* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: Lazio, festa a Formello con i tifosi. Nani regala spettacolo  (Letto 111 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 9377
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, festa a Formello con i tifosi. Nani regala spettacolo
« : Sabato 7 Ottobre 2017, 14:00:18 »
www.repubblica.it

Oltre duemila spettatori per il test contro il Rocca di Papa disputato nel centro sportivo. Il portoghese scatenato, giocate di alta classe e tanti applausi
ROMA - La partita amichevole tra la Lazio e il Real Rocca di Papa (squadra di prima categoria) ha portato circa duemila tifosi laziali nel centro sportivo di Formello. Una bella festa, terminata ovviamente con la vittoria della squadra di Inzaghi, con il punteggio di 14-0: triplette per Caicedo, Nani e Patric, doppietta di Di Gennaro e reti di Luiz Felipe, Milinkovic e Mauricio. 



 

NANI ILLUMINA IN AMICHEVOLE - Si tratta della prima apertura dei cancelli del quartier generale biancoceleste, l'occasione giusta per vedere all'opera Luis Nani, che fino a questo momento - per via dell'infortunio patito durante la preparazione con il Valencia - ha disputato solo i 18 minuti finali con il Sassuolo, nell'ultima di campionato. Questa amichevole invece l'ha giocata tutta, illuminando a sprazzi e con spunti degni della sua fama. Certo, l'avversario non era il Manchester City o il Real Madrid, ma la qualità di un altro livello del portoghese è emersa, anche dai piccoli particolari. Un dribbling inventato dal nulla, la facilità di calcio sia con il destro che con il sinistro, i tre gol, l'intelligenza tattica con la quale ha guidato i compagni in campo, dispensando loro consigli e, in certi casi, chiamando direttamente movimenti, come se fosse un allenatore navigato in mezzo al campo. La gente non ha potuto fare a meno di notare tutte queste cose, lo ha applaudito a lungo. 



 

BUON DEBUTTO PER PEDRO NETO - Lui e Simone Inzaghi sono stati coloro che hanno ricevuto più applausi nel corso di questo test, seguiti da Milinkovic (capitano per l'occasione), Caicedo, Patric (gli altri due ad aver realizzato una tripletta insieme a Nani) e il giovane Pedro Neto. Lui, in assenza di transfer, per il momento può mettersi in mostra solo in partite amichevoli. E quando Inzaghi lo ha mandato in campo nel secondo tempo, si è presentato con personalità e voglia di fare: da applausi la veronica con la quale si è liberato di due avversari, con scatto bruciante su un altro a seguire e assist al centro per Caicedo, che però si è divorato una delle tante occasioni della sua partita. Sembra avere talento, il baby portoghese portato da Mendes. Non resta che aspettare il transfer per vederlo anche in palcoscenici più probanti.

Vai al forum