Sospensione vendita biglietti Lazio Style Parco Leonardo Sospensione vendita biglietti Lazio Style Parco Leonardo -> Si comunica che a causa di problemi tecnici la vendita dei biglietti sospesa presso il Lazio (...) ---  
Budoni: "Vi racconto la mia Lazio, devo molto a Lovati" Budoni: "Vi racconto la mia Lazio, devo molto a Lovati" -> Riccardo Budoni, ex portiere biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 (...) ---  
Stefano Re Cecconi: "Papà lo immagino insieme a Mario Facco e Felice Pulici" Stefano Re Cecconi: "Papà lo immagino insieme a Mario Facco e Felice Pulici" -> Stefano Re Cecconi, figlio di Luciano Re Cecconi, intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio (...) ---  
#TrainingSession | Prove tattiche a -2 da Napoli-Lazio #TrainingSession | Prove tattiche a -2 da Napoli-Lazio -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale, che alle ore 11:00 si ritrovata sul (...) ---  
Poli: "Luis Alberto a mio parere è un genio del calcio" Poli: "Luis Alberto a mio parere è un genio del calcio" -> Fabio Poli, ex calciatore biancoceleste, intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
Canigiani: "Venduti 20.000 biglietti in due giorni per Lazio-Juve" Canigiani: "Venduti 20.000 biglietti in due giorni per Lazio-Juve" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Mandelli: "Milinkovic è molto importante per la Lazio" Mandelli: "Milinkovic è molto importante per la Lazio" -> Paolo Mandelli, ex attaccante biancoceleste, intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
Primavera 2 | Lazio-Foggia, la designazione arbitrale Primavera 2 | Lazio-Foggia, la designazione arbitrale -> Archiviata la sosta, la squadra guidata da Valter Bonacina affronter il Foggia presso il Campo (...) ---  
Il ricordo di Luciano Re Cecconi Il ricordo di Luciano Re Cecconi -> Quarantadue anni fa ci lasciava Luciano Re Cecconi, centrocampista della Lazio dal 1972 e Campione (...) ---  
Buon compleanno Senad Lulic Buon compleanno Senad Lulic -> Senad Lulic, centrocampista e Capitano biancoceleste, oggi spegne 33 candeline. Dal Presidente, (...) ---  
Lazio, Lulic ci sar al San Paolo. Si ferma Caicedo Lazio, Lulic ci sar al San Paolo. Si ferma Caicedo -> Il capitano biancoceleste aveva saltato l'allenamento di mercoled, ma sar a disposizione di (...) ---  
Lazio, Inzaghi tra i grandi: staccato Reja, mette nel mirino Eriksson e Zoff  Lazio, Inzaghi tra i grandi: staccato Reja, mette nel mirino Eriksson e Zoff -> Simone Inzaghicontinua a riscrivere le statistiche e la storia della Lazio. Il mister (...) ---  
LaziAlmanacco di venerd 18 gennaio 2019 LaziAlmanacco di venerd 18 gennaio 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerd 18 gennaio 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#TrainingSession | Domani squadra in campo alle 11:00 #TrainingSession | Domani squadra in campo alle 11:00 -> Torner domani in campo la Prima Squadra della Capitale. In vista della ventesima giornata di (...) ---  
Il Direttore De Martino: "Otto anni per Lazio Style Radio, ringrazio tutti i tifosi che ci hanno supportati" Il Direttore De Martino: "Otto anni per Lazio Style Radio, ringrazio tutti i tifosi che ci hanno supportati" -> Stefano De Martino, direttore della comunicazione biancoceleste, intervenuto ai microfoni di (...)

Autore Topic: FOCUS - La prima rete di Leiva d'autore: Lucas di tacco come Mancini e Crespo  (Letto 55 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 14947
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Il mio gol pi bello? Non ne ho fatti tanti, forse uno dei migliori. Il primo gol con la Lazio sempre speciale, non lo dimenticher mai anche se non abbiamo vinto. Nonostante il ko, ininfluente ai fini della qualificazione, Lucas Leiva ha comunque modo di esultare. La sua rete di tacco allo Zulte Waregem, del momentaneo 2-2, la prima da quando indossa la maglia con laquila sul petto. Una piccola soddisfazione per lui che per caratteristiche non proprio un goleador, ma che in questi quattro mesi aveva cercato pi volte la soddisfazione personale. Gi il 13 agosto nella finale di Supercoppa Italiana vinta contro la corazzata Juventus ci era andato molto vicino. Nella sfida che ha fatto innamorare il popolo laziale del brasiliano per la sua grinta e per il suo temperamento, il centrocampista aveva voglia di finire nel tabellino dei marcatori. Quella sera solo un super Buffon riusc a fermarlo alzando in angolo una sua staffilata dai venti metri. Contro il Bologna, invece, era stato il palo a negare la gioia del gol allex Liverpool. Ieri in Belgio il calciatore si sbloccato, realizzando la sua sedicesima rete in carriera, la terza in Europa League. Dopo nove anni nei Reds, dove era unistituzione, Lucas ha deciso di sbarcare a Roma con lardua responsabilit di non far rimpiangere lex capitano Biglia. Il ragazzo di Dourados ha risposto subito presente, mettendo la sua esperienza internazionale al servizio del club capitolino e scacciando il fantasma dellargentino. Inzaghi gli ha affidato le chiavi della sua squadra e gli ha costruito intorno un giocattolo che sta impressionando. Personalit, grinta e fame di vittorie che sono entrati nel cuore dei sostenitori biancocelesti. Anche in quel di Waregem, Leiva entrato in campo con la cattiveria giusta. La Lazio sotto 2-0 e, nonostante il match non sia decisivo ai fini della classifica, perdere non fa piacere a nessuno, figuriamoci a un giocatore navigato come lex regista della Selecao. Il centrocampista si trasforma in preziosa risorsa offensiva. Prima fornisce lassist a Caicedo di testa per dimezzare lo svantaggio e poi inventa di tacco la rete del momentaneo pareggio sugli sviluppi di una punizione di Felipe Anderson. Una perla che lo fa entrare in un club ultra esclusivo.



GOL DAUTORE - Dalle parti di Formello, Lucas Leiva non il primo che va in gol con un pregevole colpo di tacco. Indimenticato il gol al volo con un tacco volante di Roberto Mancini. Il 17 gennaio del 1999 al Tardini di Parma, lex numero dieci biancoceleste si inventa un colpo da campione sul corner di Veron. Il tiro beffa Buffon e realizza una delle reti pi spettacolari della storia della Serie A. Ancora oggi, a distanza di 18 anni, la rete del Mancio spesso simbolo del nostro campionato. Meno spettacolare, ma allo stesso modo redditizio, il tacco di Hernan Crespo in un Lazio-Brescia del dicembre del 2001. Lattaccante argentino sblocca il risultato quando spalle alla porta devia in rete un preciso cross rasoterra di Poborsky. Pi recenti, ma arrivati in gare amichevoli, ci sono state anche le reti di Belleri e Djordjevic contro Kapfenberg e Sigma Olomuc. Leiva raggiunge quindi Mancini e Crespo, con cui ha in comune il fatto di aver vinto una Supercoppa Italiana da giocatore della Lazio, e ora spera di ripetersi presto e che il suo gol possa valere una vittoria per continuare a far volare le aquile in Italia e in Europa.



         

   



Vai al forum