* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: Lulic: "Sono orgoglioso di essere il capitano di questa squadra"  (Letto 37 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 9377
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lulic: "Sono orgoglioso di essere il capitano di questa squadra"
« : Martedì 28 Novembre 2017, 00:08:00 »
www.sslazio.it

Presso il Teatro Ghione di Roma è andato in scena il Premio Lazialità 2017. La serata è stata dedicata ai gemelli Flavio e Francesco, tifosi biancocelesti affetti dal morbo di Batten, una malattia degenerativa.

All’evento hanno partecipato il Presidente Claudio Lotito, Direttore Sportivo Igli Tare, il Direttore dell’Ufficio Stampa Stefano De Martino e i calciatori Senad Lulic e Stefan Radu.

Senad Lulic ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

"Quando penso al mio Paese mi viene in mente la guerra. Dopo la guerra, nel 1998, a 12 anni poi sono andato in Svizzera con tutta la mia famiglia. Quando ero in Bosnia ed era possibile giocavo a calcio. In Svizzera ho cominciato a giocare in una città piccolina, Coira, poi da lì sono andato a Bellinzona, poi Grasshoppers, Young Boys e alla fine Lazio.

Quando sono arrivato a Roma non mi conosceva nessuno, era il periodo di Cana, Klose, Cisse, Konko e quindi mi sono nascosto. Non avevo pressioni, potevo giocare ed allenarmi con tranquillità e poi piano piano mi sono guadagnato il posto di ora.

Il 26 maggio? Ho iniziato da poco a realizzare cosa abbiamo fatto quel giorno. Per me essere qui stasera è un onore e quel gol in quel derby è il quello che mi porta a essere tra voi.

Essere il capitano è un bel riconoscimento, soprattutto da parte di Radu, per me è lui il vero capitano. È un leader che si nasconde. Nella Lazio di capitani ce ne sono tanti”.

Vai al forum