Autore Topic: Lazio - Torino Immobile contro Belotti: gli amici delusi che devono ritrovarsi a suon di gol  (Letto 31 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 9882
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Lazio-Torino soprattutto Immobile contro Belotti, banalmente perch sono gli uomini pi rappresentativi delle due squadre. Ma non solo. Il duello rimanda ad affetti e problemi comuni che rendono il confronto ancora pi carico di interesse. Ciro e il Gallo sono amici nella vita di tutti i giorni, unamicizia nata proprio sul campo quando facevano coppia nel Torino durate la seconda parte del campionato 2015-16 (immobile era arrivato a gennaio). Poi le loro strade si sono separate: Belotti ancora col Toro, mentre Immobile ha scelto la Lazio. In Nazionale si sono ritrovati, di nuovo insieme per cercare di portare lItalia ai Mondiali con la loro intesa e i loro gol. Missione fallita. Probabilmente una ferita ancora aperta che al solo pensiero continua a sanguinare. Quella batosta ha rallentato il ritmo martellante dei due che ora sembrano un po fuori giri. Il Gallo non canta pi, forse gli manca il suo partner preferito che in biancoceleste questanno sta volando insieme alla sua Lazio, ma che nellultimo periodo sceso di quota.



RITROVARSI - La situazione di Belotti pi preoccupante. Non segna dalla partita contro lUdinese del 20 settembre, finita 3-2 per i granata. Da quel match niente pi, a causa soprattutto di un infortunio al ginocchio che lo ha costretto ai box per dieci giorni, saltando tre partite. Immobile non arrugginito come il Gallo, ma anche lui sta col freno un po tirato, come riporta la rassegna di Radiosei. Lultima rete risale al derby con la Roma, inutile e per giunta arrivata su rigore. Per un gol su azione bisogna andare fino alla gara col Benevento (29 ottobre), stravinta dalla Lazio, nella quale il 17 laziale ha timbrato il cartellino duettando con Milinkovic-Savic. Nelle due uscite con Fiorentina e Sampdoria rimasto a secco pur disputando due buone partite. Inzaghi spera di ritrovare il suo cecchino, Mihajlovic si augura lo stesso con Belotti. Lazio-Torino potrebbe rimettere in carreggiata i due amici bomber.



         

   



Vai al forum