* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: Inzaghi: "Balo? Un campione Dimentichiamoci la Juve"  (Letto 44 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 8985
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Inzaghi: "Balo? Un campione Dimentichiamoci la Juve"
« : Mercoled 18 Ottobre 2017, 21:03:14 »
www.gazzetta.it



Il tecnico biancoceleste presente la sfida di Europa League contro il Nizza: "Ha giocatori di qualità, ma vincere vorrebbe dire fare un grosso passo in avanti per la fase successiva"


 L'impresa di Torino? Alle spalle. E' quello che si augura Simone Inzaghi alla vigilia della sfida di Nizza che, in caso di risultato positivo, potrebbe spalancare alla Lazio le porte dei sedicesimi di finale. Nizza e Lazio arrivano alla sfida dell'Allianz Riviera a punteggio pieno: "Il Nizza ha giocatori di grande qualit - dice Inzaghi -. Ma vincere vorrebbe dire fare un grosso passo in avanti per la qualificazione. Da luned pomeriggio abbiamo lavorato solo per il Nizza, dopo esserci presi i giusti complimenti. La Juve il passato, loro sono il presente".

NANI DAL VIA  

 E' arrivato il giorno dell'esordio da titolare di Nani, che in quasi due mesi di lavoro sembra aver raggiunto la condizione fisica migliore: "Sia lui che Caicedo stanno benissimo, quando li ho chiamati in causa hanno sempre risposto. Domani penso di puntare su di loro". E a proposito dell'ecuadoregno, Caicedo siede accanto a Inzaghi in conferenza stampa: "Sto bene, sono contento di poter giocare in una squadra importante come la Lazio - spiega l'attaccante -. Differenze nel giocare con Immobile e Nani? Ciro pi goleador, Luis gioca un passo pi indietro. Con Immobile mi trovo bene, con Nani stiamo cercando l'impresa migliore".

SIMONE E BALO  

 Di fronte, ci sar Mario Balotelli, pi volte accostato alla Lazio anche se Inzaghi ammette che "con Lotito e Tare non si mai parlato di lui". "E' un campione - dice Inzaghi -. Un giocatore con grandissime qualit, che sembra aver trovato l'ambiente ideale. Sicuramente bisogner fare molta attenzione". E alla domanda sul fatto che la Lazio possa sentirsi troppo bella, Inzaghi risponde deciso: "E' giusto che si parli di questi ragazzi. I primi due mesi sono stati buoni, ma dobbiamo continuare a fare bene. In un ciclo ravvicinato bisogna gestire le energie, fisiche e mentali". Domani, out Luis Alberto e Immobile, ma la Lazio 2 in Europa finora non ha mai deluso.

Vai al forum