* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: Podavini: "L'umiltà della Lazio di Inzaghi mi ha sorpreso"  (Letto 89 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 9283
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Podavini: "L'umiltà della Lazio di Inzaghi mi ha sorpreso"
« : Martedì 3 Ottobre 2017, 20:04:42 »
www.sslazio.it

L’ex difensore biancoceleste Gabriele Podavini, è intervenuto quest’oggi ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 FM.

“Nessuno, a questo punto, avrebbe mai immaginato un inizio di stagione così travolgente da parte della Prima Squadra della Capitale, sia sul piano del gioco che dei risultati. La Juventus resterà la squadra da battere, mi auguro che la sosta possa far bene ai calciatori biancocelesti. La Lazio, infatti, ha bisogno di tirare il fiato; diversi calciatori torneranno a disposizione proprio al termine della sosta.

Gli infortuni fanno parte del mestiere, ma ora i capitolini potranno ricaricare le batterie. Quando si ottengono grandi risultati, la fatica non si sente. In questo senso, la fortuna e gli episodi incidono molto sul rendimento di una squadra. L’umiltà della Lazio è la caratteristica che mi ha stupito di più: anche le riserve giocano con grandissima attenzione ed applicazione. I biancocelesti sono una vera squadra.

Inzaghi dovrà dimostrare d’essere in grado di gestire ogni fase del campionato: gli impegni non mancano alla Lazio, ma i biancocelesti stanno facendo bene in ogni competizione e bisogna gioire in questo momento per poi pensare ad affrontare gradualmente, tappa dopo tappa, il resto della stagione”.

Vai al forum