* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: LAZIO STORY - 14 ottobre 2000: quando la Lazio ne fece tre al Perugia  (Letto 48 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 8903
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Oggi alle 18 la Lazio sfider la Juventus a Torino. La partita pi difficile dopo la pausa. Inzaghi ha chiesto ai suoi uomini di dare pi del 100% in campo, daltronde per tentare di battere i bianconeri in campionato sar necessario gettare il cuore oltre lostacolo. Mentre il 14 ottobre del 2000 una Lazio con lo scudetto sul petto ne faceva tre al Perugia.



LAZIO-PERUGIA- Questa era la Lazio campione dItalia, una formazione stellare che ha fatto sognare i tifosi laziali e li ha condotti a godersi le massime soddisfazioni sportive. Il 14 ottobre del 2000 i capitolini giocarono contro il Perugia, che solo cinque mesi prima aveva svolto il ruolo di protagonista per la conquista del secondo titolo del club romano. Dunque applausi, ma poi in campo fuunaltra storia.Zebina segn o forse no, il suo intervento in portafu allontanato da Peruzzi. Il dubbio sul gol fantasma rimase, ma ancora non esisteva la Goal-line tecnology, dunque la rete non fu ritenuta valida.Nonostante qualche acciaccato e questo brivido i capitolini passarono in vantaggio nel finale di tempo con Crespo (primo gol in campionato con la Lazio). La ripresa vide i biancocelesti spingere e, al 68, raddoppiare. Nedved fu atterrato in area e larbitro concesse il rigore: dal dischetto Mihajlovic super il portiere. Infine trov gloria anche Simone Inzaghi, che al 78 cal il definitivo tris laziale sulla partita.



         

   



Vai al forum