Autore Topic: #LazioFiorentina | I numeri del match  (Letto 109 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 12044
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
#LazioFiorentina | I numeri del match
« : Mercoledì 27 Dicembre 2017, 13:01:05 »
www.sslazio.it

L’avventura continua. Il cammino della Prima Squadra della Capitale in Coppa Italia proseguirà nelle semifinali della competizione. Dopo aver superato per 4-0 il Cittadella negli ottavi di finale il 14 dicembre scorso, nella serata di ieri la compagine biancoceleste si è imposta di misura sulla Fiorentina centrando, quindi, il passaggio al prossimo turno della competizione. I biancocelesti, in particolare, non ottenevano un successo per 1-0 dal 2 novembre scorso, giorno in cui la formazione di Simone Inzaghi raccolse i tre punti allo Stadio Olimpico di Roma in extremis contro il Nizza in occasione della quarta giornata della fase a gironi di Europa League; in una competizione Nazionale un risultato simile mancava dal 26 febbraio scorso, dalla vittoria casalinga di misura sull’Udinese.



Un successo importante per i biancocelesti che, pertanto, hanno legittimato il passaggio del turno attraverso una prestazione di spessore. Particolare attenzione è rivolta alla produttività offensiva degli uomini di Inzaghi che, contro la Fiorentina, hanno costruito ben 31 iniziative d’attacco trovando la conclusione in 11 circostanze; 8 di quest’ultime sono peraltro riuscite a centrare lo specchio della porta difesa da Dragowski costituendo, dunque, altrettante concrete occasioni da gol.




 

 

Sotto il punto di vista atletico, nessuno sul terreno di gioco ha corso più di Marco Parolo: il centrocampista di Gallarate, infatti, ha percorso ben 12,873 chilometri. Maratoneta. Lo scatto più veloce della sfida, invece, è stato fatto registrare da Stefan Radu che ha corso alla velocità di 32,36 km/h.

 

 

 



Al termine della sfida, il Capitano dei biancocelesti Senad Lulic è stato eletto come il Most Valuable Player del match: il numero 19, oltre ad esser risultato decisivo con la sua rete, ha preso parte a 7 azioni d’attacco creando, mediante queste, 3 occasioni da gol a seguito di altrettanti tiri in porta. Tanto protagonista offensivo quanto uomo indispensabile nella fase di non possesso: Lulic, infatti, è riuscito a sradicare dai piedi avversari anche 6 palloni macinando, inoltre, ben 10,965 chilometri sul rettangolo di gioco. Il Capitano della Prima Squadra della Capitale nella serata di ieri ha siglato la sua terza rete stagionale dopo aver trovato la via del gol nelle sfide con il Bologna ed il Crotone; si tratta, infine, anche della terza rete per il bosniaco in Coppa Italia. La prima di queste risale al 26 maggio 2013, giorno in cui la Lazio vinse la finale della competizione contro la Roma proprio grazie alla rete del numero 19, mentre la seconda è datata 8 aprile 2015: in quest’ultima circostanza Lulic trovò la via del gol al San Paolo contro il Napoli regalando ai biancocelesti l’accesso alla finale di TIM Cup.

Vai al forum