* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: #BeneventoLazio | I numeri del match  (Letto 26 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 8903
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
#BeneventoLazio | I numeri del match
« : Lunedì 30 Ottobre 2017, 15:02:14 »
www.sslazio.it

È arrivata anche l’ottava vittoria consecutiva. Una serie di successi incredibile da parte della Prima Squadra della Capitale che, tra Serie A TIM ed Europa League, ha centrato ben otto vittorie di fila. L’ultima è maturata nella giornata di ieri; i biancocelesti, infatti, si sono imposti a Benevento per 5-1 in occasione dell’undicesimo turno del campionato italiano di massima serie ottenendo nuovamente i tre punti. 



 




I biancocelesti, in particolare, hanno strappato la vittoria al Ciro Vigorito di Benevento attraverso una prestazione di pregiatissima fattura, come testimoniato dai numeri registrati dagli uomini di Inzaghi nel corso della sfida. La Lazio, in particolare, ha gestito il 54% del possesso palla creando una mole di gioco quantificabile con ben 30 azioni manovrate: da quest’ultime sono scaturiti 8 tiri in porta, 5 dei quali si sono tramutati in gol. Offensivamente, la Prima Squadra della Capitale ha dato vita a ben 26 iniziativa: 7 di queste sono state sviluppate sulla sinistra, 3 dalla destra e 16 sulla corsia centrale. Sotto il punto di vista atletico, la compagine capitolina è riuscita a macinare complessivamente 110,993 chilometri rispetto ai 109,429 percorsi dai sanniti. Lo scatto più veloce del match lo ha fatto registrare Adam Marusic; il numero 77 biancoceleste, in particolare, ha corso alla velocità di 34,13 km/h. Una freccia sul binario di destra.


Una grande vittoria per la Lazio, una giornata speciale per Luis Nani. L’attaccante lusitano, infatti, è riuscito a trovare il primo gol con la maglia della Prima Squadra della Capitale: è del numero 7 biancoceleste la rete che ha chiuso la gara di ieri sul 5-1. La via del gol è stata trovata anche da Bastos Quissanga: il difensore della squadra di Inzaghi ha sbloccato la sfida raggiungendo, in questo modo, il suo record personale di reti in una singola stagione; l’angolano, infatti, finora era riuscito a siglare tre reti nello stesso campionato solo nella stagione 2015/16, annata nella quale, con la maglia del Rostov, Bastos riuscì a segnare appunto tre gol. In quella circostanza, però, il numero 15 biancoceleste impiegò 26 giornate per tagliare tale traguardo. 

 

 




Se Marco Parolo ed Adam Marusic hanno trovato rispettivamente la quarta e la seconda rete stagionale, Ciro Immobile con la marcatura messa a segno al Vigorito ha raggiunto quota 18 gol in stagione con la maglia della Prima Squadra della Capitale, 14 dei quali in Serie A TIM. In questo modo, l’attaccante di Torre Annunziata è rimasto saldamente in cima alla classifica marcatori del campionato italiano di massima serie. Non solo. Avendo servito ben tre assist nel match contro il Benevento, Immobile ha raggiunto la vetta della classifica degli assist-man della Serie A TIM: con 6 passaggi vincenti, infatti, il numero 17 comanda anche in questa graduatoria. 

 

 

La vittoria raggiunta ieri è divenuta la quinta della gestione Inzaghi con almeno cinque reti all’attivo, la prima in assoluto con cinque gol finali. In questo avvio di stagione, inoltre, la Prima Squadra della Capitale non aveva mai chiuso la prima frazione di gioco con tre gol di scarto a favore. Il trionfo ai danni del Benevento, infine, ha chiuso un mese perfetto da parte dei biancocelesti: la Lazio, infatti, ha ottenuto bottino pieno dalle sei gare disputate ad ottobre raccogliendo cinque vittorie in Serie A TIM ed un successo in Europa League. 

Vai al forum