* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: Super Lazio: 2-1 al Bologna Inzaghi, 5° successo di fila  (Letto 45 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 8972
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Super Lazio: 2-1 al Bologna Inzaghi, 5° successo di fila
« : Giovedì 26 Ottobre 2017, 00:00:38 »
www.gazzetta.it



I biancocelesti dominano nel primo tempo (un rigore sbagliato da Immobile e 4 pali), poi l'autorete dell'esterno bosniaco in avvio di ripresa complica un po' il discorso. Ma Inzaghi puo' godersi il 7° successo consecutivo tra coppa e campionato


 E sono sette. Come le vittorie consecutive tra coppa e campionato. E come i successi esterni in altrettante partite giocate fuori casa dall'inizio della stagione. La Lazio di Inzaghi è più forte di tutto, anche della bufera scatenata dall'antisemitismo di suoi pseudo-tifosi. Il Bologna viene annichilito fino all'intervallo, al quale la Lazio va colpevolmente in vantaggio solo di due gol (oltre ai quali colpisce anche 4 pali, fallendo un rigore). Poi nella ripresa comprensibilmente cala e soffre il Bologna che, col cuore più che con il gioco, riapre la partita e per poco non la pareggia. Sarebbe stato un premio eccessivo.

prima show  —

Pronti via, la Lazio fa dimenticare tutto il brutto di questi giorni con un gioco spumeggiante ed efficace. Il Bologna non ha neanche il tempo di prendere le misure che è già sotto. Azione da manuale del calcio: Parolo recupera palla davanti alla sua area (grazie anche all'aiuto di Immobile) avanza fin oltre la metà campo e serve Luis Alberto che apre di prima per Lulic, che scarica su Milinkovic: il serbo apre il piatto e per Mirante non c'è scampo. La squadra di casa accusa il colpo e fa fatica a riorganizzarsi, quella di Inzaghi gioca sul velluto, creando occasioni a ripetizione. Immobile colpisce due pali e mezzo, uno su rigore decretato per fallo di Masina su Milinkovic (primo errore dal dischetto per il napoletano da quando è alla Lazio). Poi però il 2-0 arriva lo stesso grazie a Lulic che capitalizza (di testa, da fuori area) un lancio millimetrico di Luis Alberto, sfruttando anche l'uscita tardiva di Mirante. Il portiere del Bologna si riscatta evitando il 3-0 sempre su Immobile e poi grazie a un altro palo, questa volta colpito da Leiva, di testa. E il Bologna? L'occasione migliore gliela crea sempre la Lazio. Un retropassaggio di testa di Lulic per Strakosha si trasforma in una palla insidiosissima che il portiere riesce in qualche modo a respingere (e poi fa lo stesso sul tentativo di tap-in di Verdi).

poi sofferenza  —

Ma nella ripresa la musica cambia. La Lazio rallenta il ritmo, il Bologna getta il cuore oltre l'ostacolo e riapre i giochi grazie a Lulic che, sul traversone di Nagy per anticipare Pulgar trafigge l'incolpevole Strakosha. Il Bologna si rianima, ma la Lazio - dopo la distrazione - torna a giocare con la testa e tiene bene fino al 90'. Poi però nel recupero, dopo una colossale occasione fallita da Parolo, rischia il 2-2. La salva il solito Strakosha su Nagy. Giusto così.

Vai al forum