ESCLUSIVA Radiosei - Bianchi ESCLUSIVA Radiosei - Bianchi -> Inizia la settimana del ritorno del campionato, con la Lazio che prepara la trasferta di (...) ---  
Lazio, ag. Minala Lazio, ag. Minala -> Un futuro tutto da scrivere ma quasi sicuramente lontano dalla Lazio. Joseph Minala, dopo (...) ---  
Proietti: "Ambizione e professionalità per aiutare la Lazio a vincere" Proietti: "Ambizione e professionalità per aiutare la Lazio a vincere" -> Elena Proietti, attaccante della Lazio Women, è intervenuta quest’oggi ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
Lazio, Ledesma nostalgico Lazio, Ledesma nostalgico -> Sono molti i nomi cari ai tifosi biancocelesti, quelli che hanno apposto con diritto una (...) ---  
Berisha è pronto al rientro Inzaghi ritrova il suo jolly   Berisha è pronto al rientro Inzaghi ritrova il suo jolly -> Dopo le due partite con la nazionale, il kosovaro è pronto al rientro. Unâ??opzione in più (...) ---  
Canigiani: "Ci attendiamo un settore ospiti gremito al Tardini" Canigiani: "Ci attendiamo un settore ospiti gremito al Tardini" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
LE CLASSIFICHE | Bottino pieno per le compagini biancocelesti LE CLASSIFICHE | Bottino pieno per le compagini biancocelesti -> Quattro vittorie su quattro gare a disposizione. Si chiude un weekend estremamente positivo per il (...) ---  
Nazionali | Gli impegni di Acerbi, Berisha, Immobile, Marusic, Milinkovic e Strakosha Nazionali | Gli impegni di Acerbi, Berisha, Immobile, Marusic, Milinkovic e Strakosha -> UEFA Nations League | ALBANIA – Thomas Strakosha Il numero 1 biancoceleste ha raccolto minutaggio (...) ---  
Serie B | Pari all’esordio per le biancocelesti Serie B | Pari all’esordio per le biancocelesti -> È finalmente arrivato l’esordio nel campionato nazionale di Serie B per la Lazio Women, che ieri (...) ---  
Lazio, intrigo Ramires: la chiave è Leiva Lazio, intrigo Ramires: la chiave è Leiva -> Imminente l’arrivo a Roma dei manager dei due brasiliani: il rinnovo del regista per riaprire un (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 15 ottobre 2018 LaziAlmanacco di lunedì 15 ottobre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 15 ottobre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Nations League, la Serbia sbatte contro la Romania: Milinkovic in campo mezz'ora Nations League, la Serbia sbatte contro la Romania: Milinkovic in campo mezz'ora -> È un pareggio che va stretto alla Serbia. All'Arena Naționalădi Bucarest, (...) ---  
 Lazio, Luis Alberto pedala verso il recupero e punta il Parma   Lazio, Luis Alberto pedala verso il recupero e punta il Parma -> di Valerio Cassetta «Comenzamos!». Così scrive Luis Alberto su Instagram, mentre si allena sulla (...) ---  
IL PUNTO DELLA DOMENICA | Una giornata perfetta: tre vittorie su tre!  IL PUNTO DELLA DOMENICA | Una giornata perfetta: tre vittorie su tre! -> Si conclude con tre successi all’attivo la domenica del Settore Giovanile biancoceleste. Tre gare, (...) ---  
Calciomercato Lazio, occhi su Parigini: c'è da battere una doppia concorrenza Calciomercato Lazio, occhi su Parigini: c'è da battere una doppia concorrenza -> Sosta di campionato,c'è tempo per parlare di calciomercato Lazio. L'edizione (...)

Autore Topic: Anna Frank,l'orribile oltraggio degli ultrà laziali che non sanno nemmeno gioire  (Letto 1004 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ceres

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 763
  • Karma: +25/-8
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo


La vergogna degli  adesivi antisemiti dei tifosi biancocelesti nel settore giallorosso

di MARCO LODOLI

Quanta rabbia provo leggendo quello che hanno fatto i tifosi laziali in curva Sud: rabbia e anche pena per queste persone, le quali evidentemente non sanno vivere neppure un momento di felicità sportiva e devono imbrattare tutto, gettare merda nel frullatore, sputare nella torta, riportare l’allegria nel fango dei loro miseri pensieri.

La Lazio sta traversando un periodo d’oro, gioca bene e vince, bambini e adulti biancazzurri si godono questo frangente positivo, festeggiano per i gol di Ciro Immobile, per le belle giocate di Luis Alberto, per la difesa rocciosa di Bastos e Radu: è domenica, in alto i cuori, ci stiamo proprio divertendo, possiamo forse addirittura sognare lo scudetto, perché no? Nel calcio come nella vita tutto può accadere.
Ma evidentemente c’è un gruppo di disgraziati che non riescono proprio a essere felici, hanno bisogno di confermare sempre e comunque la loro anima nera, si riconoscono solo nel peggio, nell'ingiustizia, nello schifo, nel sopruso gratuito. A loro della Lazio non importa un fico secco, la Lazio serve solo perché fornisce una curva, un palcoscenico, una piccola visibilità. E su quel palco vogliono per forza mostrarsi ignobili, perché evidentemente recitare un’altra parte nella vita per alcuni è impossibile.
Vogliono a ogni costo ululare contro i giocatori di colore, ad esempio.

Lo farebbero anche se in campo ci fosse Pelè, di calcio questi decerebrati non capiscono nulla, gli piace solo precipitare tutto nello squallore e nella vigliaccheria.
La quasi totalità dei tifosi laziali vive giornate gioiose, esce dallo stadio e brinderebbe con tutti, perché le belle emozioni sportive sollevano e nobilitano l’animo, come l’amore per gli stilnovisti, che impedisce l’ingresso nel cuore a qualsiasi pensiero cattivo. Amo e questo mi colma di luce, la Lazio vince giocando alla grande e non c’è spazio in me per nessuna schifezza.
Ma non è  per tutti così, c’è gente che preferisce coltivare il peggio, innaffiare le ortiche, rotolarsi nella melma dei propri sudici sentimenti. Ma questa gente non deve rovinarci la festa.
Sono infelici che non sanno apprezzare nulla, che vogliono solo ripetere a oltranza la parte dei rabbiosi, dei disgraziati, dei prepotenti tristi e cupi.
Peggio per voi, siete dei poveracci, noi tifosi laziali non vi vogliamo più, restatevene a casa a odiare tutto e tutti, a odiarvi.


http://roma.repubblica.it/cronaca/2017/10/24/news/calcio_e_razzismo_l_orribile_oltraggio_degli_ultra_laziali_che_non_sanno_nemmeno_gioire-179194774/
Per la Lazio, Giordano!

Offline Eagles71

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7678
  • Karma: +101/-13
  • Sesso: Maschio
  • Roma-Isola Tiberina- fine '800
    • Mostra profilo
Re:Anna Frank,l'orribile oltraggio degli ultrà laziali che non sanno nemmeno gioire
« Risposta #1 : Mercoledì 25 Ottobre 2017, 09:48:29 »

La vergogna degli  adesivi antisemiti dei tifosi biancocelesti nel settore giallorosso

di MARCO LODOLI

Quanta rabbia provo leggendo quello che hanno fatto i tifosi laziali in curva Sud: rabbia e anche pena per queste persone, le quali evidentemente non sanno vivere neppure un momento di felicità sportiva e devono imbrattare tutto, gettare merda nel frullatore, sputare nella torta, riportare l’allegria nel fango dei loro miseri pensieri.

La Lazio sta traversando un periodo d’oro, gioca bene e vince, bambini e adulti biancazzurri si godono questo frangente positivo, festeggiano per i gol di Ciro Immobile, per le belle giocate di Luis Alberto, per la difesa rocciosa di Bastos e Radu: è domenica, in alto i cuori, ci stiamo proprio divertendo, possiamo forse addirittura sognare lo scudetto, perché no? Nel calcio come nella vita tutto può accadere.
Ma evidentemente c’è un gruppo di disgraziati che non riescono proprio a essere felici, hanno bisogno di confermare sempre e comunque la loro anima nera, si riconoscono solo nel peggio, nell'ingiustizia, nello schifo, nel sopruso gratuito. A loro della Lazio non importa un fico secco, la Lazio serve solo perché fornisce una curva, un palcoscenico, una piccola visibilità. E su quel palco vogliono per forza mostrarsi ignobili, perché evidentemente recitare un’altra parte nella vita per alcuni è impossibile.
Vogliono a ogni costo ululare contro i giocatori di colore, ad esempio.

Lo farebbero anche se in campo ci fosse Pelè, di calcio questi decerebrati non capiscono nulla, gli piace solo precipitare tutto nello squallore e nella vigliaccheria.
La quasi totalità dei tifosi laziali vive giornate gioiose, esce dallo stadio e brinderebbe con tutti, perché le belle emozioni sportive sollevano e nobilitano l’animo, come l’amore per gli stilnovisti, che impedisce l’ingresso nel cuore a qualsiasi pensiero cattivo. Amo e questo mi colma di luce, la Lazio vince giocando alla grande e non c’è spazio in me per nessuna schifezza.
Ma non è  per tutti così, c’è gente che preferisce coltivare il peggio, innaffiare le ortiche, rotolarsi nella melma dei propri sudici sentimenti. Ma questa gente non deve rovinarci la festa.
Sono infelici che non sanno apprezzare nulla, che vogliono solo ripetere a oltranza la parte dei rabbiosi, dei disgraziati, dei prepotenti tristi e cupi.
Peggio per voi, siete dei poveracci, noi tifosi laziali non vi vogliamo più, restatevene a casa a odiare tutto e tutti, a odiarvi.


http://roma.repubblica.it/cronaca/2017/10/24/news/calcio_e_razzismo_l_orribile_oltraggio_degli_ultra_laziali_che_non_sanno_nemmeno_gioire-179194774/
il razzismo ci fa schifo, Forza Lazio è il nostro tifo!

Offline Fulcanelli

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2396
  • Karma: +175/-4
    • Mostra profilo
Re:Anna Frank,l'orribile oltraggio degli ultrà laziali...
« Risposta #2 : Giovedì 26 Ottobre 2017, 01:20:53 »
A proposito di interventi stampa segnalo un ottimo articolo apparso stamattina (mercoledì) su Il Messaggero, a firma Mario Ajello: "Antisemitismo e ipocrisie/L’imperdonabile sfregio su cui speculano tutti". Purtroppo il messaggero on line non consente di riprodurne che le prime tre righe "Banalizzare l’Olocausto è devastante quanto negarlo. E viene banalizzato da ogni parte, in questa incredibile vicenda di Anna Frank.  La piccola Anna ridotta a personaggio da circo calcistico-politico e a tormentone modaiolo del «siamo tutti Anna Frank»...".   





Offline SAV

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7996
  • Karma: +235/-7
    • Mostra profilo

Offline surg

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 3083
  • Karma: +26/-0
    • Mostra profilo
Re:Anna Frank,l'orribile oltraggio degli ultrà laziali che non sanno nemmeno gioire
« Risposta #4 : Giovedì 26 Ottobre 2017, 07:03:52 »
Sul telegiornale <Sky, nel corso del servizio sui prepartita di ieri, hanno detto che i tifosi della lazio, fuori  dallo stadio hanno cantato nientepopodimeno che  la società dei magnaccioni. E' un coro antisemita?

Offline SAV

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7996
  • Karma: +235/-7
    • Mostra profilo
Re:Anna Frank,l'orribile oltraggio degli ultrà laziali che non sanno nemmeno gioire
« Risposta #5 : Giovedì 26 Ottobre 2017, 09:38:58 »
Sul telegiornale <Sky, nel corso del servizio sui prepartita di ieri, hanno detto che i tifosi della lazio, fuori  dallo stadio hanno cantato nientepopodimeno che  la società dei magnaccioni. E' un coro antisemita?

Su repubblica dice che avrebbero fatto saluti romani e cantato “ce ne freghiamo della galera, camicia nera trionferà” .
Invece, nessuno ha sottolineato gli applausi dei tifosi laziali inquadrati su Sky che ho visto chiaramente dopo la lettura del brano di Anna Frank...

Offline geddy

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5026
  • Karma: +40/-5
    • Mostra profilo
Re:Anna Frank,l'orribile oltraggio degli ultrà laziali che non sanno nemmeno gioire
« Risposta #6 : Giovedì 26 Ottobre 2017, 09:46:40 »
Bello l'articolo di Piperno.
"Anna era infinitamente più spiritosa di tutti quelli che oggi asseriscono di essere lei". Ha ragione.

Offline geddy

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5026
  • Karma: +40/-5
    • Mostra profilo
Re:Anna Frank,l'orribile oltraggio degli ultrà laziali che non sanno nemmeno gioire
« Risposta #7 : Giovedì 26 Ottobre 2017, 10:06:06 »
Non sono d'accordo invece quando stigmatizza i bambini che si fanno firmare il Diario dai giocatori. Sono bambini appunto. Come lo era Anna. Probabile che se ne avesse avuto l'occasione avrebbe usato una pagina del suo diario per averne uno.

Offline Russotto

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 9778
  • Karma: +137/-94
    • Mostra profilo
Re:Anna Frank,l'orribile oltraggio degli ultrà laziali che non sanno nemmeno gioire
« Risposta #8 : Giovedì 26 Ottobre 2017, 10:07:40 »
Su repubblica dice che avrebbero fatto saluti romani e cantato “ce ne freghiamo della galera, camicia nera trionferà” .
Invece, nessuno ha sottolineato gli applausi dei tifosi laziali inquadrati su Sky che ho visto chiaramente dopo la lettura del brano di Anna Frank...

Se se ne fregano della galera, ce li sbattessero allora. Ste merde.

Offline MCM

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 14263
  • Karma: +178/-197
    • Mostra profilo
Re:Anna Frank,l'orribile oltraggio degli ultrà laziali che non sanno nemmeno gioire
« Risposta #9 : Giovedì 26 Ottobre 2017, 10:40:19 »
Ribadisco, il mio amico presente allo stadio, assolutamente alieno a qualsiasi logica ultras, ha smentito categoricamente qualsiasi coro.

Offline geddy

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5026
  • Karma: +40/-5
    • Mostra profilo
Re:Anna Frank,l'orribile oltraggio degli ultrà laziali che non sanno nemmeno gioire
« Risposta #10 : Giovedì 26 Ottobre 2017, 10:47:19 »
Se non ho capito male è successo fuori dallo stadio, non dentro.
Non hanno, abbiamo, a questo punto inutile ogni dissociazione, fischiato la lettura del Diario.

Offline geddy

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5026
  • Karma: +40/-5
    • Mostra profilo
Re:Anna Frank,l'orribile oltraggio degli ultrà laziali che non sanno nemmeno gioire
« Risposta #11 : Giovedì 26 Ottobre 2017, 10:48:39 »
Se non ho capito male è successo fuori dallo stadio, non dentro.
Non hanno, abbiamo, a questo punto inutile ogni dissociazione, fischiato la lettura del Diario.
Altri lo hanno fatto invece.

Offline MagoMerlino

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 12339
  • Karma: +399/-354
  • Sesso: Maschio
  • Fare o non fare! Non c'è provare.
    • Mostra profilo
Re:Anna Frank,l'orribile oltraggio degli ultrà laziali che non sanno nemmeno gioire
« Risposta #12 : Giovedì 26 Ottobre 2017, 10:56:17 »
Sul telegiornale <Sky, nel corso del servizio sui prepartita di ieri, hanno detto che i tifosi della lazio, fuori  dallo stadio hanno cantato nientepopodimeno che  la società dei magnaccioni. E' un coro antisemita?
Si, perchè alcuni brani del testo vanno ascoltati al contrario e a velocità variabili.
Inoltre la frase rivolta all'oste "Nun te pagamo" palesemente riporta al Marchese al Grillo che non vuole pagare Aronne Piperno... Ebanista ed ebreo.
Per non parlare della dura denuncia nei confronti della società definita senza mezzi termini "zozza" e il riferimento ai padroni di casa che pretendono il pagamento della pigione, riportando ancora al pensiero del marchese del Grillo che non vuole pagare il conticino ad Aronne Piperno, ebanista ebreo.
Canzone scorrettissima politicamente, da vietare negli stadi e nelle pubbliche piazze, perchè inneggia all'odio razziale verso gli osti e alla sommossa popolare verso i padroni di casa.
Mò mettètece 'na pezza!

Odio perdere più di quanto ami vincere

#liberalaLazio

Siamo realisti, esigiamo l'impossibile.

Offline Zapruder

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7247
  • Karma: +470/-80
  • Sesso: Maschio
  • "Io sono Via, Verità e Vita"
    • Mostra profilo
Re:Anna Frank,l'orribile oltraggio degli ultrà laziali che non sanno nemmeno gioire
« Risposta #13 : Giovedì 26 Ottobre 2017, 11:10:00 »
Peraltro la frase "nun ce piace de lavora'" è una gravissima violazione dell'art. 6 della Costituzione, che prevede il dovere di svolgere un'attività utile alla comunità.

Innocuo invece il riferimento a "polli abbacchi e galline", per fortuna non si parla di salsicce sennò erano cavoli. Non si esclude comunque la protesta della comunità vegan.

Offline SAV

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7996
  • Karma: +235/-7
    • Mostra profilo
Re:Anna Frank,l'orribile oltraggio degli ultrà laziali che non sanno nemmeno gioire
« Risposta #14 : Giovedì 26 Ottobre 2017, 14:57:49 »
Non sono d'accordo invece quando stigmatizza i bambini che si fanno firmare il Diario dai giocatori. Sono bambini appunto. Come lo era Anna. Probabile che se ne avesse avuto l'occasione avrebbe usato una pagina del suo diario per averne uno.

Non stigmatizza affatto i bambini, ma l'idea di far firmare il diario ai giocatori di calcio che lo distribuiscono...
Più in generale, rigetta tutte le iniziative riparatorie del gesto che è invece attribuibile a poche merde decerebrate.

Offline geddy

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5026
  • Karma: +40/-5
    • Mostra profilo
Re:Anna Frank,l'orribile oltraggio degli ultrà laziali che non sanno nemmeno gioire
« Risposta #15 : Giovedì 26 Ottobre 2017, 15:04:07 »
Non stigmatizza affatto i bambini, ma l'idea di far firmare il diario ai giocatori di calcio che lo distribuiscono...
Più in generale, rigetta tutte le iniziative riparatorie del gesto che è invece attribuibile a poche merde decerebrate.
Che altra idea potrebbe avere un bambino che si trova davanti i suoi campioni? Di tutte le immagini passate in questi giorni è l'unica che mi ha suscitato un sorriso.

Offline Panzabianca

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4511
  • Karma: +88/-47
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Anna Frank,l'orribile oltraggio degli ultrà laziali che non sanno nemmeno gioire
« Risposta #16 : Giovedì 26 Ottobre 2017, 18:02:43 »
Peraltro la frase "nun ce piace de lavora'" è una gravissima violazione dell'art. 6 della Costituzione, che prevede il dovere di svolgere un'attività utile alla comunità.

Innocuo invece il riferimento a "polli abbacchi e galline", per fortuna non si parla di salsicce sennò erano cavoli. Non si esclude comunque la protesta della comunità vegan.

sti giorni accade qualcosa di inedito, te leggo e me  fai sganascià ah ah ah ah ah ah ah ah.

Virus

Monta la grana dello scontento
Uno che gode la vita a metà
nota dolente ululata al vento
che poi la Lazio è una scusa, si sa.

Offline robylele

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6803
  • Karma: +110/-35
    • Mostra profilo
Re:Anna Frank,l'orribile oltraggio degli ultrà laziali che non sanno nemmeno gioire
« Risposta #17 : Giovedì 26 Ottobre 2017, 22:23:32 »
sti giorni accade qualcosa di inedito, te leggo e me  fai sganascià ah ah ah ah ah ah ah ah.

sì perché MM invece...

Si, perchè alcuni brani del testo vanno ascoltati al contrario e a velocità variabili.
Inoltre la frase rivolta all'oste "Nun te pagamo" palesemente riporta al Marchese al Grillo che non vuole pagare Aronne Piperno... Ebanista ed ebreo.
Per non parlare della dura denuncia nei confronti della società definita senza mezzi termini "zozza" e il riferimento ai padroni di casa che pretendono il pagamento della pigione, riportando ancora al pensiero del marchese del Grillo che non vuole pagare il conticino ad Aronne Piperno, ebanista ebreo.
Canzone scorrettissima politicamente, da vietare negli stadi e nelle pubbliche piazze, perchè inneggia all'odio razziale verso gli osti e alla sommossa popolare verso i padroni di casa.



 :laughing6: :laughing6: :laughing6:

'Vista da fuori questa nuova proprieta' Usa non mi intriga affatto. Troppe percentuali, troppi discorsi, troppi fogli'.
Luciano Spalletti
15 Aprile 2011