* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: Garlini: “La gara contro la Sampdoria non è affatto semplice”  (Letto 25 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 9377
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Garlini: “La gara contro la Sampdoria non è affatto semplice”
« : Mercoledì 29 Novembre 2017, 13:01:55 »
www.sslazio.it

Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 FM.

“Immobile deve avere un attimo di respiro per mantenere sempre alta la concentrazione. Un calo è normale, ci può stare. Domenica troverà di fronte Quagliarella, un attaccante che gli somiglia per caratteristiche.

La gara contro la Sampdoria non è affatto semplice. È una squadra reduce dalla sconfitta con il Bologna ma è composta da una rosa tosta, così come il suo allenatore.

Domenica, contro la Fiorentina, è stato bravo Pioli che ha sfruttato il fatto di conoscere buona parte dei giocatori in campo. La gara è stata poi decisa all’ultimo istante da un episodio sul quale il VAR è stato decisivo; la tecnologia poteva intervenire anche in occasione del contatto nell’area viola con protagonista Parolo nel primo tempo.

Nell’ultimo turno non si è vista la solita Lazio; in mezzo al campo è stata un po’ in difficoltà. È pur vero che non si può sempre giocare al 100%, come dicevamo prima nel caso particolare di Immobile.

La mentalità di Inzaghi è eccezionale: è lui l’uomo in più di questa squadra. Riesce a gestire al meglio ogni situazione. Ha un bel rapporto con il suo staff, è un continuo parlare e mettere i giocatori nelle condizioni di farli rendere al meglio. Riesce a leggere bene le partite.

Domenica a Marassi la Lazio dovrà essere brava a giocare palla a terra; la squadra blucerchiata è molto fisica. La fase difensiva della Sampdoria pecca in qualche frangete e questo è emerso anche nella partita della settimana scorsa contro il Bologna.

In campo al Ferraris dovrà scendere in campo una squadra che ha voglia di invertire il trend degli ultimi risultati. Gli allenamenti di questi giorni dovranno essere soprattutto mentali. Nessuno si aspettava una Lazio con questa classifica e capace di esprimere questo gioco. Domenica sera potranno portare a casa un buon risultato. Sia chi è in panchina, sia chi gioca sta bene perché chi entra riesce sempre a fornire il suo contributo”.

Vai al forum