* ::: Street Radio :::

OPEN POP-UP In onda ora su :::streetradio:::
SIAE 871/I/07-987 Radio amatoriale - SCF 346/10 -
WRA 42-01/2016

Autore Topic: Fifa World Cup 2018  (Letto 112 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Zapruder

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6698
  • Karma: +443/-72
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Fifa World Cup 2018
« : Sabato 2 Dicembre 2017, 10:00:19 »
Visti i sorteggi e il tabellone, si possono ipotizzare i seguenti vincitori

A Russia
B Portogallo/Spagna
C Francia
D Argentina
E Brasile
F Germania
G Belgio/Inghilterra
H Polonia

Stupisce che la Russia, se vince il gruppo, si sgrugna agli ottavi con la seconda del girone di Portogallo e Spagna: ah, i bei tempi di Franchi e Matarrese coi loro percorsi lisci fino alle semifinali...

Il pronostico Ŕ abbastanza favorevole alle altre vincenti i gironi fino ai quarti, invece. Quarti che potrebbero essere i seguenti

Russia/Portogallo/Spagna-Francia
Brasile-Belgio/Inghilterra
Spagna/Portogallo-Argentina
Germania-Polonia

I franzosi sono tra i favoritissimi assieme alla Spagna e uno sbarco russo in semifinale sembra complicato: bene che gli va hanno Portogallo agli ottavi e Francia ai quarti, sarÓ durissima. Se la Spagna vince il gruppo dovrebbe incrociare l'Argentina ai quarti, sarÓ un match di lusso.
Pi¨ facili appaiono i percorsi di Germania e Brasile, praticamente giÓ in semifinale se fanno il loro.
Da lý in poi non mi azzardo in pronostici.  :D
Giuoco del Calcio - 1863-2017 morto di VAR

Offline Jim Bowie

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7484
  • Karma: +109/-9
  • Sesso: Maschio
  • Parole di Ninja, parole di Verita', Fidate!
    • Mostra profilo
Re:Fifa World Cup 2018
« Risposta #1 : Sabato 2 Dicembre 2017, 10:40:31 »
Si va verso la finale Brasile-Germania ma terrei d'occhio la Croazia.
Ex En_rui da Shanghai

Lo Scudetto vincera'
quando il gestore se ne andra'.

Se mia figlia si faceva una foto con un riommico,
le avrei tolto gli alimenti, ammenoche' non fossi riommico anche io.

#LIBERALALAZIO

Win Lose or Tie
"Forza Lazio"
till i die

Offline Breizh

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4861
  • Karma: +224/-5
  • Sesso: Maschio
  • "Simpatizzante???"
    • Mostra profilo
Re:Fifa World Cup 2018
« Risposta #2 : Sabato 2 Dicembre 2017, 10:43:21 »
I franzosi sono tra i favoritissimi assieme a...
:ikes:

Offline Pomata

  • Celestino
  • ****
  • Post: 352
  • Karma: +5/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Fifa World Cup 2018
« Risposta #3 : Domenica 3 Dicembre 2017, 17:46:05 »
La finale sarÓ Brasile-Spagna o Germania-Spagna

Vince la Spagna
VINCEREMO ER TRICOLOOORRRR

Offline zorba

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6012
  • Karma: +109/-10
  • Sesso: Maschio
  • Biancoceleste in esilio
    • Mostra profilo
Re:Fifa World Cup 2018
« Risposta #4 : Domenica 3 Dicembre 2017, 18:34:51 »
Tifer˛ Portogallo!!!

 O0
LÓ dove torneranno ad osare le aquile (e dal 26.05.2013, ci siamo andati un p˛ pi¨ vicino!!!!)

Offline MCM

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 13650
  • Karma: +176/-196
    • Mostra profilo
Re:Fifa World Cup 2018
« Risposta #5 : Martedý 5 Dicembre 2017, 19:38:10 »
Si dimette il ct dell'Australia.
In pole position uno che qui non conosciamo granchÚ, tale Sven Goran Eriksson

Offline Er Matador

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4093
  • Karma: +338/-14
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Fifa World Cup 2018
« Risposta #6 : Giovedý 7 Dicembre 2017, 08:55:41 »
Per quel che si Ŕ potuto capire dalle qualificazioni sudamericane, vinte con passo da rullo compresspre, il Brasile sembra avere qualcosa pi¨ di tutte.
Tite non ha solo dissolto gli incubi del Mineirašo, ma costruito un meccanismo senza veri e propri punti deboli.
In grado di coniugare la qualitÓ con la capacitÓ di lavorare ai fianchi l'avversario, anche sul piano della fisicitÓ e del ritmo.
Al confronto, la Germania mostra un paio di buchi in alcuni ruoli (centravanti e terzino sinistro); mentre Francia e Spagna appaiono all'inizio di un ciclo importante ma, appunto, all'inizio.
Senza dimenticare la mina vagante Argentina, nella remota ipotesi che diventi una squadra.
Vincere in Europa Ŕ quasi un tab¨ per le selezioni della CONMEBOL: ma gli unici a violarlo furono proprio i verdeoro, e proprio in quel Mondiale svedese giÓ evocato come precedente per la catastrofe azzurra.
Ci˛ detto, la panoramica dei gironi francamente non invoglia: squilibri clamorosi, lotta - almeno sulla carta - solo per il secondo posto, neppure il ripescaggio delle terze a conferire incertezza a match tecnicamente poco attraenti.
Il tutto condito da una sensazione di pletorico che prende alla gola.
Non oso immaginare a cosa assisteremo, ammesso che riusciremo ad assistere per intero, se passeranno le proposte di Infantino.
O forse c'entrano sensazioni personali, vertigini sul ciglio della voragine lasciata dall'Italia.
Sar˛ l'ultimo giapponese della situazione, ma la Nazionale la vivo come un tempo, e superare il trauma del doppio confronto con la Svezia non sarÓ facile.