* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: Lazio - Fallentia: pagelle  (Letto 461 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Russotto

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8368
  • Karma: +122/-92
    • Mostra profilo
Lazio - Fallentia: pagelle
« : Domenica 26 Novembre 2017, 20:32:34 »
Strakosha 8: un portiere che porta punti finalmente
Radu 8: sembra un ragazzino
Bastos 6: ancora che prova a fa i dribbling
DV 7: gol e buona prestazione
SMS: 3 il peggiore in campo ormai da troppo tempo. Sbattere in panca per qualche partita e farlo pedalare da subentrato.
Parolo 6 se magna l'impossibile ma almeno ci prova. Certo è che serve un giocatore piu cattivo al suo posto. De anime candide ne abbiamo piene le palle.
Marusic 5.5: tanta corsa ma quanta prevedibilità. Non salta praticamente mai l'uomo.
Leiva 7: sorregge un reparto da solo
Lulic 6: incolore
LA: 7 ogni azione pericolosa parte da lui
Ciro 4: aripiate velocemente altrimenti so cazzi. Deve tirare fuori la personalita.

Lukaku s.v. 30 minuti di inutilità
Basta 6:entra e fa il suo
Caicedo: s.v. non fa nulla di buono maneanche NULLA di male.



Inzaghi 5.5: la squadra sembra ferma di gambe e di testa. In panca non ha un cane se non un ragazzino per dare il ricambio ai centrocampisti centrali.

Massa: una falange armata della mafia che si sta reimpossessando del calcio italiano.

Pioli: ti auguro ti si stronchi la carriera. Se i tuoi si fossero dannati l'anima contro i piscioruggine come stasera gleiene facevi 3. SEI UNA MERDA.
I Portoghesi non sono in lista UEFA.
I Portoghesi non sono in lista UEFA.
I Portoghesi non sono in lista UEFA.
I Portoghesi non sono in lista UEFA.
I Portoghesi non sono in lista UEFA.

Offline Amolalazio71

  • Celestino
  • ****
  • Post: 427
  • Karma: +5/-1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Lazio - Fallentia: pagelle
« Risposta #1 : Domenica 26 Novembre 2017, 20:40:46 »
quoto tutto fuorché il 6 a Parolo. Merita 4 come SMS
Sono laziale e ne sono orgoglioso.
Non c' è sconfitta che mi allontani
Non c'è vittoria che mi sazi

Offline Ataru

  • Rimarrò Celestino a vita
  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7306
  • Karma: +222/-17
  • Sesso: Maschio
  • comunque, censore
    • Mostra profilo
    • Fotoblog di Ataru
Re:Lazio - Fallentia: pagelle
« Risposta #2 : Domenica 26 Novembre 2017, 20:45:13 »
Partita ingiudicabile già da giovedì

Offline Wild Bill Kelso

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 982
  • Karma: +31/-5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Lazio - Fallentia: pagelle
« Risposta #3 : Domenica 26 Novembre 2017, 21:51:03 »
Thomas Strakosha:   
7.5
      Se non capitoliamo è merito suo.
Bartolomeu Jacinto Quissanga:   
6.5
      Sembra aver superato il derby, qualche passaggio di troppo al portiere.
Stefan de Vrij:   
7
      Guardiano e goleador, cosa chiedere di più.
Ştefan Daniel Radu:   
6
      Bene in fase difensiva, così così in avanti.
Adam Marušić:   
6
      Strappa la sufficienza per la volontà, ma i mezzi tecnici lasciano un po' a desiderare.
Marco Parolo:   
6
      Sempre presente, ma spesso preso in mezzo da dirimpettai viola. Peccato per il gol (quasi) mangiato.
Pezzina Lucas Leiva:   
6
      Troppo bloccato dietro a protezione della difesa, ma troppi palloni persi.
Sergej Milinković-Savić:   
4
      Nervoso, spaesato, a tratti irritante. Quattro colpi di tacco (tutti sbagliati).
Senad Lulić:   
5
      Solita confusione con pochi risultati.
Luis Alberto Romero Alconchel:   
6.5
      Bene per gran parte della gara, ma da metà ripresa aveva finito la benzina.
Ciro Immobile:   
4.5
      Spaesato ed isolato, ha all'attivo tantissimi palloni persi.
Jordan Zacharie Lukaku Menama Mokelenge:   
6
      Da lui ci si aspetta di tutto, tranne il compitino.
Duśan Basta:   
6
      Altro titolare entrato con le caratteristiche del gregario.
Felipe Salvador Caicedo Corozo:   
n.g.
      Un'entrata del genere neanche in eccellenza.
È colpa sua il rigore procurato o chi di chi lo ha messo in campo?!
Simone Inzaghi:   
5
      Squadra in confusione e troppo sulle gambe che tira mezza volta in porta. Poco gioco, poco costrutto. Tossine derby ancora da smaltire

Cosa? È finita? Hai detto finita? Non finisce proprio niente se non l'abbiamo deciso noi. È forse finita quando i tedeschi bombardarono Pearl Harbour? Col cazzo che è finita! E qui non finisce, perché quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare.

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 12466
  • Karma: +724/-55
  • sul prato verde vola
    • Mostra profilo
    • postpank.wordpress.com
Re:Lazio - Fallentia: pagelle
« Risposta #4 : Domenica 26 Novembre 2017, 23:22:51 »
Strakosha 7

Bastos 5,5
De Vrij 7
Radu 5,5

Marusic 5,5
Parolo 6+
Leiva 6,5 (giganteggia nel primo tempo)
Milinkovic-S. 5 (sembra fuori forma)
Lulic 6 di stima (non doveva giocare)

Luis Alberto 6,5
Immobile 5,5

Lukaku 6
Basta ng
Caicedo 4

Inzaghi 5

SFL
Sul Prato Verde

La media è una finzione statistica (Z.Bauman)
Esistono tre tipi di bugie: le grandi, le piccole e le statistiche, che sono le più grandi di tutte (M.Twain)

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Online Russotto

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8368
  • Karma: +122/-92
    • Mostra profilo
Re:Lazio - Fallentia: pagelle
« Risposta #5 : Domenica 26 Novembre 2017, 23:24:19 »
Strakosha 7

Bastos 5,5
De Vrij 7
Radu 5,5

Marusic 5,5
Parolo 6+
Leiva 6,5 (giganteggia nel primo tempo)
Milinkovic-S. 5 (sembra fuori forma)
Lulic 6 di stima (non doveva giocare)

Luis Alberto 6,5
Immobile 5,5

Lukaku 6
Basta ng
Caicedo 4

Inzaghi 5

perchè Caicedo 4?
Se rinvii un pallone dall'area e ti piomba addosso un avversario cosa consigli per la prossima volta? Smaterializzarsi?
I Portoghesi non sono in lista UEFA.
I Portoghesi non sono in lista UEFA.
I Portoghesi non sono in lista UEFA.
I Portoghesi non sono in lista UEFA.
I Portoghesi non sono in lista UEFA.

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 12466
  • Karma: +724/-55
  • sul prato verde vola
    • Mostra profilo
    • postpank.wordpress.com
Re:Lazio - Fallentia: pagelle
« Risposta #6 : Domenica 26 Novembre 2017, 23:28:33 »
Per lo stesso motivo per cui meritava 4 Bastos al derby.
Se è rigore è 4.
Io non sono convinto che non sia rigore, mentre sono sicuro che senza il consulto con l'uomo della VAR non l'avrebbero dato. Come quello del derby, e sarebbe stato uno scandalo, e come quello contro le merde oggi, e idem.
Si devono chiarire le idee su come usarla, 'sta Var, altrimenti durerà poco.
SFL
Sul Prato Verde

La media è una finzione statistica (Z.Bauman)
Esistono tre tipi di bugie: le grandi, le piccole e le statistiche, che sono le più grandi di tutte (M.Twain)

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Online Russotto

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8368
  • Karma: +122/-92
    • Mostra profilo
Re:Lazio - Fallentia: pagelle
« Risposta #7 : Domenica 26 Novembre 2017, 23:30:05 »
Per lo stesso motivo per cui meritava 4 Bastos al derby.
Se è rigore è 4.
Io non sono convinto che non sia rigore, mentre sono sicuro che senza il consulto con l'uomo della VAR non l'avrebbero dato. Come quello del derby, e sarebbe stato uno scandalo, e come quello contro le merde oggi, e idem.
Si devono chiarire le idee su come usarla, 'sta Var, altrimenti durerà poco.

Se non sei convinto che non sia rigore, o nun ce vedi o non sai cosa significa commettere un fallo nel gioco del calcio. Tertium non datur.
I Portoghesi non sono in lista UEFA.
I Portoghesi non sono in lista UEFA.
I Portoghesi non sono in lista UEFA.
I Portoghesi non sono in lista UEFA.
I Portoghesi non sono in lista UEFA.

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 12466
  • Karma: +724/-55
  • sul prato verde vola
    • Mostra profilo
    • postpank.wordpress.com
Re:Lazio - Fallentia: pagelle
« Risposta #8 : Domenica 26 Novembre 2017, 23:39:43 »
Ti dirò che non sono nemmeno l'unico. E comunque il risultato ormai sta nell'almanacco. Chi può protesti. A Genova piangendo si perde. Bisogna rialzarsi e correre, la roma ha pareggiato, il quarto posto è a portata di mano.
SFL
Sul Prato Verde

La media è una finzione statistica (Z.Bauman)
Esistono tre tipi di bugie: le grandi, le piccole e le statistiche, che sono le più grandi di tutte (M.Twain)

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Online Russotto

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8368
  • Karma: +122/-92
    • Mostra profilo
Re:Lazio - Fallentia: pagelle
« Risposta #9 : Domenica 26 Novembre 2017, 23:47:01 »
Ti dirò che non sono nemmeno l'unico. E comunque il risultato ormai sta nell'almanacco. Chi può protesti. A Genova piangendo si perde. Bisogna rialzarsi e correre, la roma ha pareggiato, il quarto posto è a portata di mano.

Completamente d'accordo.
I Portoghesi non sono in lista UEFA.
I Portoghesi non sono in lista UEFA.
I Portoghesi non sono in lista UEFA.
I Portoghesi non sono in lista UEFA.
I Portoghesi non sono in lista UEFA.

Offline Anse Lazio

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 3363
  • Karma: +51/-1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Lazio - Fallentia: pagelle
« Risposta #10 : Domenica 26 Novembre 2017, 23:56:46 »
Partita ingiudicabile già da giovedì

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 12466
  • Karma: +724/-55
  • sul prato verde vola
    • Mostra profilo
    • postpank.wordpress.com
Re:Lazio - Fallentia: pagelle
« Risposta #11 : Lunedì 27 Novembre 2017, 00:45:47 »
Guidone nelle sue pagelle dice che il rigore c'era.
Quindi vordì che nun c'era! Massa merda! Cambio idea
 ;D
(vabbè, Massa Merda col contorno di Fabbri a prescindere)
SFL
Sul Prato Verde

La media è una finzione statistica (Z.Bauman)
Esistono tre tipi di bugie: le grandi, le piccole e le statistiche, che sono le più grandi di tutte (M.Twain)

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Offline Er Matador

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4093
  • Karma: +338/-14
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Lazio - Fallentia: pagelle
« Risposta #12 : Lunedì 27 Novembre 2017, 01:03:43 »
STRAKOSHA 7.5-Bene su un’uscita di piede nel primo tempo. Sicuro e concentrato nel poco e non difficile lavoro da svolgere. Prodigioso, ed è una caratteristica dei portieri da punti, su un intervento difficilissimo sbucato dal nulla dopo una gara abbastanza tranquilla. Sul rigore battezza l’angolo con un po’ d’anticipo, ma la conclusione scelta da Babacar sarebbe stata comunque imparabile.

BASTOS 6-Théréau gli crea non pochi problemi coi suoi movimenti e la sua posizione ibrida, ed ecco che il buon cuore di Pioli gli consegna l’assai più legnoso Babacar consentendogli di giganteggiare in alcuni interventi. Stesse esitazioni del derby nel possesso palla, ed è un’emergenza cui porre rimedio prima di altri disastri.

DE VRIJ 6.5-Tiene il Cholito lontano dall’area, ma gli concede qualcosa di troppo in sede di conclusione nel secondo tempo. L’impressione è quella di un calo abbastanza evidente nella ripresa, notazione che non riguarda solo lui. Bel gol, che non risulta decisivo solo per colpe altrui.

RADU 6-Precipita sotto la sufficienza con un’ammonizione assurda, risale nello spezzone successivo che diventa il migliore della sua prestazione. Soffre, ma senza crollare, la velocità di Chiesa jr, messogli alle costole da Pioli per sfruttare la differenza di passo.

MARUŠIĆ s.v.-Quando uno viene schierato titolare, bisogna avvertire anche gli altri dieci. Letteralmente boicottato nella distribuzione del gioco.

PAROLO 4.5-Una fra le sue partite più indisciplinate sul piano tattico, con una spensieratezza offensiva da gara di fine stagione. Si rende pericoloso come pochi al tiro, cosa che gli permetterebbe di riscattarsi, ma rovina tutto sbagliando di testa due-tre conclusioni imperdonabili. Data la sua imprescindibilità, ne risente tutto il collettivo.

LUCAS LEIVA 7-Chi lo affronta uno contro uno finisce per dimostrare poca intelligenza in una scelta del genere. Paga il dover difendere per tre sull’intera linea della trequarti, ma concede sostanzialmente poco. Solo contro tutti, a partire dai compagni di reparto.

MILINKOVIĆ-SAVIĆ 1-In rottura (non diciamo di cosa) prolungata nell’atteggiamento, fra l’irritante e l’indecente. Praticamente dannoso, oltre che oscenamente lezioso. Delle due l’una: o rientra nell’ordine di idee di giocare a calcio o, se arriva una mega-offerta a gennaio, è il caso di pensarci.

LULIĆ 6-Si capisce la sua utilità solo quando esce, peraltro dopo una prestazione assai incolore. Ma a renderlo indispensabile sono soprattutto le mancanze altrui.

LUIS ALBERTO 7-Una brutta punizione dal limite, poi sale in cattedra inventando letteralmente calcio ma spendendo tutto nel primo tempo, al termine del quale non rientra in campo. Sarebbe bastato se il divario di tecnica e rapidità mentale coi compagni non avesse trasformato le sue giocate in perle ai porci.

IMMOBILE 2-Peggio di Palombi col Vitesse, e non si parla di un ragazzo all’esordio o quasi. Qualche pallone discretamente lavorato nella ripresa, un cross dal fondo persino promettente calciato come un tiro in porta e per il resto il nulla assoluto. Prima troppo bello, poi troppo brutto per essere vero.

LUKAKU 5-Non lascia tracce. Viene anche servito male e con troppi avversari addosso in partenza.

BASTA 6.5-Un paio di belle chiusure rinculando nella propria area. In partita, se non altro.

CAICEDO s.v.-Nullo in avanti, ma con poco tempo a disposizione. Assolto perché il fatto non sussiste sul rigore.


INZAGHI 3-Serviva qualcuno in copertura ai fianchi di Leiva, e questo già dopo dieci minuti.
Non trova di meglio che ritardare all’infinito i cambi, anche di fronte a un inizio ripresa impalpabile, e togliere Marušić, uno dei pochi ad averne sul piano della corsa.
Il capolavoro è la sostituzione di Luis Alberto, che spegne il freezer in grado di congelare gli ultimi palloni.
Anche al netto delle poche alternative disponibili, una lettura della partita del tutto insufficiente.
Per non parlare del passaggio a vuoto sul piano mentale accusato dalla squadra, e troppo verticale per non coinvolgerlo almeno in parte.
A conti fatti si lascia mettere nel sacco lasciando a Pioli una figura da quasi furbo: ed è una referenza fra le peggiori concepibili per un allenatore.
La sua peggiore stagionale, di gran lunga.

Offline Matita

  • Biancoceleste Clamoroso
  • *
  • Post: 21035
  • Karma: +446/-53
    • Mostra profilo
Re:Lazio - Fallentia: pagelle
« Risposta #13 : Lunedì 27 Novembre 2017, 09:12:58 »
Strakosha 7,5 Portiere e regista difensivo
Bastos 6 Il vizio non se lo leva...
De Vrij 7 Andasse più spesso in attacco
Radu 7 Perfetto
Leiva 7 Evita il giallo e copre quasi tutto
sms 5 Troppo fioretto a fondo perduto
Parolo 6,5 Meritava il gol, ma se lo caca.Guadagna un rigore.
Lulic 5 Non gli si puo' affidare la costruzione, deve giocare a tre tocchi e correre.Lui tocca la palla 654 volte per rimanere dov'è.
LA 6 Schiavo della giocata, ogni tanto una palla più secca e decisa sia per Ciro che per il portiere avversario ,non ci starebbe male.
Immobile 6 Generoso , ma deve stare nei pressi dell'area.Che porta la palla sull'esterno e in area sono tutti viola, a chi serve ?

Inzaghi 5 Toglie LA che comunque tiene palla per un altra punta,Ciro e Caicedo escono dalla partita.

Lukaku 5 Non affonda mai
Caicedo ng
Basta ng

Ci sono partite che con esperienza ed un pizzico di buona sorte riesci a portare a casa.Questa era una di quelle,prima che quello stordito si inventa una cosa che oggi ancora non si giustifica. Due punti pesantissimi sottratti con maldestra destrezza. La Fiorentina per impegno non ha rubato nulla ,va detto , nulla toglie che sull'1-0 un  rigore solare non lo vede ne l'arbitro ne i 3 fenomeni chiusi nello stanzino. Mentre nel recupero la situazione si capovolge completamente. Pensar male è brutto . . .
Si er papa te donasse tutta Roma
E te dicesse lassa anna’ chi t’ama
 je diresti:  Si sacra corona
Val piu’ l’opinione mia che tutta Roma

Vulgus veritatis pessimus interpres.
Lotito deve fa' come dico io (quito cit.)

Offline giamma

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5886
  • Karma: +175/-7
  • Sesso: Maschio
  • Lazio...che altro ?
    • Mostra profilo
Re:Lazio - Fallentia: pagelle
« Risposta #14 : Lunedì 27 Novembre 2017, 09:25:16 »
Io non so e non pretendo di sapere se il rigore c'era o non c'era, le immagini ci restituiscono il piede di Caicedo sotto la gamba di Pezzella ma anche il fatto che la palla la prende il nostro col polpaccio, dico solo che la viola era rimasta in possesso del pallone e che lo stesso Pezzella si era rialzato e aveva messo la palla in porta costringendo Strakosha ad una parata miracolosa, quindi vantaggio goduto e fallo o non fallo il rigore assegnato è un errore grande come una casa.
Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe. (C. H. Spurgeon)

Offline Panzabianca

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2592
  • Karma: +48/-44
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Lazio - Fallentia: pagelle
« Risposta #15 : Lunedì 27 Novembre 2017, 09:31:31 »
salvo che per ciò che ha scritto Mata, i giudizi su Parolo mi creano qualche evidente disagio. Ripeto: parolo è il giocatore del "che peccato...per un cm..."

Nel primo tempo, non pressato, sbaglia grossolanamente e più di una volta... Nel secondo, lui che deve fare l'incursore...sbaglia altrettanto grossolanamente...

Il noidicenti fallo da rigore comincia fuori area

6+???  6 e mezzo??????
 
PANCA.
"Mal comune mezzo Claudio"
(cit. dal Best seller: "Autobiografia non postuma di un Dirigente quanto meno oculato"
sottotitolo:" 'O vedi questo?")

Offline Ataru

  • Rimarrò Celestino a vita
  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7306
  • Karma: +222/-17
  • Sesso: Maschio
  • comunque, censore
    • Mostra profilo
    • Fotoblog di Ataru
Re:Lazio - Fallentia: pagelle
« Risposta #16 : Lunedì 27 Novembre 2017, 09:52:05 »
il fallo su parolo è doppio, c'è la spinta e l'intervento sull'anca. parolo ha il piede di appoggio sulla linea, quindi IN area. vautrot prima interviene di gamba sull'anca (davanti al piede d'appoggio) e poi finisce di sbilanciarlo spingendolo, quando parolo è ormai già in caduta e un paio di metri dentro l'area.


non comincia fuori area comincia dentro e finisce ancora più in area

Offline Panzabianca

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2592
  • Karma: +48/-44
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Lazio - Fallentia: pagelle
« Risposta #17 : Lunedì 27 Novembre 2017, 09:55:25 »
il fallo su parolo è doppio, c'è la spinta e l'intervento sull'anca. parolo ha il piede di appoggio sulla linea, quindi IN area. vautrot prima interviene di gamba sull'anca (davanti al piede d'appoggio) e poi finisce di sbilanciarlo spingendolo, quando parolo è ormai già in caduta e un paio di metri dentro l'area.


non comincia fuori area comincia dentro e finisce ancora più in area
ma secondo te perché l'arbitro dentro la stanzetta che fa il Silent check (se chiama così) rischia la sua carriera non valutando dentro o chissà un fallo la cui valutazione finale è poi demandata ad un altro?  quale il disegno misterioso?
"Mal comune mezzo Claudio"
(cit. dal Best seller: "Autobiografia non postuma di un Dirigente quanto meno oculato"
sottotitolo:" 'O vedi questo?")

Offline Ataru

  • Rimarrò Celestino a vita
  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7306
  • Karma: +222/-17
  • Sesso: Maschio
  • comunque, censore
    • Mostra profilo
    • Fotoblog di Ataru
Re:Lazio - Fallentia: pagelle
« Risposta #18 : Lunedì 27 Novembre 2017, 09:59:40 »
ma secondo te perché l'arbitro dentro la stanzetta che fa il Silent check (se chiama così) rischia la sua carriera non valutando dentro o chissà un fallo la cui valutazione finale è poi demandata ad un altro?  quale il disegno misterioso?

lo stesso per cui ieri sera capitan trinchetto per voler giustificare l'ennesima zozzata ammette candidamente di aver dato una manata a parolo e una a bastos durante il derby e nessuno ne va a chiedere conto

Offline giamma

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5886
  • Karma: +175/-7
  • Sesso: Maschio
  • Lazio...che altro ?
    • Mostra profilo
Re:Lazio - Fallentia: pagelle
« Risposta #19 : Lunedì 27 Novembre 2017, 10:31:32 »
Rigore si, rigore no, però se si gioca di fatto in meno di dieci diventa difficile fare il gol della sicurezza e in finale una disgrazia può sempre succedere.

Strakosha:   
7.5
      Lo sconsiderato Massa gli cancella la super parata su Pezzella, altre cose eccellenti, benissimo coi piedi.
Bastos:   
6
      Sull'uomo farebbe benissimo, rovina la prestazione con una serie esagerata e spesso inutile di retropassaggi al portiere.
de Vrij:   
7
      Segna il gol del vantaggio, guida da par suo la difesa e fa anche cose buone in impostazione, cala un po' troppo però nel finale.
Radu:   
6.5
      Continua il suo anno d'oro, dalla sua parte passa poco o nulla.
Marusic:   
5
      Questo è un buon giocatore che funziona benissimo quando la partita gli consente di fare il Candreva se deve anche coprire sono problemi.
Parolo:   
5.5
      Un primo tempo in ombra cui fa seguito una discreta ripresa condita però da troppi errori, la maglietta sudata a volte non basta.
Leiva:   
7
      Poco aiutato dai compagni di reparto tiene quasi da solo il centrocampo con qualche inevitabile errore.
Milinkovic-Savic:   
4.5
      Parte bene ma dalla mezz'ora in poi letteralmente sparisce dal campo regalandoci solo due tre sussulti, parvenze di gioco, è la seconda partita consecutiva in cui non la prende mai o quasi di testa.
Lulic:   
6
      Gioca da convalescente e non sfigura.
Luis Alberto:   
7.5
      Un primo tempo sontuoso, altre cose buone nel secondo tempo dove va in difficoltà per lo scarso aiuto di SMS e Lulic, quando esce come al solito si spegne la luce.
Immobile:   
5
      Vaga senza meta (cit: Brancaleone), Sportiello gli nega il gol sull'unica palla che riesce a giocare.
Lukaku:   
5
      Anche utilizzato per solo mezz'ora fa troppo poco per incidere sulla partita.
Basta:   
5
      Fa rimpiangere Marusic
Caicedo:   
5
      Non gli vedo gravi colpe nell'episodio del rigore resta però un giocatore la cui utilità mi suscita continui dubbi.
Inzaghi:   
5
      Sbaglia tutti i cambi, soprattutto quello di LA che era l'unico che poteva tenere palla lontano dalla nostra area.

Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe. (C. H. Spurgeon)