* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: Bastos punta la Juventus, ancora un mese per Felipe Anderson  (Letto 47 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 8514
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Bastos punta la Juventus, ancora un mese per Felipe Anderson
« : Lunedì 9 Ottobre 2017, 20:05:12 »
www.ilmessaggero.it



di Valerio Cassetta

Il count down per la Juventus scatterà tra 24 ore. Domani pomeriggio la Lazio si ritroverà nel centro sportivo di Formello e inizierà a preparare la sfida di sabato contro i bianconeri. Aspettando il rientro dei giocatori impegnati con le rispettive nazionali (Immobile, Parolo, Murgia, Marusic, Bruno Jordao e Lulic), mister Inzaghi spera di svuotare l’infermeria. Wallace, a causa di una ricaduta al polpaccio, non rientrerà tra i convocati per la trasferta di Torino e resterà a Roma con Lukaku, che durante il ritiro con il Belgio ha accusato un’elongazione ai flessori della coscia sinistra. Nessun problema per Strakosha, de Vrij e Milinkovic, che hanno smaltito i diversi affaticamenti muscolari. Buone notizie, invece, da Bastos. L’angolano, costretto ad alzare bandiera bianca durante il match contro il Napoli dello scorso 20 settembre per un’elongazione all’adduttore destro, potrebbe tornare a disposizione prima del previsto. Tempi più lunghi, infine, per Felipe Anderson che, dopo aver superato la tendinopatia all’adduttore, è alla ricerca della forma migliore.

Intanto, Pedro Neto scalpita. Il centrocampista classe 2000, prelevato in estate dal Braga, in un'intervista a "Record" ha ammesso: «Voglio avere la possibilità di dimostrare il mio valore. Voglio fare 10 partite al primo anno, sarebbe l'ideale. La squadra è anche molto competitiva e so che devo lavorare molto, ma l'obiettivo principale è quello». Punta in alto il giovane portoghese, contando sulla stima di Simone Inzaghi: «Il mister mi ha detto di avere pazienza. Mi ha detto che sono ancora molto giovane, ma che avrò le mie opportunità. Sarà così. Ora devo guadagnare la fiducia della squadra per cogliere l'occasione quando arriverà».

Vai al forum