* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: Inzaghi: 'Ora tutti vogliono la Lazio in alto. Immobile? I migliori vanno tenuti'  (Letto 61 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 8985
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.calciomercato.com



                    Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, ha commentato a Premium Sport il successo sul Cagliari: "Non era una partita semplice, il Cagliari ha cambiato allenatore e veniva a giocarsela. Siamo stati bravi a sbloccarla subito, poi siamo stati bravi a palleggiare e al terzo gol di Bastos era chiusa. Calendario invitante? Diciamo che tutte le partite in Serie A non sono facile, abbiamo poco tempo per preparare la delicata trasferta di Bologna: loro giocano molto bene in casa, dovremo stare concentrati. Rinnovi di Immobile e Strakosha? Per avere i cicli bisogna che i giocatori migliori rimangano nella Lazio. Loro si sono meritati sul campo il prolungamento. Rosa inferiore alle altre? Probabilmente cos, per sono bravissimi i ragazzi, veniamo da sei vittorie consecutive dopo la sconfitta col Napoli e abbiamo visto che con l'aiuto di tutti i ragazzi si divertono a giocare e sono andati molto bene. Dovremo continuare, ora tutti ci aspettano e vogliono vedere la Lazio sempre l in alto. Guardo avanti o indietro? E' presto per guardare la classifica, siamo in un bel momento e dobbiamo preparare tutte le partite al meglio: i giocatori lo stanno facendo al meglio, ora due trasferte difficili. Scudetto? Adesso l'augurio di rimanere nelle posizioni che contano, normale che si parli di noi ed giusto cos. Ma siamo agli inizi, dobbiamo ragionare partita per partita. Fino a Natale ci sar da pedalare. Chi fa meglio tra me e Filippo? Pippo sta facendo meglio di me, perch il Venezia era partito con la speranza di lasciarsene tre alle spalle, la B difficile e hanno una squadra meno attrezzata delle altre. Devono stare l sapendo che molto difficile, ma lui stato bravo. Riduttivo dire che siamo un piccolo Napoli? Siamo contenti che i ragazzi ricevano elogi meritati, c' stato l'intoppo col Napoli che senza infortuni sarebbe finito diversamente. Ma non abbiamo la palla magica".

               

Vai al forum