Lazio, la lettera di Wilson a Pulici:  Lazio, la lettera di Wilson a Pulici: "Ciao Felice, te ne sei andato via in punta di piedi..." - VIDEO -> il giorno dell'ultimo saluto a Felice Pulici e in tanti hanno raggiunto la chiesa (...) ---  
#TrainingSession | Allenamento di ripresa per i biancocelesti #TrainingSession | Allenamento di ripresa per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, questoggi, si ritrovata presso (...) ---  
Lopez: "La classifica è corta, tutto può ancora accadere" Lopez: "La classifica è corta, tutto può ancora accadere" -> Antonio Lopez, ex centrocampista biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, (...) ---  
Canigiani: "Per la partita contro il Cagliari ci sono molte offerte e promozioni" Canigiani: "Per la partita contro il Cagliari ci sono molte offerte e promozioni" -> Marco Canigiani, responsabile del settore marketing biancoceleste, intervenuto ai microfoni di (...) ---  
Lazio, Conceicao: " Io dico Forza Lazio Lazio, Conceicao: " Io dico Forza Lazio -> Durante la conferenza stampa che anticipa la partita contro il Moreirense di Coppa (...) ---  
Garlini: "Ieri Luis Alberto è entrato bene a gara in corso" Garlini: "Ieri Luis Alberto è entrato bene a gara in corso" -> Oliviero Garlini, ex giocatore biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
#AtalantaLazio | I numeri del match #AtalantaLazio | I numeri del match -> Quinto stop stagionale in Serie A TIM per la Prima Squadra della Capitale che, ieri sera, ha (...) ---  
Zapata, braccio regolare Offside Acerbi di un tallone  Zapata, braccio regolare Offside Acerbi di un tallone -> Orsato governa la partita in modo autorevole: due gli episodi decisivi, entrambi risolti con il (...) ---  
LaziAlmanacco di marted 18 dicembre 2018 LaziAlmanacco di marted 18 dicembre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di marted 18 dicembre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
LE PAGELLE - Lazio, il coraggio di Acerbi non basta. Radu, errore decisivo LE PAGELLE - Lazio, il coraggio di Acerbi non basta. Radu, errore decisivo -> STRAKOSHA 5.5: Prende gol che nemmeno s ancora sputato sui guanti: Zapata troppo (...) ---  
#AtalantaLazio | Post partita, conferenza stampa Inzaghi: "Un punto sarebbe stato importante" #AtalantaLazio | Post partita, conferenza stampa Inzaghi: "Un punto sarebbe stato importante" -> Nel post partita di Atalanta-Lazio, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi intervenuto in (...) ---  
#TrainingSession | Domani biancocelesti in campo alle 11:00 #TrainingSession | Domani biancocelesti in campo alle 11:00 -> Archiviata la 16 giornata di campionato, la Prima Squadra della Capitale ora chiamata a (...) ---  
#AtalantaLazio | Post partita, Immobile: "Ci serve la svolta, non dobbiamo mollare" #AtalantaLazio | Post partita, Immobile: "Ci serve la svolta, non dobbiamo mollare" -> Nel post partita di Atalanta-Lazio, il centravanti biancoceleste Ciro Immobile intervenuto ai (...) ---  
#AtalantaLazio | Post partita, Inzaghi: "Avremmo meritato un altro risultato" #AtalantaLazio | Post partita, Inzaghi: "Avremmo meritato un altro risultato" -> Al termine di Atalanta-Lazio, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi intervenuto in conferenza (...) ---  
Serie A, Atalanta-Lazio 1-0: Zapata e il Var beffano la Lazio Serie A, Atalanta-Lazio 1-0: Zapata e il Var beffano la Lazio -> Punita in avvio dal colombiano, la squadra di Simone Inzaghi si vede poi annullare il gol del (...)

Autore Topic: Immobile: Lazio, sei la mia grande occasione. In Europa possiamo fare un grande cammino  (Letto 60 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 14471
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Sicuramente il suo momento, i numeri parlano per lui. Si tratta della macchina da gol della Lazio. In quasi due stagioni lha presae lha portata per mano a suon di reti. Ciro Immobile, per, resta con i piedi per terra ed inizia la sua intervista ai microfoni di uefa.com parlando della sua personalit: Mi piace dire che sono una persona umile, simpatica, molto socievole, cerco di parlare con tutti anche se non possibile anche perch ci sono tante persone che mi fermano per strada e vorrebbero scambiare due chiacchiere soprattutto i vecchietti, che si ricordano i tempi della vecchia Lazio e vogliono capire le differenze. Immobile calciatore cerca di dare sempre tutto in campo, il massimo, e di portare la squadra al massimo risultato. Non mi piace perdere, si vede anche da fuori, una cosa che mi porto dentro da quando ero piccolo.



LAZIO - E stata unoccasione molto importante di potermi rilanciare dopo due annate non andate proprio alla grande, poterlo fare in una societ cos importante come se mi fosse stata data una seconda opportunit che non volevo e non voglio assolutamente fallire. Ho cercato di dare il massimo dallinizio e sicuramente ho ricevuto tanto affetto da quando sono arrivato fino a questo momento.



GRUPPO UNITO - Soprattutto questanno abbiamo fatto dellunione di squadra una nostra forza, perch passiamo moltissimo tempo insieme tra ritiri e varie cose: trascorriamo pi tempo qui che a casa, dunque normale creare unamalgama e un gruppo che pu stare bene insieme. Questanno, qui alla Lazio, si creato davvero un bel gruppo e i tifosi l'hanno capito.



IL CALORE DELLA GENTE - S e infatti la gente questo lo vede, vede lunione che abbiamo tra di noi e si lascia trasportare da questo entusiasmo che mettiamo quando scendiamo in campo.



DORTMUND E SIVIGLIA - Il 90% dei giocatori ha bisogno della fiducia di tutti, dellambiente, dei compagni, dello staff In Germania sono partito bene, iniziavo a giocare e segnare. A un certo punto la squadra andata male e io purtroppo ho avuto una fase di calo e il mister ha preferito far giocare i giocatori che conosceva di pi. Sono voluto andare via e cera il Siviglia come opportunit: rispetto al Dortmund, l allinizio non ho mai avuto nessuna chance, nessuna possibilit di mettermi in mostra: quando lavevo, facevo bene ma dopo venivo sempre fatto fuori. Non colpa di nessuno, ci sono da fare delle scelte: come noi le facciamo nella nostra vita, gli allenatori le fanno per fare la formazione. Non ho mai protestato o detto niente, ho solo chiesto alla societ di poter andare via e potermi ritrovare. E capitata loccasione Lazio ed stata una scelta importante.



AMBIZIONI EUROPEE - E una squadra che pu dire la sua, pu sicuramente andare avanti nella competizione se resta unita e fa quello che sta facendo adesso. Sicuramente dalla UEFA Champions League scender qualche squadra importante, penso dal girone del Real una tra Tottenham e Borussia Dortmund sar sicuramente tra le favorite; quanto a quelle che gi ci sono, penso allArsenal o squadre comunque importanti che possono arrivare fino in fondo. La Lazio dovr fare sicuramente un cammino bello e difficile come quello che sta gi facendo.







         

   



Vai al forum