Lazio, Inzaghi prova i nuovi Quasi pronto Luis Alberto  Lazio, Inzaghi prova i nuovi Quasi pronto Luis Alberto -> Il tecnico biancoceleste vara la nuova squadra nel ritiro di Auronzo contro la formazione (...) ---  
#Auronzo2018 | Day 3 #Auronzo2018 | Day 3 -> Bandiera a scacchi sulla terza giornata della pre-season dei biancocelesti sotto le Tre Cime di (...) ---  
#Auronzo2018 | Bastos: "Sono qui per lavorare duro e sono a disposizione di mister Inzaghi" #Auronzo2018 | Bastos: "Sono qui per lavorare duro e sono a disposizione di mister Inzaghi" -> Al termine del terzo allenamento biancoceleste sotto le Tre Cime di Lavaredo, il difensore (...) ---  
#TrainingSession | Esercitazioni offensive per gli uomini di Inzaghi #TrainingSession | Esercitazioni offensive per gli uomini di Inzaghi -> Seconda seduta di giornata per la Prima Squadra della Capitale, che alle ore 17:00 si ritrovata (...) ---  
#Auronzo2018 | Luis Alberto, Jordao e Sprocati al Lazio Style Village #Auronzo2018 | Luis Alberto, Jordao e Sprocati al Lazio Style Village -> Terzo incontro per i tifosi con la Prima Squadra della Capitale. Dove? Sempre alLazio Style (...) ---  
Calciomercato Lazio, Perea va in ritiro con la Salernitana  Calciomercato Lazio, Perea va in ritiro con la Salernitana -> Per una Lazio che lavora sodo ad Auronzo, ce n' un'altra che aspetta, con (...) ---  
De Biasi: "C'è la mano di Inzaghi in questa Lazio" De Biasi: "C'è la mano di Inzaghi in questa Lazio" -> Il tecnico italiano Gianni De Biasi intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
#Auronzo2018 | Filippini: "Sono cresciuto in biancoceleste ed ora posso giocare nella difesa a tre" #Auronzo2018 | Filippini: "Sono cresciuto in biancoceleste ed ora posso giocare nella difesa a tre" -> Il difensore biancoceleste Lorenzo Filippini intervenuto questoggi ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
#TrainingSession | Biancocelesti al lavoro tra palestra e tattica #TrainingSession | Biancocelesti al lavoro tra palestra e tattica -> La terza giornata sotto le Tre Cime di Lavaredo si aperta con una sessione di allenamento (...) ---  
AURONZO GIORNO 3 LIVE - Mattinata di allenamento AURONZO GIORNO 3 LIVE - Mattinata di allenamento -> AGGIORNAMENTO ORE 10.40 -Lavoro sulla difesa. Adamonis in porta, difesa (1) con Wallace, (...) ---  
Campagna abbonamenti, partenza a gonfie vele Campagna abbonamenti, partenza a gonfie vele -> Si riparte dal pubblico, dal dodicesimo uomo in campo, da un'atmosfera ritrovata sia (...) ---  
Calciomercato Lazio, per la trequarti spunta Franco Vazquez Calciomercato Lazio, per la trequarti spunta Franco Vazquez -> La priorit in casa biancoceleste rappresentata dalla necessit di trovare un degno (...) ---  
LaziAlmanacco di marted 17 luglio 2018 LaziAlmanacco di marted 17 luglio 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di marted 17 luglio 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lulic: Lazio, aspettiamo altri rinforzi Lulic: Lazio, aspettiamo altri rinforzi -> <Obiettivo Champions per la Lazio? Per parlare di traguardi bisogna prima capire chi siamo. (...) ---  
Di Gennaro Di Gennaro -> Un prima stagione condizionata dagli infortuni che suscita tanta voglia di riscatto. (...)

Autore Topic: ESCLUSIVA Radiosei - Manzini: "Festeggio i55 anni che sono alla Lazio. Il 26 maggio? Irripetibile"  (Letto 52 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 12304
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Oggi un giorno speciale per Maurizio Manzini che compie 77 anni. Lo storico Team Manager, in societ dal 1962, un simbolo vivente di Lazialit. Proprio in occasione del compleanno intervenuto ai microfoni di Radiosei: Festeggio i 55 anni che sono nella Lazio con la stagione in corso, e ci vuol dire tante cose. Per esempio circa 130 derby. Il 26 maggio stato importantissimo come trofeo, ma emozionantissimo per il significato. Quella situazione non si potr pi ripetere, rimane unica e cos sar sempre. Durante lera di Dino Zoff mi ricordo un episodio nella stracittadina in cui segn Signori dopo pochi minuti tra i fumogeni: fino al 90 abbiamo passato la met campo quattro volte. Allinizio non pensammo di poter reggere, invece con il passare dei minuti prendemmo fiducia. Mentre aspettavamo il fischio finale, larbitro alz le due mani e io ho interpretato quel gesto come la fine della partita, tanto che sono partito a razzo dentro al campo e Oddi addirittura non riuscito a fermarmi. Quando sono arrivato nel cerchio di centrocampo i giocatori della Roma mi guardavano stupefatti, quelli della Lazio allibiti, e mi sono reso conto di esser solo. Ho cercato di tornare indietro e sono andato a finire davanti alla panchina giallorossa, dove cera Mazzone che con la sua aria scanzonata mi disse: A Manz, ma ndo vai. Una cosa bellissima e molto simpatica.



         

   



Vai al forum