* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: Di Gennaro: "Vogliamo fare bene in Europa League"  (Letto 75 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 9377
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Di Gennaro: "Vogliamo fare bene in Europa League"
« : Venerdì 13 Ottobre 2017, 22:01:03 »
www.sslazio.it

Davide Di Gennaro, centrocampista biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky, all’interno della trasmissione ‘La Premiata Ditta’.

“Scendere in campo in Europa League è stata una grande emozione per me, soprattutto nella serata di esordio contro Vitesse. L’atmosfera continentale è diversa dalla Serie A. Si va a giocare in stadi di squadre di vertice nei rispettivi campionati e non è mai semplice perché tutti vogliono far bene. Abbiamo approcciato al meglio con due successi in altrettante sfide e faremo di tutto per andare il più avanti possibile nel nostro cammino.

Rispetto al campionato, la difficoltà maggiore sta nel fatto che il gioco della squadra avversaria cambia in base al paese d’origine. Tutte le squadre provano a giocare, i ritmi sono sempre alti, infine, quando si affronta la Lazio, le squadre di livello meno blasonato danno sempre il 110% in campo. 

Il gioco del mister è accentrato sul vertice basso, penso di aver disputato due buone gare ma posso fare molto di più. Mi metto a  disposizione della squadra in entrambe le fasi, mi manca il ritmo partita ma provo sempre a dare il massimo quando ricevo spazio. Questo è il mio modo di giocare. 

La verticalizzazione a lungo raggio è una delle mie doti: abbiamo attaccanti fenomenali che attaccano benissimo la profondità, altri che si fanno vedere benissimo tra le linee come Milinkovic e Luis Alberto. la giocata si può sempre variare e ci dà molte opzioni. Sono onorato di giocare con questi calciatori e provo a dare il massimo per la causa biancoceleste. 

Il Nizza è una squadra molto forte, sarebbe potuta essere in Champions League. Vanta individualità molto forti e sarà difficile giocare in casa loro. Noi siamo la Lazio e ce la giocheremo  a viso aperto per portare a casa i tre punti. Noi ora pensiamo a dare il massimo, poi valuteremo quanto raccolto”.

Vai al forum