* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: Lazio, Tare archivia il derby: "Con Inzaghi squadra entusiasmante"  (Letto 27 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 9394
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, Tare archivia il derby: "Con Inzaghi squadra entusiasmante"
« : Lunedì 20 Novembre 2017, 19:01:21 »
www.repubblica.it

Premiato nei TMW Awards come miglior ds, il dirigente dà i meriti al tecnico: "Abbiamo la fortuna di essere un gruppo che lavora insieme da più di dodici anni"
ROMA - La delusione è ancora tanta, inevitabile sia così. Dopo un derby perso, a Roma, la piazza tende a vedere solo l'aspetto negativo di ogni situazione, tendendo a rimuovere tutto ciò che di positivo è stato fatto fino a quel momento. In questa occasione è andata in modo leggermente diverso, perché il cammino della Lazio di Inzaghi è stato (derby a parte) fin troppo entusiasmante per essere oscurato da una sola sconfitta. 



TARE: "INZAGHI FA GIOCARE IN MODO ENTUSIASMANTE" - C'è rammarico, quello sì. Ma anche la consapevolezza di essere comunque sulla strada giusta per realizzare qualcosa di importante. Tutto ruota come sempre intorno alla figura dell'allenatore, capace di convincere della bontà del suo lavoro e guidare i ragazzi verso la stessa direzione. Lo ha ribadito anche il ds Tare, che a margine della premiazione dei TMW Awards come miglior direttore sportivo, ha dato tutti i meriti al suo tecnico: "Senza tutte le componenti è impossibile raggiungere il risultato. Devo fare i complimenti al mio staff, poi con Simone Inzaghi abbiamo la fortuna di essere un gruppo che lavora insieme da più di dodici anni. Abbiamo giocato insieme, poi è cresciuto nel settore giovanile e ora in prima squadra. Rispecchia i valori del club, la squadra gioca un calcio entusiasmante. I meriti sono tutti suoi". 



IL DS: "L'ITALIA ABBIA IL CORAGGIO DI RIPARTIRE DAI GIOVANI" - Secondo il dirigente della Lazio, c'è una caratteristica in particolare che rende Inzaghi un allenatore speciale: "La capacità di attirare il gruppo, i giocatori sono uniti e remano dalla stessa parte. È un maestro, con il suo modo di fare e di coinvolgere in positivo". Tare poi ha parlato anche del momento del calcio italiano, dando un consiglio per uscire da questo stato di crisi e avviare un nuovo progetto più europeo: "Su ogni cosa negativa c'è qualcosa di positivo, io la vedo sempre così. È giunto il momento di portare un progetto, perché nei prossimi europei si qualificano in tre nel girone, prima bisogna raggiungere il torneo, poi bisogna fare un progetto per i prossimi quattro anni. I giocatori ci sono, i giovani sono di qualità e basta dare fiducia".

Vai al forum