Autore Topic: ANTEPRIMAVERA - Lazio-Inter: ora non fermarsi  (Letto 31 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 11682
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
ANTEPRIMAVERA - Lazio-Inter: ora non fermarsi
« : Sabato 9 Dicembre 2017, 08:00:58 »
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Finalmente fuori dalla zona rossa. Il successo di Reggio Emilia ha fatto fare alla Lazio un balzo importante in classifica. Per avvicinarsi definitivamente a posizioni tranquille serve per ora una striscia positiva di risultati. Prima della sosta natalizia la squadra di Bonatti affronter Inter, Sampdoria (16 dicembre alle 14.30) e Roma (23 dicembre alle 11). Lobiettivo ottenere pi punti possibili per andare alla sosta con maggiore serenit. Il trittico inizier da Formello con la complicata sfida contro i campioni dItalia e la squadra, secondo il tecnico bresciano, sulla carta favorita per vincere anche il prossimo titolo. I biancocelesti comunque non portano sconfitti:Dobbiamo giocarci ogni partita come se fosse una finale. Possiamo giocarcela con tutti, loro sono una grande squadra. Ma dobbiamo esser convinti di poter portare i tre punti a casa, il messaggio lanciato da Kalaj dopo il successo col Sassuolo. Lultimo precedente favorevole ai nerazzurri che nel 2016 eliminarono la Lazio in semifinale di Coppa Italia (1-0 allandata e 2-2 al ritorno), battendo poi anche la Juventus allultimo atto. In panchina cera ancora Simone Inzaghi.



RIPRENDERSI LA VETTA - Ha perso il primo posto nellultima giornata lInter. Il pareggio contro la Juventus, raggiunto tra laltro nei minuti finali, ha regalato la vetta momentanea allAtalanta, vittoriosa 3-1 contro lUdinese. La formazione nerazzurra sta vivendo comunque unottima stagione. Unica italiana rimasta in Youth League (eliminate Napoli, Juventus e Roma), tra due settimane si giocher proprio contro lAtalanta anche il quarto di finale di Coppa Italia. Contro la Lazio Vecchi dovrebbe confermare la squadra vista a Vinovo. Lunico cambio potrebbe essere linserimento di Zaniolo, autore del gol del pareggio, con Rover nel tridente offensivo. Lex Virtus Entella pu giocare in alternativa anche come trequartista alle spalle di Odgaard e Colidio. In questo caso sarebbe Rover a farne le spese con Gavioli mezzala.



LA SPINTA DEL CAPITANO - Un ottimo debutto. Nonostante la sconfitta, Alessio Miceli pu sorridere per la sua prestazione alla prima assoluta da titolare in Europa League. 55 minuti giocati con personalit e precisione, prima di lasciare il campo a Leiva e riposarsi in vista dellInter. "Peccato per la sconfitta, contento per la prima da titolare, ora concentrato per la sfida di domani contro lInter", ha scritto sul suo profilo Instagram. Il capitano della Primavera partir dal primo minuto. Al suo fianco, insieme aBari, potrebbe ritrovare spazio ancheMarchesiconRezzieSaraca formare la coppia offensiva. Possibile cambio di modulo con la conferma diKalajin un'ipotetica difesa a tre. A destra ancoraZitellial posto dell'infortunato Spizzichino.



Lazio-Inter



12 giornata del Campionato Primavera 1 TIM



Sabato 09 dicembre, ore 15.00, Campo Mirko Fersini, Formello



LAZIO (3-5-2): Rus; Kalaj, Silva, Baxevanos; Zitelli, Bari, Miceli, Marchesi, Petro; Rezzi, Sarac. A disp.: Alia, Boateng, Falbo, Battistoni, Aliaj, Paglia, Del Signore, Javorcic, Al-Hassan.All.:Andrea Bonatti.



INTER (4-3-3): Pissardo; Valietti, Lombardoni, Bettella, Sala; Danso, Schir, Zaniolo; Rover, Odgaard, Colidio. A disp.: Deki?, Zappa, Corrado, Nolan, Brignoli, Emmers, Rada, Gavioli, Visconti, Merola, Belkheir, Mutton. All.: Stefano Vecchi.



Arbitro: Andrea Capone (sez. Palermo).



Assistenti: Antonio Severino e Marco Carrelli.



         

   



Vai al forum