* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: #LazioCagliari | I numeri del match  (Letto 23 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 8968
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
#LazioCagliari | I numeri del match
« : Lunedì 23 Ottobre 2017, 15:00:28 »
www.sslazio.it

Un’altra vittoria per la Prima Squadra della Capitale che, nella serata di ieri, si è imposta con un netto 3-0 sul Cagliari allo Stadio Olimpico di Roma incassando nuovi tre punti dalla nona giornata del campionato italiano di massima serie. I padroni di casa hanno legittimato il successo predominando territorialmente sui sardi: il 52% del possesso palla totale, infatti, è stato gestito dagli uomini di Inzaghi che, inoltre, hanno sviluppato il 48% di questo nella metà campo occupata dalla formazione di Lopez. 



 



 

La netta vittoria, inoltre, è testimoniata anche dalle tante occasioni prodotte dai biancocelesti: complessivamente la Lazio si è resa protagonista di 34 iniziative offensive. Sedici di queste sono state proiettate sulla corsia di sinistra, 10 centralmente e 8 sulla fascia di destra sulla quale ha agito il tandem composto da Marusic e Parolo. Individualmente, però, nessuno tra i 22 calciatori in campo è riuscito a produrre più palle gol di Ciro Immobile: il numero 17 biancoceleste, in particolare, ha creato ben quattro occasioni da gol. 

 

 




Al termine della sfida, proprio l’attaccante della Prima Squadra della Capitale è stato eletto come il Most Valuable Player della sfida. Oltre ad aver realizzato la sua decima doppietta in maglia biancoceleste, Immobile ha scoccato ben 4 tiri ed ha partecipato a 10 azioni d’attacco della compagine biancoceleste. La doppia marcatura realizzata ieri, inoltre, rievoca la prima doppietta realizzata allo Stadio Olimpico dal numero 17 di Simone Inzaghi: Immobile, infatti, siglò la sua prima doppia marcatura con la maglia biancoceleste tra le mura amiche il 26 ottobre del 2016 proprio in occasione della sfida contro il Cagliari. 

 

 

Dopo lo show del centravanti di Torre Annunziata, a suggellare il trionfo della Prima Squadra della Capitale è stato Bastos Quissanga. Il difensore angolano ha messo a segno la rete del 3-0 finale, siglando, in questo modo, anche la sua prima rete allo Stadio Olimpico di Roma. Fondamentale per la marcatura del numero 15 biancoceleste è stato l’assist illuminante di Luis Alberto: lo spagnolo, in particolare, ha servito l’ultimo passaggio a Bastos direttamente da calcio piazzato. È il quarto assist su palla inattiva per il numero 18 biancoceleste che, in questa particolare statistica, risulta essere il migliore in Europa. 

Vai al forum