* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: #FiorentinaLazio | Post partita, Rezzi: "Umiltà e sacrifico per fortificare questo gruppo"  (Letto 39 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 8531
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Edoardo Rezzi, al termine del match, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channe, 233 di Sky.

“Abbiamo giocato un buon primo tempo, subendo un gol da una palla inattiva ci ha penalizzato sul risultato. Abbiamo iniziato bene, con serenità ma nella ripresa, con il secondo gol viola, ci siamo disuniti. Questo non deve mai accadere. Il mister sta cercando di formare un gruppo che non molla mai, come quello dello scorso anno, sono convinto che quest’anno possiamo fare ancora meglio.

Noi siamo sereni anche se in campo, alcune volte, ci facciamo prendere dalla frenesia e facciamo errori banali. Per migliorare manca la tranquillità, nella ripresa quando la partita entra nel vivo, abbiamo sbagliato tanti palloni, il terzo gol lo abbiamo subito per colpa di una disattenzione in fase di costruzione. Manca la serenità, come è giusto che sia visto che dopo 4 partite abbiamo un solo punto.

Noi lavoriamo tranquillamente e tutti ci devono far lavorare serenamente senza buttarci addosso critiche ingiuste.

Nel primo tempo ci è mancata la cattiveria sotto porta, è anche un autocritica. L’hanno scorso avevamo Rossi che concretizzava tutto, quest’anno con il gruppo riusciremo a segnare.

Tutti insieme dobbiamo capire che in certe situazioni bisogna rimanere umili, qualche volta ci manca. Con umiltà e sacrifico possiamo fortificare questo gruppo che da quando abbiamo iniziato stiamo cercando di creare.

La sosta ci aiuta dal punto di vista psicologico più che fisico visto che abbiamo giocato solo quattro partite ma abbiamo raccolto pochi punti. Dobbiamo resettare e pensare ad un nuovo campionato che potrebbe iniziare con il Napoli il 14 ottobre.

Nella Primavera 1 TIM siamo tutti allo stesso livello, non è un campionato più difficile di quello dello scorso anno, anzi è molto equilibrato”.

Vai al forum