella gestione del gruppo"  (Letto 62 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 9308
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Garlini: "Inzaghi è bravissimo nella gestione del gruppo"
« : Martedì 26 Settembre 2017, 12:02:00 »
www.sslazio.it

L’ex attaccante biancoceleste, Oliviero Garlini, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di SKy.

“Immobile è cresciuto ancora, soprattutto per la lucidità sotto porta e per il fatto che gioca al servizio della squadra. Sta bene fisicamente e mentalmente; i compagni hanno fiducia in lui e questo lo porta a rendere al massimo. Sta facendo cose eccezionali; sa quando tenere il pallone e quando darlo. Sta dando qualcosa in più. È l’uomo cardine di questa Lazio. Può crescere ancora, ed insieme a lui tutta la squadra può rendere ancora di più.

In occasione del secondo gol, Immobile è riuscito a dribblare il difensore del Verona in un fazzoletto. Ha fatto bene a provarci dall’interno dell’area di rigore; lo scorso anno a volte ci provava solo da fuori area. Cresce gara dopo gara.

Inzaghi è bravissimo nella gestione del gruppo. L’allenatore ha fiducia nei suoi ragazzi, riesce a tenere sul pezzo tutti gli elementi della rosa. È stato un grande giocatore: sa come gestire lo spogliatoio o quando effettuare i cambi.

La Lazio può tranquillamente ottenere un posto tra le prime quattro per poi giocare il prossimo anno in Champions League. Questa squadra ha giocatori che in qualsiasi momento della partita possono risolvere ogni problematica. Milinkovic, Immobile e Parolo, ad esempio, hanno caratteristiche diverse che però possono segnare da un momento all’altro. Nani e Felipe Anderson possono innalzare esponenzialmente il tasso tecnico della squadra.

La squadra ha trovato un equilibrio incredibile, stanno bene tutti e chi entra riesce sempre a fornire il proprio apposto. Chi è in campo viene aiutato dal compagno. Questo è importante per la squadra, per i giocatori stessi e per i tifosi.

L’appoggio del pubblico biancoceleste in questo momento è fondamentale. Con questo ultimo tasso, la Lazio può compiere un decisivo balzo in alto.

Caicedo al momento è ancora difficile da giudicare. Se lo staff tecnico lo ha inserito, vuol dire che ha qualcosa da dare. Deve crescere ma piano piano riuscirà a esprimere le sue qualità”.

Vai al forum