* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: Tare: 'Squalifica? Volevo difendere la Lazio. Ok il Var, ma sbagliato interpretare'  (Letto 17 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 9394
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.calciomercato.com



                    Un colloquio immediato, con l'arbitro Massa: quel rigore, per Igli Tare, erainesistente. La rabbia del direttore sportivo della Lazio si era scatenata al termine della sfida. In quel frangente, aveva subito raggiunto il direttore di gara per avere un confronto. La reazione di Tare gli costata l'inibizionee un'ammenda: "Non mimporta, in quel momento ho solo pensato a difendere la Lazio". Sbotta cos il direttore sportivo, ai microfoni del Messaggero: "Vogliamo essere padroni del nostro destino. Volevo avere un chiarimento. Perch ha fischiato quel rigore e quello su Parolo no? Non riuscivo a capire e non lo capisco nemmeno adesso cosa abbia fischiato. Cosa ha visto per decidere di assegnare il rigore". Un gesto, quello di protestare e difendere la Lazio, che piaciuto molto ai tifosi: "Mi fa piacere e sono felice di questo".



MASSA -Nessuna spiegazione, da parte dell'arbitro: "No, rimasto in silenzio ed andato negli spogliatoi. Non aveva nulla da rispondere. Ho visto limmagine da diverse angolazioni e si vede benissimo cheCaicedocalcia il pallone e non c fallo suPezzella. La sua rovesciata poco dopo? SeCaicedolo avesse colpito sul polpaccio sarebbe rimasto a terra e non avrebbe avuto modo di fare quel gesto tecnico poco dopo". Un episodio che lascia ancora, troppi dubbi"Non ho avuto modo di parlare con Fabbri. Massa aveva valutato che non ci fosse fallo. Se si riguardano le immagini larbitro era in ottima posizione e non poteva non vedere bene. E tornato indietro su una sua decisione giusta".



VAR - "Io sono favorevole alluso della tecnologia ma non va bene linterpretazione. O si usa sempre o non si usa mai. Cos non c uniformit nellutilizzo. Nel primo tempo c un rigore solare suParoloe lMassanon ha nemmeno considerato lutilizzo delle immagini. Perch? Eppure il contatto c. Anche nel derbyRocchiha dato rigore suKolarovsenza guardare ilVare non c contatto conBastos. Se avanzeremo proteste? E che protesta possiamo fare? Il regolamento della Var preciso: deve intervenire in situazioni di chiaro errore. Nelloccasione del rigore della Fiorentina non c nulla di chiaro. Vogliamo essere noi padroni del nostro destino. La tecnologia deve essere un aiuto e gli arbitri non possono tornare ad essere protagonisti".





               

Vai al forum