ESCLUSIVA Radiosei - Bianchi ESCLUSIVA Radiosei - Bianchi -> Inizia la settimana del ritorno del campionato, con la Lazio che prepara la trasferta di (...) ---  
Lazio, ag. Minala Lazio, ag. Minala -> Un futuro tutto da scrivere ma quasi sicuramente lontano dalla Lazio. Joseph Minala, dopo (...) ---  
Proietti: "Ambizione e professionalità per aiutare la Lazio a vincere" Proietti: "Ambizione e professionalità per aiutare la Lazio a vincere" -> Elena Proietti, attaccante della Lazio Women, è intervenuta quest’oggi ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
Lazio, Ledesma nostalgico Lazio, Ledesma nostalgico -> Sono molti i nomi cari ai tifosi biancocelesti, quelli che hanno apposto con diritto una (...) ---  
Berisha è pronto al rientro Inzaghi ritrova il suo jolly   Berisha è pronto al rientro Inzaghi ritrova il suo jolly -> Dopo le due partite con la nazionale, il kosovaro è pronto al rientro. Unâ??opzione in più (...) ---  
Canigiani: "Ci attendiamo un settore ospiti gremito al Tardini" Canigiani: "Ci attendiamo un settore ospiti gremito al Tardini" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
LE CLASSIFICHE | Bottino pieno per le compagini biancocelesti LE CLASSIFICHE | Bottino pieno per le compagini biancocelesti -> Quattro vittorie su quattro gare a disposizione. Si chiude un weekend estremamente positivo per il (...) ---  
Nazionali | Gli impegni di Acerbi, Berisha, Immobile, Marusic, Milinkovic e Strakosha Nazionali | Gli impegni di Acerbi, Berisha, Immobile, Marusic, Milinkovic e Strakosha -> UEFA Nations League | ALBANIA – Thomas Strakosha Il numero 1 biancoceleste ha raccolto minutaggio (...) ---  
Serie B | Pari all’esordio per le biancocelesti Serie B | Pari all’esordio per le biancocelesti -> È finalmente arrivato l’esordio nel campionato nazionale di Serie B per la Lazio Women, che ieri (...) ---  
Lazio, intrigo Ramires: la chiave è Leiva Lazio, intrigo Ramires: la chiave è Leiva -> Imminente l’arrivo a Roma dei manager dei due brasiliani: il rinnovo del regista per riaprire un (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 15 ottobre 2018 LaziAlmanacco di lunedì 15 ottobre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 15 ottobre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Nations League, la Serbia sbatte contro la Romania: Milinkovic in campo mezz'ora Nations League, la Serbia sbatte contro la Romania: Milinkovic in campo mezz'ora -> È un pareggio che va stretto alla Serbia. All'Arena Naționalădi Bucarest, (...) ---  
 Lazio, Luis Alberto pedala verso il recupero e punta il Parma   Lazio, Luis Alberto pedala verso il recupero e punta il Parma -> di Valerio Cassetta «Comenzamos!». Così scrive Luis Alberto su Instagram, mentre si allena sulla (...) ---  
IL PUNTO DELLA DOMENICA | Una giornata perfetta: tre vittorie su tre!  IL PUNTO DELLA DOMENICA | Una giornata perfetta: tre vittorie su tre! -> Si conclude con tre successi all’attivo la domenica del Settore Giovanile biancoceleste. Tre gare, (...) ---  
Calciomercato Lazio, occhi su Parigini: c'è da battere una doppia concorrenza Calciomercato Lazio, occhi su Parigini: c'è da battere una doppia concorrenza -> Sosta di campionato,c'è tempo per parlare di calciomercato Lazio. L'edizione (...)

Autore Topic: #LazioNizza | Mister Inzaghi in conferenza: "Domani gara fondamentale, Nizza avversario dura da battere"  (Letto 169 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 13515
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

A poco più di ventiquattr'ore dal fischio d'inizio di Lazio-Nizza, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza stampa dal Centro Sportivo di Formello.

"Vincendo a Nizza abbiamo messo un bel mattone su questa qualificazione. Domani vogliamo fare una bella partita, manca ancora qualche punto. Due settimane fa non è stata una passeggiata all’Allianz Riviera, la più dura delle ultime. I francesi sono una squadra fisica, con giocatori di qualità che possono metterci in difficoltà.

Cambieremo qualcosa, lunedì ho concesso ai ragazzi un giorno libero. Ieri abbiamo svolto il primo allenamento, avremo ancora due sedute, una oggi ed una domani mattina, poi valuterò con calma. Immobile ha accusato un indolenzimento dopo Benevento e non sarà della partita. Non ho parlato con Ventura ma, come ho detto, non penso di convocarlo. Conoscendolo, vorrà esserci ma valuteremo con lo staff medico. La sua presenza non è però a rischio per domenica.

Il derby arriverà tra venti giorni, la mia testa è esclusivamente sul Nizza. Per noi domani è fondamentale per poter poi giocare le ultime due partite del raggruppamento in modo più sereno. Senza la partita giusta, il girone si complicherebbe ed anche il calendario. Della stracittadina, per ora, è inopportuno parlarne.

Domani torneranno Basta e Palombi. Per Wallace e Felipe Anderson attendiamo la sosta. Stanno meglio, hanno una voglia matta di riunirsi al gruppo ma sono reduci da due problemi non semplici e sono ormai in via di guarigione. Li aspettiamo a braccia aperte, sono due elementi importanti per noi.

Lo scorso anno abbiamo cercato l’Europa League con tutte le nostre forze, siamo stati bravi a rientrare nelle coppe dopo un anno di assenza. Siamo partiti con il piede giusto ma mancano ancora tre partite. È un obiettivo ma vedremo più avanti.

Domani Nani e Caicedo possono partire dall’inizio. Il portoghese è arrivato dopo l’ecuadoregno e con un problema che si portava da Valencia ma ha da sempre lavorato al massimo per fare parte di questo gruppo. Sa come si gioca a calcio, può farlo da prima o da seconda punta ed anche da esterno. È un giocatore completo, ci aiuterà tanto. La stagione è partita nel migliore dei modi ma siamo solo all’inizio e dobbiamo continuare così.

Per il ruolo di play-maker, senza Di Gennaro, abbiamo tre opzioni: confermare Leiva, spostare Parolo o inserire Murgia. Non sarà un problema, valuterò con calma il recupero dei giocatori. Per domenica ho la fortuna di avere una rosa composta di giocatori duttili: Luis Alberto è una risorsa che può ricoprire diversi ruoli. Domenica, negli ultimi 20 minuti, ci siamo messi 3-4-1-2: è un’opzione per il futuro, pur restando sul nostro 3-5-2. Lo scorso anno abbiamo adottato un modulo a seconda delle partite; quest’anno, non cambiando, mi sembra che la squadra abbia più certezze. La rosa è talmente matura che può cambiare tranquillamente in corsa.

Sono felice di avere problemi di abbondanza. Basta è un calciatore importante, che nella prima parte della stagione ci ha aiutato tanto. Ha patito un infortunio contro il Napoli, ha avuto bisogno di tempo per rientrare, domani è a disposizione e vedrò se farlo partire dall’inizio o meno”.

Vai al forum