* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: #LazioNizza | Conferenza stampa, Favre: “Domani sfida importante, dobbiamo essere concentrati”  (Letto 35 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 8985
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Il tecnico del Nizza, Lucien Favre, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match di Europa League.

“Domani ci attende una partita importante, da non sottovalutare. È una sfida di Europa League e dovremo giocare seriamente. Questa è una competizione diversa dalla Ligue 1, a breve avremo nuovamente il campionato ma ora siamo concentrati solo sulla Lazio. Abbiamo 6 punti in classifica, i biancocelesti sono un grande avversario: ci attende una partita difficile. I miei giocatori sono delusi ma non si abbattono per gli ultimi risultati, con il lavoro tornerà la fiducia. Il turnover nella Lazio c’è sempre, questo capita spesso in Europa League. Intorno all’ora di gioco subentrano Immobile e Luis Alberto ma per noi non cambia niente.

Domani ci saranno 15/18.000 persone che per questo stadio sembrano poche: ci sarà comunque una bella atmosfera, l’importante è concentrarsi sulla partita. A me importa solo che Balotelli giochi bene con il Nizza.

Difficile comparare squadre italiane con quelle francesi. La Serie A sta migliorando tantissimo. La Juventus c’è sempre, il Napoli sta facendo grandi progressi. La Roma ieri ha battuto il Chelsea - campione d’Inghilterra - ma in campionato è dietro la Lazio e questo dimostra il valore della squadra di Inzaghi. Nella sfida d’andata abbiamo fatto bene. Abbiamo avuto problemi di concentrazione, servirà maggior rigore. Conosco bene il calcio, l’importante è restare concentrati sul campo e dare sempre il massimo.

Ci saranno molti assenti, nella mia squadra c’è qualità e l’importante sarà giocare concentrati per gli interi 90 minuti. Nella Lazio ci sono tanti giocatori di valore, ha buoni centrocampisti ma anche gli esterni. I biancocelesti sono diversi rispetto a quelli che ho affrontato nel 2013. La rosa consente ad Inzaghi di variare tanti uomini dalla domenica al giovedì".

Vai al forum