* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: Giletti: "Conservo ancora la maglia del Piacenza di Inzaghi. Luis Alberto? L'acquisto migliore"  (Letto 44 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 8903
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Dopo 14 anni dallultima vittoria in territorio bianconero, arriva per la Lazio loccasione di scrivere una nuova pagina del diario delle trasferte contro la Juventus. Il desiderio dei ragazzi di Inzaghi di chiudere il racconto di questa ottava giornata di campionato con un epilogo diverso dai soliti, al quale allegare magari la foto di una vittoria. Dallaltra parte c una Juventus che, a fronte di quanto accaduto il 13 agosto scorso, non certo libera da preoccupazioni. Ma allo Stadium la squadra di Allegri potr contare sullappoggio dei suoi sostenitori. Non mancher anche la vicinanza di un grande tifoso bianconero, Massimo Giletti, ospite oggi della trasmissione radiofonica Avanti Lazio, sulle frequenze di TMW Radio: Adesso la Lazio deve ambire ad arrivare tra le prime quattro. Sono convinto che Inzaghi ce la far. Per la serenit con la quale gioca e per la qualit che mostra in campo questa Lazio pu mirare a obiettivi importanti. una squadra che ammiro molto e seguo spesso, ecco perch quando abbiamo perso la finale di Supercoppa non ho sofferto poi tanto. Non lho mai vista come una rivale in senso negativo. Sicuramente non potrei mai dire la stessa cosa della Roma (ride, ndr).



INZAGHI un grandissimo allenatore, stata una scelta dintelligenza. Conservo ancora la sua magliadel Piacenza. Ha un grande merito per ci che sta facendo questa Lazio. Un merito che condivide assieme a Tare. Inzaghi destinato a una grande squadra e so che Allegri lo stima molto. Certo, ancora presto per parlare di un suo possibile arrivo alla Juventus, anche perch allenare una squadra come la Juve pi complesso. giusto che abbia il tempo di crescere come allenatore. Per adesso sta facendo benissimo con la Lazio, lha trasformata. Se non avesse avuto quelle numerose assenze non avrebbe perso la partita contro Sarri. Inoltre dimostra di conoscere bene la rosa e di saperla gestire al meglio, ne ha dato dimostrazione schierando una difesa praticamente improvvisata contro il Verona e riuscendo comunque a portare a casa il risultato.



JUVENTUS LAZIO Negli ultimi anni la Lazio a Torino non ha realizzatoi risultati che si aspettava. Giocare allo Stadium non facile e non lo sar neanche domani. La Juve non pu permettersi di perdere questa partita, pur dovendo affrontare molte assenze e qualche acciacco di troppo. Sappiamo che Allegri solitamente attende qualche tempo prima di schierare i nuovi giocatori, questo varr anche per Bernardeschi e soprattutto per Douglas Costa. Il campionato italiano il pi difficile in assoluto, normaleche un giocatore possa non ambientarsi fin da subito. Basta guardare il caso di Luis Alberto alla Lazio, spesso si sottovaluta il fatto che un giocatore possa avere delle debolezze o delle difficolt. Nel suo caso il lavoro di Inzaghi stato straordinario. Oggi possiamo dire che sia stato il migliore acquisto della Lazio. Il mister biancoceleste ha un ottimo rapporto con i suoi giocatori. Merito suo stato anche il recupero psicologico di Immobile. Per non parlare poi di ci che sta facendo con Marusic, un giocatore sconosciuto ai pi che ora per si sta trasformando gi in un elemento fondamentale della squadra.