* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: Leiva: "Alla Lazio tutto quello che cercavo, club e citt meravigliosi. E sono solo in fase di adattamento..."  (Letto 51 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 9283
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Piacere, mi chiamo Lucas e sono il vostro nuovo direttore d'orchestra. Biondo, di bell'aspetto: piedi buoni e tanta personalit. Che poi la cosa che conta di pi in un giocatore. Leiva cos, genuino e talentuoso, quello che serviva per riprendersi dall'addio dell'altro Lucas. Superati i problemi fisici la voglia di rimettersi in gioco era troppa: l'esperienza accumulata al Liverpool in mezzo al campo si vede eccome. E il brasiliano ha gi avuto le sue soddisfazioni: "Ero alla ricerca di qualcosa di nuovo in un paese nuovo dopo tanti anni in Inghilterra", racconta al canale brasiliano di foxsports.com. Avevo bisogno di una nuova sfida e alla Lazio ho trovato tutto quel che cercavo in questo momento della mia carriera: un bel club reduce da una grande stagione e che ora in Europa League. Anche la citt meravigliosa, una nuova opportunit per la mia famiglia e per tutto. Il calcio italiano poi ti d lopportunit di crescere tatticamente. Sono molto contento per questo inizio di campionato e anche per la vittoria della Supercoppa contro la Juventus. Poi le differenze col calcio inglese: "Il gioco nella Premier League meno statico rispetto al calcio italiano, per lo meno da quello che ho potuto apprendere in questi primi due mesi. Sono ancora in fase di adattamento dopo tanto tempo in un solo club e in un solo campionato. un calcio molto pi statico e con compiti pi difensivi. Il gioco pi lento e cadenzato".



         

   



Vai al forum