Autore Topic: Inter-Lazio, differenze a confronto: Perisic perde 19 palloni, Milinkovic pensa e cuce  (Letto 12 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 9821
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.calciomercato.com



                    L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport analizza la sfida tra Inter e Lazio e spiega come da alcuni dati si possa evincere come le due squadre abbiano avuto un modo diverso di interpretare la partita: gli uomini di Simone Inzaghi prediligono la verticalizzazione e il gioco senza fronzolo. Il loro uomo pi impegnato Milinkovic Savic. Invece l'Inter allarga spesso il gioco e il nerazzurro con pi tocchi alla fine risulta essere addirittura Cancelo.



LInter gioca spesso in orizzontale, a volte anche allindietro, mentre i biancocelesti si muovono sempre sullasse verticale del campo. Sono 156 le verticalizzazioni nerazzurre e ben 174 quelle dei laziali. Ci significa che nelle intenzioni (rispettate dai suoi giocatori) di Inzaghi c quella di costruire unazione in modo veloce, rapido, efficace, senza fronzoli. Le qualit atletiche dei vari Lulic, Marusic, Parolo, Milinkovic-Savic, unite alla saggezza tattica di Lucas Leiva e alla sapienza tecnica di Luis Alberto consentono questo sviluppo della manovra. Il laziale pi chiamato in causa Milinkovic-Savic (65 tocchi), cio un centrocampista, un pensante. NellInter, invece, il pi impegnato Cancelo (87 tocchi). E anche da questi particolari che si pu leggere la sfida e la si pu interpretare. Se un terzino il pi utilizzato, se Icardi interviene soltanto 20 volte nellazione e se Perisic perde 19 palloni, dove potr mai arrivare questa Inter?

               

Vai al forum