* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: 'A cena con la Lazio' | Immobile: "Felice di aiutare Serena e mister Grigioni"  (Letto 11 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 9377
  • Karma: +6/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Ciro Immobile, a margine dell’evento benefico organizzato dall'associazione ANTI-CIPO ONLUS, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky.

“Sto partecipando per la seconda volta ad un evento dell’ANTI-CIPO ONLUS: mister Grigioni è molto importante per me, merita tutto questo sostegno da parte nostra. Ho avuto modo di conoscere la figlia Serena nell’ultimo ritiro ad Auronzo e abbiamo trascorso molto tempo insieme: la serata è stata organizzata molto bene, ci stiamo divertendo. 

Qui ci sono molti bambini e si respira grande entusiasmo: io ed i miei compagni siamo molto disponibili poiché questo calore da parte dei più giovani ci emoziona. Per questo, stiamo firmando molti autografi e stiamo scattando tante foto con i nostri sostenitori. Siamo felici per Serena e per mister Grigioni. L’evento è stato molto ben organizzato, come lo scorso.

A livello di squadra non stiamo attraversando un momento eccezionale, ma il gruppo vuole e deve rispondere domenica prossima: ci stiamo preparando al meglio insieme al mister per affrontare questa gara molto difficile contro una compagine importante come la Sampdoria. Cercheremo di fare la nostra partita come già accaduto in passato e come, purtroppo, non sta accadendo ultimamente. 

Sono molto sereno perché ho segnato nel derby, anche se la rete non è servita, e sotto il punto di vista realizzato sto facendo grandi cose grazie ai miei compagni. Non siamo felici degli ultimi risultati, vogliamo riprenderci domenica. La classifica marcatori è molto importante per me, sarebbe bello vincerla ma manca ancora tanto tempo. La Scarpa d’Oro? Un premio di assoluto prestigio, ma ci sono tanti campioni in lizza per la vittoria finale: la concorrenza è forte, ma darò il massimo. 

Devo ringraziare il mister ed i compagni per aver realizzato così tanti gol: la squadra mi ha sempre messo in condizione di potermi presentare pericolosamente nelle aree avversarie. Quando non giochiamo bene, infatti, difficilmente vado a segno perché ho bisogno dei miei compagni per trovare la via del gol. La mia partenza e quella della squadra è stata ottima, ma speriamo di concludere la stagione ancora meglio”.

Vai al forum