* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: #LazioVerona | Post partita, Bonatti: "Momento delicato ma sono fiducioso"  (Letto 46 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 9377
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Andrea Bonatti, tecnico della Primavera biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky.

“Facciamo delle prestazioni che possono non essere trascendentali ma in termini di occasioni create sono sempre nettamente superiori all’avversario. A malincuore anche oggi dobbiamo commentare un pareggio che ci vede eccessivamente personalizzati per quanto espresso. Purtroppo è una costante che si ripete, abbiamo problemi lampanti nel reparto offensivo. Dobbiamo stringere i denti con fiducia, con tenacia ed entusiasmo continuando a lavorare, sperando che giri anche un po’ di buona sorte che ultimamente stiamo perdendo. Dobbiamo continuare a lavorare a testa bassa ma con grande convinzione.

Quando sei in una fase di ripartenza e riesci a farti rimontare diventa difficile individuare la causa, la cosa più semplice da pensare per ripartire è non farsi abbattere perché si crea quello stato d’animo di dispiacere e di amarezza perché non vinci partite che, dal punto di vista della prestazione, meriteresti. Questo non fa altro che accentuare un po’ di ansia che può essere controproducente per trovare il successo che meritiamo.

Forse dal punto di vista psicologico subentra anche una forma di scoramento nella squadra che non riesce a concretizzare efficacemente quanto produce. Nell’intervallo ho parlato ai ragazzi cercando di trasmettere fiducia. Noto che giochiamo buoni primi tempi, non riuscendo a sbloccare il match più passa il tempo e più cominciano quegli stati d’animo ansiosi che sono controproducenti per poter invece raggiungere il risultato pieno che meritiamo.

Una volta raggiunto il pareggio siamo stati troppo frenetici nel cercare il gol vittoria, abbiamo fatto scorrere il cronometro senza creare grandi occasioni.

Mancano 20 partite, mi auguro che almeno la metà vengano giocate con una condizione diversa rispetto ad ora, dobbiamo restare aggrappati alle altre, se guardo la classifica è meglio essere al nostro posto piuttosto che a quello della Sampdoria. Sono conscio delle difficoltà ma sono altrettanto consapevole che il gruppo ha voglia di lavorare. Ora testa alla sfida di Coppa Italia, dobbiamo spingere nelle partite per prendere un risultato pieno. Per mercoledì farò delle valutazioni sulla condizione di alcuni ragazzi, sabato prossimo abbiamo un’altra partita con altri tre punti in palio e dobbiamo fare di tutto per prenderli.

La mia fiducia è data dal fatto che i ragazzi che metto in campo sono al meglio ma poi non rendono per quanto dovrebbero, il momento è delicato ma voglio trasmettere fiducia per quello che sento e sono sicuro che arriveranno tempi migliori”.

Vai al forum