* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: Dopo gli insulti antisemiti Lotito e atleti in sinagoga  (Letto 40 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 8968
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Dopo gli insulti antisemiti Lotito e atleti in sinagoga
« : Martedý 24 Ottobre 2017, 11:00:06 »
www.gazzetta.it



Dopo il clamore per le offese antisemite di ultrà laziali nella curva della Roma, il club prende posizione con un gesto distensivo per isolare i tifosi razzisti


Dopo il clamore per le offese antisemite degli ultrÓ laziali nella curva della Roma, che hanno causato l'indignazione di tanti romani e l'apertura di un'inchiesta da parte della Federcalcio, i dirigenti del club biancoceleste si sono attivati per ribadire la distanza della societÓ da certe iniziative a dir poco sgradevoli. Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, si recherÓ questa mattina alle 12 alla Sinagoga di Roma, accompagnato da una delegazione di cui faranno parte anche alcuni giocatori, per esprimere la propria solidarietÓ alla comunitÓ ebraica. Lo ha confermato il portavoce della Lazio, Arturo Diaconale, smentendo le indiscrezioni circolate questa mattina circa un possibile annullamento dell'iniziativa, decisa dopo le polemiche suscitate da un adesivo di Anna Frank con la maglietta della Roma esibito dagli ultrÓ biancocelesti. "Insieme a Lotito ci saranno i giocatori Felipe Anderson e Wallace", ha spiegato Diaconale. "╚ un'iniziativa autonoma della Lazio, non farlo ci esporrebbe al rischio di ritrovarci al centro di accuse ingiuste - ha aggiunto - la societÓ ha moltiplicato le iniziative contro il razzismo e l'antisemitismo, promuovendo un'azione di convincimento presso le frange pi¨ riottose della tifoseria".

Vai al forum