* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: Andrea Maestrelli: "Un onore portare questo cognome. Mio nonno era un leader vecchio stampo"  (Letto 10 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 9366
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Classe 1998, e un cognome pesante sulle spalle. Andrea Maestrelli, nipote di Tommaso, calca ora i campi della Serie C. Di ruolo fa il difensore, e il calcio ce l'ha nel sangue: A Roma un cognome sentito, spiega ai microfoni di Gianlucadimarzio.com. Ho imparato a prendere tutto ci come uno stimolo e a dare sempre qualcosa in pi. Ovviamente per me un onore. Il nonno non ha potuto mai conoscerlo, ma la sua personavive ancora nei racconti e nei ricordi della gente: Da quello che mi raccontanomio nonno era un leader vecchio stampo: un uomo di poche parole ma che allo stesso tempo trovava i giusti ingranaggi di una squadra di folli. Erano tutti ragazzi con delle grandi personalit e non era di certo unimpresa facile gestirli.Infine sulla sua avventura all'Arzachena: Mi sono subito ambientato. E un gruppo di ragazzi fantastici e questo posto, anche se piccolo, ci ha fatto sentire fin da subito il calore che prova verso la squadra.



         

   



Vai al forum