Autore Topic: IL PUNTO DEL SABATO - I Giovanissimi Fascia B Elite battono il Carso e fanno 13  (Letto 88 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 11682
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Nella giornata odierna, oltre la Primavera di mister Bonatti, sono scesi in campo anche i Giovanissimi Fascia B Elite di Marco Alboni. Big match per le giovani aquile classe 2004, che nella sfida casalinga del 'Melli' hanno ospitato la Polisportiva Carso, quinta forza del girone. Un primo tempo concluso a reti inviolate, i biancocelesti non riescono a sbloccare il risultato, complice anche un palo che ha lasciato le squadre in parità. Nella ripresa, la Lazio scende in campo più determinata e prende in mano fin da subito le redini del match. Botticelli trova il gol, ma viene annullato per fuorigioco. I biancocelesti continuano a rendersi pericolosi ed al  19' lo stesso capitan Botticelli porta i suoi in vantaggio. Due minuti più tardi Cherubini sigla il raddoppio ed è 2-0. I ragazzi di mister Alboni dominano il campo in lungo ed in largo, al 23' sono ancora i biancocelesti a sfiorare il tris, si procurano un calcio di rigore, ma il tiro di Napolitano viene intercettato, poco dopo un altro palo lascia il risultato invariato. Le aquile gestiscono al meglio il vantaggio, attenta la difesa capitolina e l'estremo difensore biancoceleste  Morsa che allontana ogni pericolo arrivando fino al triplice fischio del direttore di gara.

Continuano a volare i ragazzi classe 2004 della Lazio che battono la Polisportiva Carso 2-0 inanellando la tredicesima vittoria in altrettante giornate di campionato. È en plein! 

Al termini della sfida il tecnico biancoceleste Marco Alboni al portale sslazio.it rilascia le seguenti dichiarazioni:

"La Lazio fa 13! Al di là del risultato, faccio un plauso a tutti i ragazzi, non è facile rimanere sempre sul pezzo e vincerle tutte, stanno facendo qualcosa di importante, ma il percorso è ancora lungo. Da Agosto son cresciuti molto a livello tecnico-tattico, ma soprattutto sotto il profilo mentale. Son ragazzi di 13/14anni ed è facile abbassare la concentrazione, invece loro ogni settimana rispondono bene agli allenamenti ed i risultati delle partite ne sono la testimonianza. Dobbiamo continuare così!"

LAZIO (4-3-3): Morsa; Bedini (32'st Vecchi), Quaresima, Minelli, Nuccorini (31'st Nannini); Rossi G. (32'st Carboni), Napolitano, Marafini; Cherubini, Botticelli, Serafini (32'st Gennari). A disp.: Rossi M., Del Vescovo, Boccacci. All.: Marco Alboni. 

 

Vai al forum