Autore Topic: Garlini: “A San Siro ci vuole una Lazio concentrata e determinata”  (Letto 42 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 11276
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

L’ex bomber biancoceleste Oliviero Garlini è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky. 

“Se guardiamo solo ai risultati, sabato la Lazio è favorita. Contro la Fiorentina ha giocato un gran primo tempo, nella ripresa è calata d’intensità ma è stata sempre in controllo del match. L’Inter è un’incognita, ha la qualità che può impensierire i biancocelesti. La squadra di Inzaghi è concreta, sicura e con la giusta concentrazione può giocarsi le sue chance a San Siro. 

Il Milan di ieri ha giocato con convinzione e cattiveria, l’Inter ha sbagliato qualche gol ma ha sofferto molto a centrocampo e in fase difensiva.

Icardi e Candreva sono molto pericolosi, Perisic è l’unico singolo che può cambiare la partita, i biancocelesti devono riuscire a tenere bloccati questi tre giocatori. 

La Lazio è una squadra compatta, ha un gruppo di calciatori che giocano per la squadra, ha la qualità per per ambire alle prime tre posizioni. I giocatori hanno voglia e fame.

Contro la Fiorentina, Felipe Anderson è stato il migliore in campo, ha giocato per la squadra. Grazie all’esperienza dell’anno scorso riesce ad interpretare le due fasi in maniera eccelsa. 

Quando anche Nani troverà la giusta condizione, questa squadra può ambire a qualcosa di veramente importante. 

Caicedo è un giocatore che non si risparmia mai, aiuta la squadra, non molla mai. La Lazio può far bene, ha un gruppo solido, unito e ha un allenatore che si chiama Inzaghi”. 

Vai al forum