* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: Inzaghi: "Voci sulle Juve fanno piacere. Scudetto? Il Napoli adesso è più vicino"  (Letto 46 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 8531
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.gazzetta.it



Il tecnico biancoceleste alla vigilia della sfida dell'Allianz: "Saranno arrabbiati dopo la Supercoppa e Bergamo". Su Nani: "Cresce sempre di più". Recuperati De Vrij e Bastos


Benedetta sosta, avrà pensato Simone Inzaghi, che aveva lasciato una Lazio in totale emergenza e la ritrova (almeno) con la difesa risistemata: De Vrij e Bastos recuperati, non una cattiva notizia visto che di fronte ci sarà la Juventus di Dybala, Higuain e Mandzukic. Due mesi e un giorno dopo la vittoria in Supercoppa, che ha aperto una stagione finora eccellente per i biancocelesti: "Sappiamo che domani dovremo avere grandissima umiltà e furore agonistico - spiega Inzaghi -. Dovremo fare una partita di corsa e determinazione, troveremo una squadra arrabbiata per il pareggio a Bergamo. In casa sono quasi imbattibili, cercheremo di fare una gara di personalità. La partita perfetta, sperando che loro non siano al top". Poi sulle voci che lo vorrebbero come erede di Allegri: "Fanno piacere, ma la Juve ha già un grandissimo allenatore...".

CICLO  —

Per la Lazio inizia un altro mese con gare ogni tre giorni tra campionato ed Europa League: la speranza di Inzaghi è di recuperare gradualmente gli altri infortunati. "Le prossime cinque partite sono importantissime, sarà un ciclo ancora più duro rispetto a quello di settembre. Sugli infortuni siamo nei tempi - ammette -. Con il polpaccio di Wallace non dobbiamo scherzare, è un muscolo delicato. Nani? Sta meglio, la sua intensità cresce di settimana in settimana. Tra domani e giovedì verrà impiegato, si sta guadagnando la fiducia sul campo". Domani andrà in panchina, più probabile vederlo giovedì a Nizza in Europa League.

DISTANZA  —

"Marusic e Patric ieri avevano qualche problemino, stamattina le cose andavano meglio. Anche Lukaku accusa qualche acciacco, forse più pesante. Marusic era affaticato, ma dovrebbe essere tutto risolto. Lukaku? Spero di averlo tra giovedì e domenica, vorrei averlo già per il Nizza. Bastos, invece, sta bene ed è recuperato".La Lazio misurerà le sue ambizioni: "Se il gap tra la Lazio e la Juventus si è ridotto, dipenderà da noi. Il divario c'è e ci sarà sempre. La Juventus è costruita in un determinato modo, anche se ogni hanno sta perdendo qualche giocatore ne arrivano altri. E' sempre avanti anche a un Napoli che si è avvicinato tanto. Per quanto riguarda noi, dipenderà dall'approccio, dal non mollare, dalla prestazione di ogni giocatore. La differenza la farà l'intensità in campo". Esattamente come due mesi fa.

Vai al forum