#TrainingSession | Domani doppia seduta per i biancocelesti  #TrainingSession | Domani doppia seduta per i biancocelesti -> Passa in archivio la prima giornata di allenamenti al Centro Sportivo di Formello dopo i due (...) ---  
Garlaschelli: "Contro il Parma partita complicata, sosta utile per migliorare la condizione" Garlaschelli: "Contro il Parma partita complicata, sosta utile per migliorare la condizione" -> Renzo Garlaschelli, ex attaccante biancoceleste e campione d’Italia nel 1974, è intervenuto ai (...) ---  
Serie A Lazio, Caicedo sfida Garcia: «Dobbiamo batterli a tutti i costi» Serie A Lazio, Caicedo sfida Garcia: «Dobbiamo batterli a tutti i costi» -> L'attaccante biancoceleste: «Sono i nostri prossimi avversari in Europa, ci serve la vittoria. (...) ---  
Caicedo: "Sentire la fiducia dei miei tifosi è importante, ora possiamo far bene" Caicedo: "Sentire la fiducia dei miei tifosi è importante, ora possiamo far bene" -> Felipe Caicedo, attaccante biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
Rambaudi impartisce lezioni di fair-play Rambaudi impartisce lezioni di fair-play -> Roberto Rambaudi, ex calciatore della Lazio, oggi è alla guida tecnico dell ‘ASD LUISS, (...) ---  
#TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti  #TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata a (...) ---  
Lazio, si svuota l’infermeria Luis Alberto vede il Parma  Lazio, si svuota l’infermeria Luis Alberto vede il Parma -> Il fantasista spagnolo è tornato a lavorare con i compagni e potrebbe essere titolare a Parma. (...) ---  
LAZIO STORY - 16 ottobre 2011: quando Klose si prese il derby all'ultimo respiro  LAZIO STORY - 16 ottobre 2011: quando Klose si prese il derby all'ultimo respiro -> Riprendono i lavori a Formello in vista della sfida della Lazio contro il Parma. Inzaghi (...) ---  
Mirra: "La Lazio può raggiungere obiettivi importanti" Mirra: "La Lazio può raggiungere obiettivi importanti" -> Vincenzo Mirra, ex difensore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 (...) ---  
UEL - Olympique Marsiglia - LAZIO del 25 ottobre -  vendita dei tagliandi UEL - Olympique Marsiglia - LAZIO del 25 ottobre - vendita dei tagliandi -> La S.S. Lazio comunica che da mercoledi 17 ottobre verranno messi in vendita i tagliandi per la (...) ---  
Lazio, Savoldi difende Immobile Lazio, Savoldi difende Immobile -> Sta facendo rumore e non poco, l'esclusione dell'attaccante della LazioCiro (...) ---  
Lazio, Fortunato Ballerini Lazio, Fortunato Ballerini -> Era il 16 ottobre del 1852 quando a Sant’Angiolo, in provincia di Firenze, nasceva (...) ---  
Nazionali | Gli impegni di Badelj e Murgia Nazionali | Gli impegni di Badelj e Murgia -> Amichevole | CROAZIA – Milan Badelj Il centrocampista biancoceleste è sceso in campo dal primo (...) ---  
Lazio, senti Berisha Lazio, senti Berisha -> Ben 74 minuti in campo nella vittoria su Malta, 90 nel pareggio ottenuto dal Kosovo (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 16 ottobre 2018 LaziAlmanacco di martedì 16 ottobre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 16 ottobre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...)

Autore Topic: Stasera il campionato di serie A è morto  (Letto 6643 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Russotto

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 9785
  • Karma: +137/-94
    • Mostra profilo
Stasera il campionato di serie A è morto
« : Domenica 26 Novembre 2017, 20:21:34 »
Questa merda guardatevela voi. Io non mi ci avveleno più.

Le partite vanno chiuse dice. Ma Roma (MERDA) e Inter ci hanno costruito tutto il girone d'andata con le vittorie 1 a 0.

Gli errori arbitrali ci stanno dice. Ma se poi ti danno la VAR e hai modo di rivedere le azioni NON PUOI, N O N   P U O I dare un rigore del genere.

Se la Lazio non stravince le partite allora deve subire le decisioni che la tengono distante dalle zone pericolose. Perchè quella merda di squadra con i colori degli escrementi umani ha una banca azionista, ha tutta la serie A tra i clienti, ed è lo sponsor della Champions, e deve rientrare dei debiti.
Perchè l'Inter è dei cinesi che si stanno comprando l'Italia, e non puoi permettere che non rientrino degli investimenti.

La piccola Lazio, con 4 gatti allo stadio, con un Presidente che è una macchietta, che non ha grandi gruppi industriali dietro, può tranquillamente fare le spese di tutta questa situazione.

Con un allenatore destinato alla B e finito li per miracolo, con il giocatore più decisivo della stagione che solo a Gennaio voleva smettere con il calcio, con alcuni acquisti di giocatori sconosciuti, come può impensierire quegli squadroni costati centinaia di milioni?

E allora perchè mettersi in pericolo? Bastoniamoli adesso. Mandiamogli uno scienziato degli acchitti al derby. Rapiniamoli quando non chiudono le partite al 90esimo. Gli passera' la voglia di mettere la testa fuori dal guscio e torneranno nella zona che gli compete. Le prime 4 posizioni per cui tanto l'Italia ha lottato spettano ad altri.

E chi se ne frega se è tutto palesemente fasullo. Non c'è un popolo dietro a questa squadra a cui rendere conto. Non c'è nessun politico che aprira' (giustamente) interrogazioni parlamentari.Non c'è giornalista importante che aprirà inchieste su questo schifo o ne solleverà l'attenzione.

Cosi' seguitevela voi questa merda di campionato.

Offline franz_kappa

  • Superbiancoceleste 2013
  • *
  • Post: 12527
  • Karma: +678/-65
  • Costruttore di ponti, ambasciatore di pace
    • Mostra profilo
Re:Stasera il campionato di serie A è morto
« Risposta #1 : Domenica 26 Novembre 2017, 21:27:19 »
Senza polemiche ho una domanda. Premesso che torno dallo stadio e che dal mio settore non ci ho capito nulla, mi e ti chiedo:se la Società Lazio, per prima, non fa fuoco e fiamme, alzando un polverone senza precedenti - tanto se la 'mafia' ha stabilito di incularci non cambia nulla -, che conclusioni debbo trarre?
Io ne vedo solo due:o sono rassegnati oppure gli sta bene così. In entrambi i casi a costoro andrebbe tutto il mio disprezzo, visto che a difesa della Lazio - nel caso di specie - non interverrebbe neanche la Lazio, nelle persone dei suoi vertici.

E io dovrei dannarmi per i torti subiti senza la minima 'copertura' societaria?
Non ci penso proprio. Continuerò, come faccio da 30 anni, a seguire la Lazio e il calcio. Che è lo specchio del nostro Paese, con tutte le sue amare contraddizioni.
"Karnezis! Chi era costui?" (cit.)

Offline Russotto

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 9785
  • Karma: +137/-94
    • Mostra profilo
Re:Stasera il campionato di serie A è morto
« Risposta #2 : Domenica 26 Novembre 2017, 21:29:57 »
Senza polemiche ho una domanda. Premesso che torno dallo stadio e che dal mio settore non ci ho capito nulla, mi e ti chiedo:se la Società Lazio, per prima, non fa fuoco e fiamme, alzando un polverone senza precedenti - tanto se la 'mafia' ha stabilito di incularci non cambia nulla -, che conclusioni debbo trarre?
Io ne vedo solo due:o sono rassegnati oppure gli sta bene così. In entrambi i casi a costoro andrebbe tutto il mio disprezzo, visto che a difesa della Lazio - nel caso di specie - non interverrebbe neanche la Lazio, nelle persone dei suoi vertici.

E io dovrei dannarmi per i torti subiti senza la minima 'copertura' societaria?


Perfettamente d'accordo. La Lazio doveva fare fuoco e fiamme letteralmente come dici e andare immediatamente in silenzio stampa.

Incomprensibile questa reazione SOFT. Incomprensibile o complice.

Offline Stev00

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1365
  • Karma: +41/-1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Stasera il campionato di serie A è morto
« Risposta #3 : Domenica 26 Novembre 2017, 21:33:15 »
È lo stesso discorso del derby, o stravinci o te la prendi in quel posto.

E quei punti determinano pesantemente la classifica finale, visto che persino allo scudetto si arriva soprattutto grazie alle partite vinte per un soffio, o non meritate.

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

Offline franz_kappa

  • Superbiancoceleste 2013
  • *
  • Post: 12527
  • Karma: +678/-65
  • Costruttore di ponti, ambasciatore di pace
    • Mostra profilo
Re:Stasera il campionato di serie A è morto
« Risposta #4 : Domenica 26 Novembre 2017, 21:37:25 »
Aggiungo una cosa.
La Lazio è sistematicamente ignorata da media. Celebrata, un minimo, quando fa cose eccezionali. Ma la sua collocazione 'naturale', nella narrazione collettiva del calcio italiano, è quella di compagine ancillare. Mai destinata a diventare protagonista.
Ciò detto, vi è un SOLO momento, nell'italica settimana pallonara, in cui le luci della ribalta si accendono sulla Lazio:le interviste post partita.
Ora, dico io: Inzaghi ha una carriera futura da tutelare, quindi non lo si può mandare allo sbaraglio. Ma, mi domando, in questi frangenti nei quali devi occupare lo spazio mediatico e importi con contenuti eclatanti, inevitabilmente sopra le righe - in quanto commisurati alla entità del torto subito -, Lotito e Tare DOVE SONO?
Chi non appare non esiste e chi non urla non viene ascoltato.
Domani solo Il Tempo difenderà la Lazio. Ma Il Tempo è ormai testata decaduta e che non impatta sulla pubblica opinione. La 'missione' di CorSport e Messaggero sarà alleggerire la posizione di de rossi. E del rigore subito dalla Lazio si parlerà il minimo.
Fine dei giochi.
"Karnezis! Chi era costui?" (cit.)

Offline Ataru

  • Rimarrò Celestino a vita
  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7842
  • Karma: +234/-18
  • Sesso: Maschio
  • comunque, censore
    • Mostra profilo
    • Fotoblog di Ataru
Re:Stasera il campionato di serie A è morto
« Risposta #5 : Domenica 26 Novembre 2017, 21:56:23 »
Tare a fine partita è corso dietro a massa

Offline Russotto

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 9785
  • Karma: +137/-94
    • Mostra profilo
Re:Stasera il campionato di serie A è morto
« Risposta #6 : Domenica 26 Novembre 2017, 21:58:16 »
Aggiungo una cosa.
La Lazio è sistematicamente ignorata da media. Celebrata, un minimo, quando fa cose eccezionali. Ma la sua collocazione 'naturale', nella narrazione collettiva del calcio italiano, è quella di compagine ancillare. Mai destinata a diventare protagonista.
Ciò detto, vi è un SOLO momento, nell'italica settimana pallonara, in cui le luci della ribalta si accendono sulla Lazio:le interviste post partita.
Ora, dico io: Inzaghi ha una carriera futura da tutelare, quindi non lo si può mandare allo sbaraglio. Ma, mi domando, in questi frangenti nei quali devi occupare lo spazio mediatico e importi con contenuti eclatanti, inevitabilmente sopra le righe - in quanto commisurati alla entità del torto subito -, Lotito e Tare DOVE SONO?
Chi non appare non esiste e chi non urla non viene ascoltato.
Domani solo Il Tempo difenderà la Lazio. Ma Il Tempo è ormai testata decaduta e che non impatta sulla pubblica opinione. La 'missione' di CorSport e Messaggero sarà alleggerire la posizione di de rossi. E del rigore subito dalla Lazio si parlerà il minimo.
Fine dei giochi.

Da incorniciare. Società inesistente.

Tanto per far capire e differenze cmq: a Sarri oggi è stata data visibilità pure per sputare merda sul campo di Udine, nonostante la vittoria.

Offline Zapruder

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7249
  • Karma: +470/-80
  • Sesso: Maschio
  • Sia fatta la Luce"
    • Mostra profilo
Re:Stasera il campionato di serie A è morto
« Risposta #7 : Domenica 26 Novembre 2017, 22:02:31 »
Senza polemiche ho una domanda. Premesso che torno dallo stadio e che dal mio settore non ci ho capito nulla, mi e ti chiedo:se la Società Lazio, per prima, non fa fuoco e fiamme, alzando un polverone senza precedenti - tanto se la 'mafia' ha stabilito di incularci non cambia nulla -, che conclusioni debbo trarre?
Io ne vedo solo due:o sono rassegnati oppure gli sta bene così. In entrambi i casi a costoro andrebbe tutto il mio disprezzo, visto che a difesa della Lazio - nel caso di specie - non interverrebbe neanche la Lazio, nelle persone dei suoi vertici.

E io dovrei dannarmi per i torti subiti senza la minima 'copertura' societaria?
Non ci penso proprio. Continuerò, come faccio da 30 anni, a seguire la Lazio e il calcio. Che è lo specchio del nostro Paese, con tutte le sue amare contraddizioni.

Basterebbe chiedere la ripetizione per errore tecnico. Il ricorso non verrebbe mai accolto ma solleverebbe il caso.

Ma noi abbiamo una società che toglie dal campo Klose dopo aver segnato cinque gol e avere ancora tempo per il sesto, che avrebbe eguagliato un record storico.

Una società che perde tempo dietro la storia dello scudetto del 1915 che, pur affascinante, farebbe sbellicare qualsiasi esperto di diritto per come è posta e per le basi su cui poggia.

Un Presidente che va in giro a dire che "i termini non sono prescritti" (dopo 102 anni?!?) come cazzo fa a capire che può fare reclamo per errore tecnico? Chi glielo dice? Diaconale? Di Martino? Peruzzi? Uno che corre alla Sinagoga a mettere corone perché Mimun gli ha scassato il cazzo al telefono? Ma di che parliamo perdìo?

Offline franz_kappa

  • Superbiancoceleste 2013
  • *
  • Post: 12527
  • Karma: +678/-65
  • Costruttore di ponti, ambasciatore di pace
    • Mostra profilo
Re:Stasera il campionato di serie A è morto
« Risposta #8 : Domenica 26 Novembre 2017, 22:02:41 »
Tare a fine partita è corso dietro a massa
E quindi?
A cosa serve? Cosa sposta? Le telecamere hanno ripreso? Lo avranno visto, nel migliore dei casi, qualche centinaio di migliaia di persone, spettatori di Sky o Mediaset Premium. Ma la corsa di Tare finirà lì, sarà derubricata a consueta polemica dirigenziale nel solito concitato post-partita.
E domenica, in assenza di altre e più incisive azioni da parte della Lazio, la giostra ricomincerà a girare come se nulla fosse accaduto. E sotto con la prossima decisione arbitrale avversa...
"Karnezis! Chi era costui?" (cit.)

Offline Russotto

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 9785
  • Karma: +137/-94
    • Mostra profilo
Re:Stasera il campionato di serie A è morto
« Risposta #9 : Domenica 26 Novembre 2017, 22:03:34 »
ore 22.00. Ancora non una parola dalla società.

Offline Fabio

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 930
  • Karma: +6/-9
    • Mostra profilo
Re:Stasera il campionato di serie A è morto
« Risposta #10 : Domenica 26 Novembre 2017, 22:06:02 »
in un mondo perfetto il risultato sarebbe sub judice , bisogna utilizzare immagini a HFR high frame rate primo ad ogni modo anche a rallentì del cazzo fatto come avere il vhs Caicedo arriva prima sul pallone il giocatore viola sbattendoci contro come un idiota  simula rottura tibia perone e un attimo dopo va in semirovesciata.. già abbastanza per capire che non si è in buona fede o si è degli incompetenti

Offline Zapruder

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7249
  • Karma: +470/-80
  • Sesso: Maschio
  • Sia fatta la Luce"
    • Mostra profilo
Re:Stasera il campionato di serie A è morto
« Risposta #11 : Domenica 26 Novembre 2017, 22:07:02 »
ore 22.00. Ancora non una parola dalla società.

Vedrai che stanno preparando il reclamo. Spero lo scriva chi conosce il Regolamento, se ci affidiamo ai soliti noti rischiamo ci diano persa pure Lazio-Fiorentina del '74.

Offline Anse Lazio

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 3839
  • Karma: +55/-1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Stasera il campionato di serie A è morto
« Risposta #12 : Domenica 26 Novembre 2017, 22:25:35 »
Vedrai che stanno preparando il reclamo. Spero lo scriva chi conosce il Regolamento, se ci affidiamo ai soliti noti rischiamo ci diano persa pure Lazio-Fiorentina del '74.

Ma dici sul serio o sei ironico? Davvero stanno chiedendo di rigiocarla? Non sono lucido dopo aver assistito allo stupro del calcio da parte di massadimerda.
Mi piacerebbe che sollevassero il caso se non altro per far  capire a sti pezzenti corrotti demmerda col fischietto che non possono fare come caxxo gli pare.
Ovviamente non ci sono proprio possibilità che, nel caso, la mafia consenta la  ripetizione.

Offline rimmar

  • Bianco
  • *
  • Post: 49
  • Karma: +3/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Stasera il campionato di serie A è morto
« Risposta #13 : Domenica 26 Novembre 2017, 22:28:20 »

Una società che perde tempo dietro la storia dello scudetto del 1915 che, pur affascinante, farebbe sbellicare qualsiasi esperto di diritto per come è posta e per le basi su cui poggia.


veramente la "società" questo scudetto non se lo è inculato di pezza! è tutta opera dell'avv. Mignona!! ad avercene tifosi in società come Mignogna...mi dispiace anche sentire laziali che criticano una iniziativa da incorniciare...
scusate l'OT...

Per il resto si sa, i primi quattro posti sono assegnati, e per fortuna che ancora manca il Milan...
Del resto Massa è anche quello della vergogna di Laizo-Inter e guarda caso ci si giocava il secondo posto e guarda caso lotito si è completamente nascosto e si è guardato bene Dall'alzare il polverone! non so...
Ho come l'impressione, tutta mia ed opinabile che il primo a cui non interessa (o conviene...) la qualificazione Champions....sia proprio lotito!

Offline Zapruder

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7249
  • Karma: +470/-80
  • Sesso: Maschio
  • Sia fatta la Luce"
    • Mostra profilo
Re:Stasera il campionato di serie A è morto
« Risposta #14 : Domenica 26 Novembre 2017, 22:29:39 »
Ma dici sul serio o sei ironico? Davvero stanno chiedendo di rigiocarla? Non sono lucido dopo aver assistito allo stupro del calcio da parte di massadimerda.
Mi piacerebbe che sollevassero il caso se non altro per far  capire a sti pezzenti corrotti demmerda col fischietto che non possono fare come caxxo gli pare.
Ovviamente non ci sono proprio possibilità che, nel caso, la mafia consenta la  ripetizione.

Il reclamo servirebbe a far esplodere il caso, evidenziando i giochini sporchi che si possono fare col VAR.

Da un punto di vista regolamentare, la possibilità che sia accolto è ovviamente zero: l'arbitro non ammetterà mai di aver fatto proseguire l'azione per "vedere come va a finire". Ma ventilare l'ipotesi che il vantaggio sia stato concesso è legittimo.

Ma la Lazio nemmeno si muoverà in questo senso: non ci sono persone addentrate nei regolamenti, in società. 

Offline zorba

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6397
  • Karma: +113/-10
  • Sesso: Maschio
  • Biancoceleste in esilio
    • Mostra profilo
Re:Stasera il campionato di serie A è morto
« Risposta #15 : Domenica 26 Novembre 2017, 22:30:58 »
Purtroppo per noi, credo che Russotto abbia detto giusto, aprendo questo topic.

Nel senso, guardate la classifica come si è delineata dopo questo turno: guardatela bene perché per le prime piazze, non cambierà più da qui alla fine (e siamo alla 14^...).

Con buona pace di chi questo sport lo ama davvero e crede che a vincere siano sempre i migliori...

 >:( >:( >:(
Là dove torneranno ad osare le aquile (e dal 26.05.2013, ci siamo andati un pò più vicino!!!!)

Offline Zapruder

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7249
  • Karma: +470/-80
  • Sesso: Maschio
  • Sia fatta la Luce"
    • Mostra profilo
Re:Stasera il campionato di serie A è morto
« Risposta #16 : Domenica 26 Novembre 2017, 22:38:28 »
veramente la "società" questo scudetto non se lo è inculato di pezza! è tutta opera dell'avv. Mignona!! ad avercene tifosi in società come Mignogna...mi dispiace anche sentire laziali che criticano una iniziativa da incorniciare...
scusate l'OT...

Un Presidente che reclama quel titolo senza che la società che lui rappresenta abbia sporto reclamo, non ci sta con la capoccia.

Al di là del merito, a me non piace farmi ridere dietro.

Offline Anse Lazio

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 3839
  • Karma: +55/-1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Stasera il campionato di serie A è morto
« Risposta #17 : Domenica 26 Novembre 2017, 22:39:06 »
 
Il reclamo servirebbe a far esplodere il caso, evidenziando i giochini sporchi che si possono fare col VAR.

Da un punto di vista regolamentare, la possibilità che sia accolto è ovviamente zero: l'arbitro non ammetterà mai di aver fatto proseguire l'azione per "vedere come va a finire". Ma ventilare l'ipotesi che il vantaggio sia stato concesso è legittimo.

Ma la Lazio nemmeno si muoverà in questo senso: non ci sono persone addentrate nei regolamenti, in società. 

Peccato perché, al di là dell'esito finale scontato, una tale protesta potrebbe spingere a usare in modo più appropriato il Var (vabbè che ho appena scoperto che era omuncolo fabbri, tanto valeva far arbitrare rozzellasensi).
Il silenzio della Lazio quando ci fanno queste porcate è quasi fastidioso quanto l'operato delle merde come massa e fabbri.
Io entravo in silenzio stampa immediato e facevo parlare solo Tare e Peruzzi per ripetere su ogni canale lo schifo perpetrato ai nostri danni.
Comunque, campionato wrestling style come non si vedeva da qualche tempo. Guai a disturbare i mafiosi al lavoro.

Offline Russotto

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 9785
  • Karma: +137/-94
    • Mostra profilo
Re:Stasera il campionato di serie A è morto
« Risposta #18 : Domenica 26 Novembre 2017, 22:49:38 »

Mi piacerebbe che sollevassero il caso se non altro per far  capire a sti pezzenti corrotti demmerda col fischietto che non possono fare come caxxo gli pare.


e' qui che ti sbagli.  Lo fanno perche' sanno che possono fare esattamente come cazzo gli pare.

E da stasera c'è una novità: la società S.S. Lazio non si oppone in nessun modo a questo scempio. Sono complici o ostaggi?

Offline Eagles71

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7678
  • Karma: +101/-13
  • Sesso: Maschio
  • Roma-Isola Tiberina- fine '800
    • Mostra profilo
Re:Stasera il campionato di serie A è morto
« Risposta #19 : Domenica 26 Novembre 2017, 23:00:50 »
E' uno scandalo.
Con la var è ancora peggio di prima.
Questo non è più calcio.
fabbri e massa sono 2 schifosi al servizio di qualcuno non può essere diversamente vista la storia che hanno con noi.
La Lazio ha il DOVERE di alzare una canizza che la metà basta.

SONO DISGUSTATO perchè la partita l'avevi vinta nonostante la squadra stanca e sotto rono, ma qui è inutile parlare di calcio, qui si decidono a tavolino (col VAR è più facile e più figo) i campionati e si spartiscono i milioni.
il razzismo ci fa schifo, Forza Lazio è il nostro tifo!