* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: Mirra: "Un derby ad alta quota mancava da tempo"  (Letto 48 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 9377
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Mirra: "Un derby ad alta quota mancava da tempo"
« : Mercoledì 15 Novembre 2017, 20:04:51 »
www.sslazio.it

Vincenzo Mirra, ex difensore biancoceleste, è intervenuto quest’oggi ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 FM.

“Ricordo il mio esordio a Genova con la maglia della Lazio: indossavo la casacca della mia squadra del cuore, non riuscii a dormire la notte prima del match poiché mister Castagner mi comunicò che avrei giocato il giorno seguente contro la Sampdoria. A 18 anni non era molto semplice debuttare nel campionato italiano di massima serie: era qualcosa di straordinario anche solo allenarmi con la Lazio. Da tifoso della Prima Squadra della Capitale, giocare in biancoceleste era fantastico. Ero in un grande gruppo.

Un derby ad alta quota mancava da tanti anni. La Lazio sta ottenendo grandi risultati e sabato si giocherà qualcosa di importante in un derby che sarà sotto gli occhi di tutti. La differenza la farà la qualità delle giocate. I biancocelesti hanno la possibilità di sbalordire ancora la piazza, stanno meritando i vertici della classifica.

Luis Alberto e Milinkovic possono sicuramente spostare gli equilibri: se sono in condizione, quest’ultimi due sono in grado di creare grandissimi problemi alle retroguardie avversarie decidendo, positivamente, ogni partita”.

Vai al forum