* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: ESCLUSIVA - Pinzi: "Lazio spettacolo, guardarla un piacere. Scudetto? Mi godo solo il momento"  (Letto 14 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 8985
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Con la vittoria di ieri sera contro il Nizza, la Lazio si aggiudicata la qualificazione ai sedicesimi di Europa League. Ma oltre alla competizione europea nellagenda della squadra di Inzaghi di questa settimana c un altro importante impegno: il match tuttaltro che facile contro lUdinese di domenica. La redazione de Lalaziosiamonoi.it non avrebbe potuto trovare unoccasione migliore per contattare in esclusiva Giampiero Pinzi. Il centrocampista romano infatti ha indossato per cinque stagioni la maglia dellUdinese. Ma non finita qui. Ben 19 anni fa, esattamente il 2 novembre del 1998, Pinzi faceva il suo esordio nella prima squadra della Lazio proprio in unimportante competizione europea: la trasferta di Champions contro la Dinamo Kiev. Ci sembrata la persona pi adatta con la quale parlare delloperato dei biancocelesti in questa settimana.



LAZIO VS UDINESE Entrambe le squadre sono state parte della mia vita. La Lazio stata da sempre nel mio cuore, non lho mai nascosto. Ma per questa partita avr un po il cuore spezzato a met, perch anche lUdinese per me ha rivestito un ruolo molto importante. La squadra di Delnerista facendo il campionato che ci si aspettava. Ha avuto delle difficolt, vero che ha vinto le ultime due partite, ma ha sofferto molto. In ogni caso verr a Roma cercando di imporsi e la Lazio deve stare attenta, perch l'Udinese una squadra che nelle ripartenze pu fare male. Behrami unassenza importante, in quanto fondamentale per trascinare la squadra. Per ci saranno Barak e Balic che stanno facendo molto bene. chiaro che la Lazio parte avvantaggiata, ma lUdinese le dar del filo da torcere.



LA SQUADRA Guardare la Lazio un piacere. Questa squadra sta sorprendendo sempre di pi. Inzaghi un allenatore molto preparato ed chiaro che in ogni partita ci mette del suo. La squadra compatta, si vede che il gruppo molto unito, ognuno aiuta il suo compagno in campo. La Lazio non deve porsi dei limiti, deve continuare a scendere in campo combattendo e divertendosi come ha fatto finora. Davanti ha tantissima qualit e non potrebbe essere altrimenti con giocatori del calibro di Milinkovic, Immobile e Luis Alberto. Deve vivere di giornata in giornata, traendo il massimo da quello che riuscita a creare, ovvero un grande entusiasmo che ha coinvolto anche i tifosi. I centrocampisti della Lazio hanno tutte caratteristiche diverse, ma si completano. Si adattano perfettamente. Leiva d equilibrio e sa far girare la squadra. Luis Alberto il pi forte, sa fare lultimo passaggio e pu alzare il ritmo, in alcuni tratti devastante. Milinkovic bravo nellinseramento e ha tanta forza fisica. Anche Parolo fondamentale con la sua corsa.



LEUROPA LEAGUE Nonostante il turn over lEuropa League porta via molte energie. Ieri i ragazzi di mister Inzaghi hanno saputo gestir bene le energie, hanno giocato da grande squadra, sapevano che anche un pareggio sarebbe andato bene, ma hanno cercato una vittoria importante. La sosta sar importante per ricaricare le pile, soprattutto quelle mentali.



RINNOVO DE VRIJ La societ sta creando le basi per un futuro roseo. La Lazio c e vuole migliorarsi. Il rinnovo di de Vrij potrebbe avere un significato importante, darebbe il segnale giusto. Le ultime due cessioni di Keita e Biglia sono state un po forzate, uno era in scadenza e laltro non aveva voglia di restare alla Lazio. Entrambi per sono stati sostituiti al meglio, nessuno avrebbe immaginato che sarebbe andata cos bene senza di loro. De Vrij uno dei difensori pi forti in Europa e insieme a Strakosha la spina dorsale della squadra.



OBIETTIVI - "Da tifoso mi sto godendo ogni partita di questa Lazio. Preferisco non pensare allo scudetto, anche per non rovinarmi questo momento. Poi se la squadra sar da scudetto si vedr strada facendo".



         

   



Vai al forum