* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: Inzaghi: "Abbiamo vinto una gara non facile, adesso per testa al Bologna. Immobile? come mio fratello"  (Letto 28 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 8916
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Non pu che essere felice, Simone Inzaghi. La Lazio ha concluso una settimana importante con unaltra vittoria. Tre reti al Cagliari senza mai che questa Lazio subisca qualche affanno. Al termine del match proprio Inzaghi ai microfoni di Mediaset Premium ha espresso la sua soddisfazione: Non era una gara semplice, il Cagliari aveva cambiato allenatore, sapevamo che se la sarebbero giocata. Siamo stati bravi a sbloccarla subito, poi fino al 2-0 abbiamo palleggiato. Al terzo gol di Bastos abbiamo chiuso tutto. Mercoled avremo una partita difficile col Bologna, faremo il massimo perch in casa il Bologna gioca bene. Per aprire dei cicli bisogna tenere i migliori giocatori. Immobile e Strakosha si sono meritati il rinnovo con le prestazioni messe in campo. I ragazzi sono bravissimi, veniamo da 6 vittorie di fila. Dopo il Napoli avevamo tre infortuni ma con laiuto di tutti stiamo facendo bene, ora dovremo continuare cos perch tutti vogliono vedere la Lazio l. presto guardare la classifica, siamo in un bel momento. Rispetto allanno scorso pi difficile perch giochiamo ogni tre giorni. Ora ci aspettano due trasferte e dovremo essere bravi a recuperare le energie mentali e fisiche. Scudetto? Laugurio quello di rimanere nelle posizioni che contano, siamo agli inizi e pensiamo partita per partita. Fino a Natale ci sar da pedalare. I ragazzi si meritano gli elogi, c stato solo lintoppo col Napoli e magari sarebbe finita anche differentemente.



Il tecnico della Lazio intervenuto anche ai microfoni di Sky al termine della gara: Siamo partiti benissimo in questi due mesi e mezzo. La Supercoppa stata uniniezione di fiducia. Onore ai ragazzi che stanno facendo qualcosa di straordinario, questa settimana stata perfetta. Ora abbiamo due trasferte e dobbiamo recuperare energie e giocatori. Se continuiamo a lavorare di squadra, c da ben sperare. Immobile con questi gol mi ricorda Pippo Inzaghi, bravissimo e generosissimo. Avrei voluto risparmiarlo, ma speravo potesse fare il terzo gol. Se lo meritava per come lavora in settimana. In Europa andato sempre in panchina e non stato un problema, per altri allenatori rinunciare al proprio bomber potrebbe esserlo. Ha anche la fortuna di avere una squadra a sua disposizione, si fa ben volere da tutti. Pippo? un bel momento, forse lui sta facendo anche qualcosa in pi di me essendo primo col Venezia. Siamo per solo allinizio e dovr far s che la sua squadra continui a lavorare. Ieri lho visti, si divertono a giocare e si sacrificano uno per laltro. La nostra rosa? Sarei contento se si potessero aggiungere tre giocatori importanti come Wallace, Felipe Anderson e Lukaku. Jordan cecheremo di recuperarlo per Bologna. Il nostro un gruppo di ragazzi che lavorano e si divertono. Con LEuropa League non abbiamo tempo di preparare le partite, ma posso impiegare tutta la rosa. Guardiamo partita per partita, giusto che si parli di noi. Ora testa al Bologna. Sar una partita difficile, hanno entusiasmo e in casa hanno messo in difficolt Napoli e Inter. Ho la fortuna di allenare giocatori con qualit. Sono partito per il ritiro con il pensiero di Luis Alberto che una grandissima risorsa. Il problema dove metterlo, lo avevo provato anche da mediano basso e aveva fatto bene pure l. Con la qualit che ha comunque sempre meglio avvicinarlo alla porta. I capelli? Il biondo gli dona (ride, ndr).



Mister Inzaghi ha parlato anche ai microfoni di Lazio Style Channel: Non era una partita semplice, il Cagliari aveva cambiato allenatore e si giocato la partita. I ragazzi sono stati bravi a stare bene in partita. Dopo il secondo gol allintervallo ho chiesto di fare anche il terzo: poi abbiamo gestito bene la partita, palleggiando quando dovevamo. Avrei potuto togliere Immobile, ma Ciro mi ha rassicurato che stava bene. Marusic aveva avuto un problemino in Nazionale, poi a Torino ha stretto i denti ho preferito toglierlo. Murgia un giocatore eclettico pu giocare anche sullesterno. Le prossime due partite saranno in trasferta, il mese di ottobre giocheremo 4 partite su 5 fuori. Dobbiamo essere bravi a ritrovare energie fisiche e mentali, gi mercoled sar una partita dura a Bologna. Nella famiglia Inzaghi stato un bel weekend, complimenti a Pippo perch sta andando oltre le aspettative: merito suo e dei ragazzi, ieri li ho visti giocare e stanno facendo molto bene. C una grandissima sinergia con mio fratello, poi in questo momento giochiamo con lo stesso modulo raccogliendo buoni risultati. solo linizio ma sappiamo che alleniamo ottimi gruppi che possono darci grandi soddisfazioni



         

   



Vai al forum